1 euro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1 euro
Valore 1 euro
Massa 7,5 g
Diametro 23,25 mm
Spessore 2,33 mm
Contorno Segmenti alternati: tre lisci e tre finemente rigati
Composizione Segmento esterno: nichel-ottone
Segmento interno: rame-nichel
Anni di coniazione 2002 –
Dritto
Dritto
Disegno Mappa dell'Europa. Valore in caratteri latini.
Incisore Luc Luycx
Data del disegno 2007
Rovescio
Rovescio
Disegno 26 variazioni nazionali
Incisore Vari
Data del disegno Varie
EUR 1 edge (2007 issue).gif
Bordo comune a tutte le monete

1 euro (€ 1) è uno degli 8 tagli delle monete in euro. È bimetallica con l'interno realizzato in una lega di rame-nichel e l'esterno in una lega di nichel-ottone. La moneta da 1 euro ha un diametro di 23,25 mm, è spessa 2,33 mm e pesa 7,50 grammi. Il bordo presenta sei segmenti alternati, tre lisci, tre finemente rigati.

Tutte le monete presentano una faccia comune detta dritto e una specifica per ogni nazione chiamata rovescio.

Facciate nazionali correnti[modifica | modifica sorgente]

Facciate nazionali precedenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Facciate nazionali delle monete da 1 euro sul sito della Banca Centrale Europea