Martin Jiránek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin Jiránek
JiranekMartin.jpg
Martin Jiránek con la divisa dello Spartak.
Dati biografici
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 189 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Tom' Tomsk Tom' Tomsk
Carriera
Squadre di club1
1995-1999 Bohemians Praga Bohemians Praga 55 (4)
1999-2001 Slovan Liberec Slovan Liberec 22 (0)
2001-2004 Reggina Reggina 100 (3)
2004-2010 Spartak Mosca Spartak Mosca 136 (4)
2010-2011 Birmingham City Birmingham City 10 (0)
2011-2013 Terek Groznyj Terek Groznyj 51 (1)
2013- Tom' Tomsk Tom' Tomsk 0 (0)
Nazionale
2000-2002
2002-2007
Rep. Ceca Rep. Ceca U-21
Rep. Ceca Rep. Ceca
20 (4)
31 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Svizzera 2002
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 settembre 2012

Martin Jiránek (Praga, 25 maggio 1979) è un calciatore ceco, difensore del Tom' Tomsk.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nel campionato ceco nella stagione 1996-1997 nella Bohemians Praga (seconda divisione ceca) accumulando i suoi primi 4 gettoni di presenza. Nelle stagioni 1997-1998 e 1998-1999 riceve i consensi da parte della dirigenza e riesce a guadagnare maggiore visibilità (16 e 18 presenze) segnando le sue prime 4 marcature in carriera.

Nel campionato 1999-2000 viene promosso in prima divisione passando allo Slovan Liberec dove non veste ancora una maglia da titolare ma comunque trova spazio in 22 incontri. La stagione successiva, 2000-2001, il tecnico decide spesso di lasciarlo in panchina dandogli spazio solamente in 10 partite.

Durante il mercato invernale della stagione 2000-2001 approda nel campionato italiano, alla Reggina (Serie A), squadra con cui realizza 14 presenze. La retrocessione della squadra in Serie B gli offre un'opportunità di mettersi in mostra: nel campionato 2001-2002 riesce a conquistare una maglia da titolare giocando 30 partite e mettendo a segno 3 gol.

Il suo talento nel reparto difensivo permette alla Reggina di tornare nella massima serie e gli consente di restare titolare anche nelle stagioni calcistiche 2002-2003 (27 presenze) e 2003-2004 (27 presenze) conquistandosi anche un posto nella Nazionale ceca qualificata al campionato d'Europa 2004.

Dopo 4 stagioni, lascia la città dello Stretto per servire la causa dello Spartak Mosca, club della massima serie russa.

Conclude il campionato 2004 russo (posticipato rispetto a quello italiano) con la maglia dello Spartak, collezionando 12 gettoni di presenza. Nella stagione 2005, con 22 presenze attive e 2 marcature messe a segno, soffre la mancanza di fiducia del tecnico.

Il 31 agosto 2010, passa al Birmingham City siglando un contratto annuale dove vince la Carling Cup.

Per il campionato 2011-2012 va a giocare nuovamente nel campionato russo firmando per il Terek Grozny.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Birmingham City: 2010-2011

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2002

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]