Monete euro maltesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Situazione aggiornata a gennaio 2015:

██ Zona euro

██ UE non appartenenti all'AEC II

██ UE appartenenti all'AEC II con opt-out

██ UE non appartenenti all'AEC II con opt-out

██ Non UE che usano bilateralmente l'euro

██ Non UE che usano unilateralmente l'euro

Le monete euro maltesi sono in circolazione dal 1º gennaio 2008 in sostituzione della precedente valuta locale dell'isola, la lira maltese. Il conio delle monete è stato affidato alla succursale della zecca di Stato francese (La Monnaie de Paris) di Pessac.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Malta è membro dell'Unione europea dal 1º maggio 2004.

La decisione di adottare l'Euro è stata confermata il 21 giugno 2007 da parte dei capi di Stato e di Governo dell'Unione europea durante il vertice UE di Bruxelles.

La scelta dei disegni per le monete è avvenuta in due fasi tramite consultazione pubblica, alla quale hanno potuto partecipare tutti i cittadini maltesi.

I disegni risultati vincenti sono:

Al 4º posto si è invece classificato il Battesimo di Gesù Cristo.

Faccia nazionale[modifica | modifica wikitesto]

0,01 € 0,02 € 0,05 €
1 centesimo € Malta.jpg 2 centesimi € Malta.jpg 5 centesimi € Malta.jpg
Il tempio di Menaidra Il tempio di Menaidra Il tempio di Menaidra
0,10 € 0,20 € 0,50 €
10 centesimi € Malta.jpg 20 centesimi € Malta.jpg 50 centesimi € Malta.jpg
Lo stemma della Repubblica di Malta Lo stemma della Repubblica di Malta Lo stemma della Repubblica di Malta
1 € 2 € Bordo 2 €
1 € Malta.jpg 2 € Malta.gif Edge malta s01.jpg
La croce di Malta La croce di Malta

2€ Commemorativi[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi (Gennaio 2015) Malta ha emesso sette serie di 2 € commemorativo, due comuni (2009, 2012) e cinque nazionali (2011, 2012, 2013 e 2 nel 2014)

  • Nel 2009, come tutti gli altri Stati dell'Eurozona, Malta dedicò un 2 € commemorativo al 10º anniversario dell'UEM mentre nel 2012 ne dedicò una per il 10º anniversario delle banconote e monete in Euro.

Nel 2011 è partita una serie di cinque monete di cui una per ogni anno fino al 2015, per raccontare la storia costituzionale del Paese

  • Nel mese di ottobre del 2011 è stata emessa quella delle prime elezioni dei rappresentanti nel 1849.
  • Nel 2012, oltre a quella dedicata al 10º anniversario della circolazione di banconote e monete Euro (comune a tutti gli altri Stati dell'Eurozona), è stata emessa una seconda moneta per celebrare la Maggioranza rappresentativa del 1887.
  • Nel 2013 è stata emessa una terza per celebrare la nascita del primo governo autonomo del 1921.
  • Nel 2014 è stata emessa la quarta moneta per celebrare l'indipendenza dal Regno Unito avvenuta nel 1964.

Nel 2009 Malta non ha emesso monete ad eccezione delle due commemorative.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo UEM 2009
  2. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2011

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Euro Portale Euro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Euro