Malcolm Young

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Malcolm Young
Malcolm Young nel 1990
Malcolm Young nel 1990
Nazionalità Scozia Scozia
Australia Australia
Genere Hard rock
Heavy metal
Periodo di attività 1973 – in attività
Strumento Chitarra
Gruppo attuale AC/DC
Studio 17
Live 5
Raccolte 10

Malcolm Mitchell Young (Glasgow, 6 gennaio 1953) è un chitarrista australiano di origini scozzesi, membro del celebre gruppo hard & heavy australiano AC/DC, co-fondato dallo stesso Malcolm con il fratello minore Angus.

La tecnica di chitarra ritmica di Malcolm Young (la maggior parte delle linee soliste sono affidate ad Angus) è molto apprezzata dagli esperti del settore. Alcuni dei riff più famosi degli AC/DC, tra cui quello di Back in Black, per citarne uno, sono stati ideati proprio da Young. È il penultimo di sei fratelli, l'ultimo dei quali è Angus. Formò la band con il fratello più piccolo quando avevano 20 e 18 anni, insieme al cantante Dave Evans, licenziato poi nel 1974 per assumere Bon Scott.

Fra i gruppi in cui ha suonato al di fuori degli AC/DC si possono ricordare i Belzebub Blues e i Velvet Underground (semplice omonimo del celebre gruppo di Lou Reed).

Strumentazione[modifica | modifica sorgente]

Durante la sua carriera, Young ha usato una Gretsch Jet Firebird del 1963 a cui sono stati rimossi il pickup al manico e i suoi relativi controlli. Usa corde molto dure, marca Gibson 900Ms spessore 0.012/0.56. Usa plettri Fender "extra-heavy" (spessore mm 1,21) e i suoi personalizzati Ernie Ball, con logo della band su un lato e la sua firma sull'altro. Dall inizio della sua carriera non ha mai cambiato chitarra.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

Live[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

Videografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 13526935 LCCN: n78011841