Les Paul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Les Paul
Les Paul in un live all'Iridium Jazz Club di New York, 2008.
Les Paul in un live all'Iridium Jazz Club di New York, 2008.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Country
Blues
Periodo di attività 1928-2009
Strumento Chitarra, Banjo, Armonica a bocca
Sito web

Les Paul, al secolo Lester William Polfuss (Waukesha, 9 giugno 1915New York City, 12 agosto 2009), è stato un chitarrista e inventore statunitense. È stato il creatore della celebre chitarra che porta il suo nome (Gibson Les Paul), la prima solid body della storia.[1][2] A lui è inoltre accreditata l'invenzione della registrazione multitraccia e di effetti come il delay.[3][4]

È al diciottesimo posto nella lista dei 100 migliori chitarristi secondo Rolling Stone.[5]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si avvicina alla musica all'età di otto anni, imparando a suonare l'armonica a bocca. Da questo strumento musicale egli passerà allo studio del banjo e, infine, nel 1928, si avvicina allo studio della chitarra.

Negli anni quaranta egli inventa la registrazione multitraccia (progetterà il primo banco di registrazione a 8 tracce) e la tecnica delle incisioni sovrapposte (o sovraincisione): incidendo uno sopra l'altro i suoni da lui creati (basso-armonia e contrappunto) giunge a risultati eccellenti, tanto da diventare celebre con il nome di Les Paul e le sue cento chitarre.

In questo periodo egli si avvale spesso della voce di Mary Ford, sua moglie, per creare con lei il celeberrimo duo che usufruiva di una Mary Ford a tre voci, oggi normale amministrazione, ma a quei tempi una vera e propria rivoluzione tecnica.

La sua Gibson Les Paul è oggi una delle più famose chitarre al mondo. Tra i chitarristi che utilizzano una Gibson i più famosi sono: Jimmy Page (chitarrista dei Led Zeppelin), Slash (chitarrista dei Velvet Revolver, ex Guns N' Roses), Joe Perry (chitarrista degli Aerosmith), Zakk Wylde (chitarrista e cantante dei Pride & Glory, poi Black Label Society, ed ex Ozzy Osbourne), James Dean Bradfield (Manic Street Preachers), Sergio Pizzorno (Kasabian), Franco Mussida (chitarrista della Premiata Forneria Marconi), Steve Hackett (ex chitarrista dei Genesis), Richie Sambora (chitarrista dei Bon Jovi), Ace Frehley e Tommy Thayer (rispettivamente ex e attuale chitarrista nei Kiss), Stef Burns, Neil Young, Steve Jones (chitarrista dei Sex Pistols), James Hetfield (cantante e chitarrista dei Metallica), King Buzzo dei Melvins, Bob Marley, John Norum degli Europe, Duane Allman, The Edge, Ray Toro, Billie Joe Armstrong, Robert Fripp, Adam Jones (chitarrista dei Tool), Aaron Lewis degli Staind, Gary Moore, Mark Knopfler (Dire Straits), Carlos Santana, Alex Lifeson (Rush), Joe Bonamassa e Maurizio Solieri.

Il 12 agosto 2009, Les Paul muore all'età di 94 anni per le complicazioni di una polmonite all'Ospedale di White Plains, New York.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • How High the Moon con Mary Ford (1951) - prima posizione negli Stati Uniti nella Billboard Hot 100 per nove settimane e Grammy Hall of Fame Award 1979
  • Lady of Spain (1952)
  • My Baby's Coming Home - Les Paul & Mary Ford (1952)
  • Bye Bye Blues - Les Paul & Mary Ford (1953)
  • I'm Sitting on Top of the World - Les Paul & Mary Ford (1953)
  • Sleep (Fred Waring's theme) (1953)
  • Vaya con Dios - Les Paul & Mary Ford (1953) - prima posizione nella Billboard Hot 100 per 11 settimane
  • Johnny (Is the Boy for Me) - Les Paul & Mary Ford (1953)
  • Don'cha Hear Them Bells - Les Paul & Mary Ford (1953)
  • The Kangaroo (1953)
  • I Really Don't Want to Know - Les Paul & Mary Ford (1954)
  • I'm a Fool to Care - Les Paul & Mary Ford (1954)
  • Whither Thou Goest - Les Paul & Mary Ford (1954)
  • Mandolino - Les Paul & Mary Ford (1954)
  • Hummingbird - Les Paul & Mary Ford (1955)
  • Amukiriki (The Lord Willing) - Les Paul & Mary Ford (1955)
  • Magic Melody - Les Paul & Mary Ford (1955)
  • Texas Lady - Les Paul & Mary Ford (1956)
  • Moritat (Theme from Three Penny Opera) (1956)
  • Nuevo Laredo - Les Paul & Mary Ford (1956)
  • Cinco Robles (Five Oaks) - Les Paul & Mary Ford (1957)
  • Put a Ring on My Finger - Les Paul & Mary Ford (1958)
  • Jura (I Swear I Love You) - Les Paul & Mary Ford (1961)

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Feedback (1944) - compilation
  • Les Paul Trio (1946) - compilation
  • Hawaiian Paradise (1949)
  • The Hit Makers! (1950)
  • The New Sound (1950)
  • Les Paul's New Sound, Volume 2 (1951)
  • Bye Bye Blues! (1952)
  • Gallopin' Guitars (1952) - compilation
  • Les and Mary (1955)
  • Time to Dream (1957)
  • Lover's Luau (1959)
  • The Hits of Les and Mary (1960) - compilation
  • Bouquet of Roses (1962)
  • Warm and Wonderful (1962)
  • Swingin' South (1963)
  • Fabulous Les Paul and Mary Ford (1965)
  • Les Paul Now! (1968)
  • Guitar Tapestry
  • Lover
  • The Guitar Artistry of Les Paul (1971)
  • The World is Still Waiting for the Sunrise (1974) - compilation
  • The Best of Les Paul with Mary Ford (1974) - compilation
  • Chester and Lester (1976) - con Chet Atkins
  • Guitar Monsters (1977) - con Chet Atkins
  • Les Paul and Mary Ford (1978) - compilation
  • Multi Trackin' (1979)
  • All-Time Greatest Hits (1983) - compilation
  • The Very Best of Les Paul with Mary Ford (1983) - compilation
  • Tiger Rag (1984) - compilation
  • Famille Nombreuse (1992) - compilation
  • The World Is Waiting (1992) - compilation
  • The Best of the Capitol Masters: Selections From The Legend and the Legacy Box Set (1992) - compilation
  • All-Time Greatest Hits (1992) - compilation
  • Their All-Time Greatest Hits (1995) - compilation
  • Les Paul: The Legend and the Legacy (1996; set di 4 cd sugli anni alla Capitol Records)
  • 16 Most Requested Songs (1996) - compilation
  • The Complete Decca Trios -- Plus (1936-1947) (1997) - compilation
  • California Melodies (2003)
  • Les Paul & Friends: American Made World Played (2005)
  • Les Paul And Friends: A Tribute To A Legend (2008)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Les Paul Biography | The Rock and Roll Hall of Fame and Museum
  2. ^ The History of Rock Music. Les Paul: biography, discography, reviews, links
  3. ^ Les Paul | Biography | AllMusic
  4. ^ Les Paul Biography | Rolling Stone
  5. ^ 100 Greatest Guitarists: Les Paul | Rolling Stone

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 119989378 LCCN: n81126814

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica