La signora del West

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La signora del West
DQ screen.jpg
Titolo originale Dr. Quinn, Medicine Woman
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1993-1998
Formato serie TV
Genere drammatico, avventura
Stagioni 6
Episodi 150 + 2 film
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore Beth Sullivan
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal gennaio 1993
Al maggio 1998
Rete televisiva CBS
Rai 1, Rai 2 (in Italia)

La signora del West (Dr. Quinn, Medicine Woman) è una serie televisiva statunitense creata da Beth Sullivan e trasmessa originariamente tra il 1993 e il 1998 da CBS. La serie ha ricevuto numerosi Emmy Award e Golden Globe come miglior serie televisiva drammatica. Le musiche sono state curate da William Patrick Olvis.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie ha inizio nell'anno 1867 e si focalizza su una donna medico di Boston, Massachusetts, Michaela Quinn, semplicemente Dr. Mike (interpretata dall'attrice britannica Jane Seymour). Dopo la morte del padre si trasferisce in un piccolo paese di frontiera del west, Colorado Springs, per creare il proprio ambulatorio. Deve per prima cosa affrontare i problemi della vita nel Colorado con l'aiuto di amici Cheyenne, Byron Sully (interpretato dall'attore americano Joe Lando), e un'amica, Charlotte Cooper (interpretata da Diane Ladd). Sul letto di morte per un morso di serpente, Charlotte Cooper chiede a Michaela di prendersi cura dei suoi tre figli: Matthew, Colleen e Brian. In questa occasione avviene il primo incontro tra Michaela e Sully, il quale le offre la casetta in cui viveva con la prima moglie Abigail, morta durante il parto della figlia dei due, Hannah, anch'essa morta con la madre. Abigail era figlia del proprietario dell'emporio cittadino, Loren Bray. Il dottor Mike si installa a Colorado Springs e si adatta alla sua nuova vita con i bambini e si innamora di Sully. Il loro rapporto all'inizio è complicato a causa delle diverse estrazioni sociali dei due: Michaela è attratta da Sully ma la sua natura lo porta a vivere spesso isolato con l'amico Nube che Corre, un indiano Cheyenne. Sully dal canto suo dimostra in più di un'occasione di non condividere gli ideali di Michaela, soprattutto per le idee di lei riguardo al futuro e al progresso. In effetti durante la serie le innovazioni che irrompono nella tranquilla vita di Colorado Springs sono spesso promosse dall'intraprendenza di Michaela, che si scontra con la visione ottusa e conservatrice della gente e, in qualche occasione, dello stesso Sully. In un'occasione in particolare i due si trovano divisi, quando Colorado Springs viene scelta come stazione per la nuova ferrovia della Denver and Rio Grande Western Railroad. Sully è preoccupato che la ferrovia sia l'inizio di un processo di trasformazione dei luoghi a cui è molto legato in particolare per la sorte della popolazione Cheyenne. Michaela condivide la posizione di Sully, ma sostiene che il futuro debba arrivare anche in Colorado e appoggia l'arrivo del treno in città. Ogni episodio è frammentato in più sottovicende che raccontano l'esistenza e le storie dei personaggi di Colorado Springs. In particolare vanno ricordate le battaglie della coppia di colore, Grace e Robert E., per integrarsi alla comunità, le ambizioni commerciali di Loren a discapito spesso della popolazione Cheyenne con la quale commercia grano, normalmente frenate dall'amica Dorothy, la quale avrà una relazione sentimentale con Nube che Corre, malvista ma accettata dallo stesso Loren che per lei prova gli stessi sentimenti. L'amore tra Horace e la ragazza del Saloon Maira, osteggiata da Hank che vorrebbe tenerla con sé al punto da vincolarla al lavoro dal contratto che lei ha stipulato con lui. Alla fine riuscirà a lasciare il Saloon e sposarsi con Horace, avranno una bambina, Samantha, ma a seguito delle sue nuove ambizioni lavorative deciderà di divorziare da Horace il quale cadrà in depressione, tentando di togliersi la vita. Jake Slicker, sindaco e barbiere della città, dapprima attratto da Dorothy (e a causa di ciò entrerà più volte in conflitto con l'amico Loren) sposerà la maestra messicana Teresa Morales. A causa della sua abitudine a bere verrà più volte allontanato dalla gente, ma grazie a Michaela riuscirà a smettere e lasciarsi alle spalle un'esistenza solitaria per una nuova famiglia. Particolare interesse è legato alle vicende dei tre figli di Charlotte, che Michaela alleva. Matthew il più grande coltiva il sogno di indipendenza e la volontà di dimostrare di essere diventato un uomo, in particolare di fronte a Sully e verso i fratelli, per i quali nutre i sentimenti di protezione che il padre non è stato in grado di dargli. Episodi particolari che dimostrano il suo carattere sono la scelta di lavorare in una miniera dove rischierà la vita, e la scelta di diventare sceriffo della città. Si sposerà con Ingrid sul letto di morte di lei, colpita dalla rabbia per un morso del cucciolo di Brian. In seguito conoscerà Emma, una ragazza di Hank, la quale riuscirà a liberarsi e lavorare come sarta presso l'emporio di Loren. Colleen è la secondogenita e sogna di diventare un medico, ispirata in questo da Michaela, andrà al college a Denver, e poi all'università e riuscirà a coronare il suo sogno. In occasione dell'apertura dell'Hotel del banchiere Preston, Coleen conosce Andrew Cook, un giovane e brillante medico, chiamato a dirigere la clinica del resort. I due si piacciono, ma la timidezza di entrambi li frena al dichiararsi l'uno all'altro. Alla fine si sposeranno, e insieme troveranno a Boston la loro serenità, occupandosi dei più disagiati. Brian è il figlio minore di Charlotte, e sogna di diventare giornalista, per questo viene seguito da Dorothy, dove collabora per la stesura del giornale locale, la Gazette. Inoltre, ha come missione di convincere i cittadini che una donna può esercitare la professione medica.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Michaela Quinn (Jane Seymour) è una dottoressa di Boston che, alla morte di suo padre, decide di dare una svolta alla sua vita e di andare a vivere in un paese del West, Colorado Springs. Nella piccola cittadina incontra inizialmente gli stessi pregiudizi sul fatto che sia una donna medico, ma grazie alla sua ostinatezza riesce a farsi rispettare da tutti gli abitanti del paese: viene amichevolmente chiamata "Dr. Mike" e si batte per i diritti dei più deboli (gli indiani e gli uomini di colore della città). Quando la sua amica Charlotte muore a causa di un morso di un serpente, Michaela si prende il compito di crescere i suoi tre figli (Matthew, Colleen e Brian), dato che il loro padre naturale è distante da molti anni. I ragazzi si affezionano presto a lei, nonostante non abbia dimestichezza col ruolo di madre. Nella figura di Byron Sully, Michaela trova un uomo tenace e coraggioso, che condivide i suoi stessi ideali e crede fermamente nella sua bravura come dottore. I due si sposano alla fine della terza serie, dopo una serie di vicissitudini che spesso rischiano di farli allontanare; nella quarta stagione i due hanno anche una figlia, Kathy.
  • Byron Sully (Joe Lando) è un abitante di Colorado Springs che, alla morte della sua prima moglie e di sua figlia appena nata, ha lasciato il paese e ha trovato una nuova fiducia nella vita grazie agli indiani Cheyenne. Quando conosce il dottor Mike le offre di andare a vivere nella sua vecchia abitazione, cominciando così a frequentare sia lei che i suoi ragazzi. La loro amicizia cresce di giorno in giorno, mentre i due affrontano imprese pericolose per garantire i diritti dei Nativi americani. Quando Sully si rende conto di essere innamorato di Michaela va fino a Boston per dirglielo. La loro relazione viene messa a dura prova in diversi momenti, ma riescono a coronare il loro sogno d'amore sposandosi e avendo anche una figlia loro. Quando il governo viene a conoscenza del rapporto di Sully con gli indiani, egli diventa un agente che ha il compito di fare da tramite fra Stati Uniti e indiani.
  • Matthew Cooper (Chad Allen) è il figlio più grande adottato da Michaela. Coltiva la sua relazione con Ingrid, un'immigrata che vive poco fuori città, finché la ragazza non muore a causa di un morso da parte di un cane rabbioso. Più avanti Matthew diventa sceriffo di Colorado Springs, finché non lascia l'incarico quando l'esercito non vuole permettergli di cercare Sully (ritenuto colpevole di tradimento) nella sesta serie. Matthew ha una seconda relazione con Emma, una ragazza del saloon di Hank, che riesce a ottenere la libertà e a diventare sarta nel paese, ma si ritrova nuovamente solo quando la donna parte. Verso la fine della serie Matthew inizia a coltivare anche la passione per la legge.
  • Colleen Cooper (Erika Flores st. 1-3, Jessica Bowman st. 3-6) è la seconda figlia adottiva di Michaela. La ragazza sviluppa un forte attaccamento al Dr. Mike, soprattutto quando capisce di voler diventare un medico come lei. La aiuta nel suo lavoro finché non ha l'età giusta per andare a studiare al college. Colleen si innamora del dottor Andrew Cook, che lavora all'hotel di Preston Lodge e i due si sposano alla fine della serie.
  • Brian Cooper (Shawn Toovey) è il più giovane figlio adottivo di Michaela. Brian è il figlio che si affeziona più rapidamente a lei, dato che ha solamente 8 anni quando la madre naturale muore. Quando Dorothy inizia a pubblicare il suo giornale in città, Brian le fa da aiutante, dato che il suo sogno è diventare giornalista. Brian è anche molto legato a Sully, con il quale condivide molte avventure e che vede come il suo vero padre.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Larry Sellers è Nube che corre, amico indiano di Sully e Michaela. L'uomo fa parte del popolo degli Cheyenne, che viene trucidato dall'esercito americano nel corso della serie. Nube Che Corre si trova a essere l'unico superstite del suo villaggio e viene mandato a vivere in una riserva indiana. Verso la fine della serie trova nuovamente l'amore nella figura di Dorothy, che chiede il suo aiuto per scrivere un libro sugli indiani: questa vicinanza li porta a innamorarsi l'uno dell'altra.
  • Orson Bean è Loren Bray, proprietario dell’emporio di Colorado Springs. Il vecchio brontolone, che ha perduto la moglie Maude e la figlia Abigail (prima moglie di Sully), nutre una forte simpatia per il piccolo Brian e per la cognata Dorothy, della quale è stato innamorato. Offre a Dorothy un alloggio e un prestito per il materiale che la donna usa per stampare la sua Gazette; verso la fine della serie ha anche una breve relazione con la ribelle sorella di Michaela, Marjorie.
  • Jim Knobeloch è Jake Slicker, barbiere e sindaco di Colorado Springs. L'uomo ha più volte problemi con l'alcool ed è proprio Michaela che lo aiuta ad uscirne. Quando Dorothy arriva in città, gli insegna a leggere e scrivere e questo li fa avvicinare, tanto che Jake per un certo periodo le fa la corte. Ma quando Dorothy subisce un intervento al seno, l'uomo la lascia e ritorna nella sua solitudine, che termina solo quando si innamora della maestra Teresa Morales, una messicana immigrante, con la quale si sposa.
  • William Shockley è Hank Lawson, proprietario del saloon della città e dei contratti delle donne del bordello. La sua figura grottesca e insensibile nei confronti della sorte altrui, viene meno in alcuni momenti: quando deve lasciare andare il contratto di Myra, della quale è segretamente innamorato, e quando si scopre essere il padre di un ragazzino tenuto nascosto perché creduto disturbato. Diventa proprietario insieme a Jake del secondo hotel di Colorado Springs: il Pepita d'Oro.
  • Frank Collison è Horace Bing, addetto al telegrafo cittadino. Il suo amore per Myra lo porta a scontrarsi con Hank finché l'uomo non la lascia andare. I due riescono finalmente a sposarsi e hanno anche una figlia, Samantha ma le tensioni nel loro matrimonio crescono fino a causare il loro divorzio e la partenza di Myra con la bambina.
  • Barbara Babcock è Dorothy Jennings (stagioni 2-6), giornalista della “Gazette” di Colorado Springs. La donna lascia il marito e si stabilisce in città, dove Loren le dà un alloggio, essendo lei la sorella di sua moglie Maude. Dorothy vive alcuni momenti terribili quando scopre di avere un cancro al seno e deve essere operata da Michaela. Vive una breve relazione con Jake, che però la lascia al momento dell'operazione, e nutre un forte affetto nei confronti di Loren. Diventa la migliore amica di Michaela, tanto che le fa da testimone di nozze, e verso la fine della serie si innamora di Nube Che Corre.
  • Jonelle Allen è Grace, proprietaria del Café della cittadina. Si affeziona a Robert E. nel corso della prima serie e i due più avanti si sposano. Dato che Grace sembra non poter avere figli, la coppia adotta il giovane Anthony, grande amico di Brian, che purtroppo muore a causa di una malattia non conosciuta.
  • Henry G. Sanders è Robert E., fabbro e marito di Grace. L'uomo si trova a fronteggiare gli enormi pregiudizi dei cittadini di Colorado Springs nei confronti della gente di colore, che raggiungono l'apice quando viene creato un gruppo del Ku Klux Klan anche in città. Nonostante le sofferenze, lui e Grace trovano la felicità quando adottano il piccolo Anthony, che muore nel corso della sesta serie.
  • Geoffrey Lower è Timothy Johnson, reverendo della comunità. L'uomo nasconde un passato da giocatore d'azzardo ma ora crede ciecamente nelle vie del Signore, tanto da scontrarsi con Michaela quando le teorie di Darwin sull'Evoluzione raggiungono la città.
  • Jason Leland Adams è Preston A. Lodge III (stagioni 4-6), proprietario della banca di Colorado Springs e dell’albergo Springs Chateau and Health Resort, nel quale apre una clinica anche il Dr. Cook. L'uomo è avido e spesso senza scrupoli nei confronti dei clienti che non possono permettersi le rate dei mutui.
  • Brandon Douglas è Andrew Cook (stagioni 4-6), dottore giunto dalla città per aiutare Michaela durante la sua gravidanza. Da lei apprende molto e decide poi di aprire una clinica sua nell'hotel di Preston Lodge. Andrew si innamora di Colleen e i due si sposano verso la fine della serie.
  • Helene Udy è Myra Bing (stagioni 1-4), ragazza del bordello di Hank che trova la forza per liberarsi dal suo contratto e sposarsi con l'amato Horace. Tuttavia il loro matrimonio dura poco, dato che le continue tensioni li portano a divorziare. Myra torna con Samantha solo quando Horace sta male ed è colto dalla depressione ma decide di non rimanere con lui.
  • Jennifer Youngs è Ingrid (stagioni 1-3), fidanzata di Matthew fino all'inizio della quarta serie, quando il cane di Brian diventa rabbioso e la morde, causandone la morte.
  • Haylie Johnson è Becky Bonner, migliore amica di Colleen per tutta la serie.
  • John Schneider è Daniel Simon (stagioni 5-6), migliore amico di Sully ai tempi in cui lavoravano in miniera. Quando l'uomo arriva in città ospite della famiglia, inizia a covare un sentimento d'affetto profondo per Michaela che lo porta a litigare con Sully. Tuttavia quando egli ritorna in città per vegliare su Michaela nel periodo in cui Sully deve nascondersi, i due restano solo amici e Daniel diventa anche il nuovo sceriffo di Colorado Springs.
  • Alex Meneses è Teresa Morales Slicker (stagione 6), maestra alla scuola della città e vedova del primo marito; nonostante le prime esitazioni, la donna si innamora di Jake e i due si sposano verso la fine della serie.
  • Michelle Bonilla è Teresa Morales (stagione 5).
  • Georgann Johnson è Elizabeth Quinn (stagioni 2-6), madre di Michaela, che non perde occasione per criticare la sua scelta di vita che l'ha portata a divenire un medico e ad andarsene via da Boston. Nonostante gli screzi, la donna si affeziona ai figli adottivi di Michaela e persino a Sully, nonostante all'inizio non lo reputi all'altezza di sua figlia.
  • Alley Mills è Marjorie Quinn, sorella di Michaela che, una volta divorziata dal primo marito, riscopre la vita e ritrova un bel legame con sua sorella e i suoi figli. Più avanti ha anche una relazione con Loren Bray. Morirà nel corso della serie.
  • Elinor Donahue è Rebecca Quinn, altra sorella di Michaela che cerca di mantenere la pace in famiglia e di essere solidale nei confronti della sorella minore.

Guest Stars/Camei di celebrità[modifica | modifica sorgente]

  • Edward Albert - Dr. William Burke (ep. 2x06)
  • David Beecroft - Sergeant Terence McKay (ep. 5x25, 5x26, 6x01, 6x02, 6x03, 6x11)
  • Verna Bloom - Maude Bray (ep. 1x01)
  • Guy Boyd - Loren Bray (ep. 1x01) later recast
  • David Carradine - Houston Currier (ep. 5x20)
  • June Carter Cash - Sister Ruth (ep. 2x05, 3x09, 5x16)
  • Johnny Cash - Kid Cole (ep. 1x05, 2x05, 3x09, 5x16)
  • Maxwell Caulfield - Andrew Strauss/David Lewis (ep. 2x26, 2X27)
  • Denise Crosby - Isabelle Maynard (ep. 4x25)
  • Robert Culp - Dr. Elias Jackson (ep. 1x07)
  • Steven Culp - Peter Doyle (ep. 5x21)
  • Jon Cypher - Preston A. Lodge II (ep. 5x10)
  • Kristin Davis - Carey McGee (ep. 3x09)
  • Zach Galligan - Chester Barnes (ep. 6x12)
  • Joseph Gordon-Levitt - Zach Lawson, Hank's son (ep. 1x15)
  • Jerry Haynes - Mr. Royce (ep. 6x08, 6x09)
  • Richard Herd - Dr. John Hansen (ep. 2x06, 2x07)
  • James Keach - Brent Currier (ep. 5x20)
  • Stacy Keach, Sr. - Judge Webster (ep. 5x03, 5x07, 5x14)
  • Diane Ladd - Charlotte Cooper (pilot, ep 2x11)
  • Matt Letscher - Tom Jennings, Dorothy's son (ep. 2x19)
  • Anne Lockhart - Maureen (ep. 2x06, 2x07)
  • Barbara Mandrell - Gilda St. Clair (ep. 5x04)
  • Colm Meaney - Jake Slicker (ep. 1x01) later recast
  • Richard Moll - John (ep. 3x06, 3x28, 3x29)
  • Willie Nelson - Marshall Elias Burch (ep. 5x09, 6x19)
  • David Ogden Stiers - Theodore Quinn (ep. 5x15)
  • Tom Poston - Mysterious 'Dead Man' (ep. 2x03)
  • Andrew Prine - Thaddeus Birch (ep. 1x09)
  • Fred Rogers - Reverend Thomas (ep. 4x19)
  • Kenny Rogers - Daniel Watkins (ep. 1x16)
  • Richard Roundtree - 'Barracuda' Jim Barnes (ep. 6x21)
  • Nick Tate - Martin 'Avishominis' Chesterfield (ep. 6x18)
  • Travis Tritt - Zachary Brett (ep. 4x14)
  • Casper Van Dien - Jesse (ep. 3x03, 3x04)
  • Ray Walston - Lucius Slicker (ep. 5x08)
  • Jane Wyman - Elizabeth Quinn (ep. 1x03) later recast
  • Trisha Yearwood - Choir Director (ep. 3x10)

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 18 1993
Seconda stagione 27 1993-1994
Terza stagione 29 1994-1995
Quarta stagione 28 1995-1996
Quinta stagione 26 1996-1997
Sesta stagione 22 1997-1998

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Sulla serie[modifica | modifica sorgente]

Dr. Quinn è celebre negli Stati Uniti per l'importanza del suo cast e per le storie di alto concetto. Solitamente la serie usa la sua base semi-storica come veicolo per affrontare temi legati alle discriminazioni all'interno della comunità, il che le rende rilevanti ed applicabili ai tempi attuali, molte delle quali controverse.

Nel cast si segnalano numerosi cambi di personaggi minori durante la serie. Tuttavia, il più importante è avvenuto nella terza stagione quando il personaggio di Colleen Cooper fu cambiato nel pieno corso degli eventi. Nonostante il fatto che tutti gli attori avessero firmato un contratto di 5 anni con lo show, Erika Flores esitò. Chiese un aumento del suo compenso e rifiutò di firmare un contratto a meno che non gliene fosse stato offerto uno di durata minore. Pettegolezzi sono circolati sul fatto che il padre della Flores le abbia dato un ultimatum per chiudere il suo contratto a meno che non le avessero offerto un salario più alto, ma l'attrice ha negato queste dicerie, argomentando che ha lasciato la serie per ragioni personali e per perseguire altre opportunità. Quali che siano state le ragioni, l'attrice fu sostituita, con molti problemi e calo di popolarità ma Beth Sullivan decise per la continuità del personaggio anziché farlo uccidere o farlo partire. La decisione di sostituire l'attrice durante la stagione non è stata mai chiarita. Conseguentemente, Jessica Bowman sostituì Erika Flores ed il personaggio di Colleen fu avvicinato caratterialmente a Jessica Bowman. Questa sostituzione è considerata una delle meglio riuscite nella storia della televisione. Oggi, il ritratto di Jessica Bowman è considerato il migliore di Colleen, anche se il dibattito tra i fan continua.

L'amore tra Michaela e Sully è stato molto popolare tra il pubblico e può essere attribuito alla particolare chimica tra Joe Lando e Jane Seymour. Nella terza stagione si sono sposati in un episodio speciale di due ore, con uno share di pubblico ottimo grazie anche alla pubblicità sulle riviste e in televisione. Nella quarta stagione la popolarità del personaggio di Michaela incinta crebbe ulteriormente, soprattutto nella puntata della nascita della figlia, Katie.

L'attore James Leland Adams interpreta sia il personaggio Preston A. Lodge III (stagioni 4-6) sia il personaggio del Generale George Custer (colpevole del massacro degli Indiani Cheyenne). La scelta viene ulteriormente sottolineata nel doppiaggio italiano, dato che i due personaggi hanno la medesima voce.

Tensioni[modifica | modifica sorgente]

Il cast è sempre andato molto d’accordo nonostante alcune tensioni e disaccordi tra il cast e gli sceneggiatori dello show. È risaputo che Jane Seymour e Joe Lando si sono frequentati per alcuni mesi (durante la prima metà della serie). La tensione maggiormente documentata si è avuta verso la fine della quinta stagione quando Joe Lando si dimostrò infelice della direzione dello show e del suo personaggio. Seriamente ha considerato di lasciare lo show e Beth Sullivan, pur rendendosi conto che la serie sarebbe stata scossa dalla mancanza di Sully, disse apertamente che la serie avrebbe potuto continuare ugualmente bene anche se il personaggio di Sully fosse stato eliminato. Poiché fino all’ultimo non si venne a sapere se Joe Lando sarebbe ritornato, la quinta stagione si concluse con Sully scagliato da un burrone nel fiume sottostante, lasciando i fan (e Michaela) a chiedersi se fosse vivo o morto. In questo modo, se Joe Lando avesse deciso di non tornare, Michaela avrebbe trovato il corpo di Sully e lo show sarebbe continuato senza Sully, se Joe Lando invece avesse deciso di ritornare, sarebbe stato ritrovato sano e salvo. Durante i primi mesi del 1997, sembrava proprio che Joe Lando fosse convinto di non tornare e così fu chiesto a John Schneider di tornare a fare parte della serie nel ruolo del migliore amico di Sully, Daniel Simon. Per lui c’era l’intenzione di prendere il posto di Sully come personaggio maschile principale e come nuova fiamma di Michaela. Venuti a sapere di quanto stava accadendo, i fan della serie crearono una campagna, conosciuta come “Save our Sully” (Salvate il nostro Sully): Joe Lando, alla fine, decise di ritornare, con un contratto part-time e con la promessa che sarebbe apparso solamente in alcuni episodi. Anche se gli episodi furono trasmessi durante l’intera stagione, in verità furono filmati in un periodo di poche settimane e Joe Lando ritornò solamente per il finale della sesta stagione. La partecipazione limitata di Lando, oltre che l’assenza di Jessica Bowman, dovuta al fatto che il personaggio si trovava al college a Denver, portarono ad un calo di spettatori.

Cambiamenti e cancellazione[modifica | modifica sorgente]

Lo show fu una dei maggiori successi americani della CBS, nonostante fosse messo in onda il sabato sera, quando raramente vengono trasmessi episodi inediti di serie televisive a causa del limitato numero di telespettatori. Da un sondaggio è risultato che durante la stagione finale la serie era seguita soprattutto da donne di 40 anni e oltre mentre sotto i 40 anni non aveva molto seguito: in fin dei conti questi dati rispecchiano la fascia d'età della categoria tipica che segue la CBS.

In risposta a questi dati, la CBS chiese ai produttori di dare allo show una carattere più scuro rispetto alle precedenti stagioni. Come risultato, la sesta stagione fu caratterizzata dalla morte di numerosi personaggi: la perdita del secondo figlio di Michaela durante la gestazione, l’attentato a Michaela con relativi problemi post-traumatici. I dati dell'audience diventarono più importanti.

Malgrado questo, la serie fu di colpo cancellata nel 1998 dopo la sesta stagione, tra lo shock dei fan. Sia i produttori che le star dello show avevano assicurato che la CBS avrebbe prodotto una settima stagione, l’ultima, ma ciò non avvenne.

I due film per la televisione[modifica | modifica sorgente]

La cancellazione della serie causò una protesta di massa dei fan che non si era vista dalla campagna per salvare Star Trek alla metà degli anni sessanta. La CBS decise che invece di produrre un'altra stagione, con costi esorbitanti, avrebbe realizzato un film per la TV. Nel maggio 1999, un anno dopo la cancellazione, la CBS mise in onda Dr. Quinn - Il film (Dr. Quinn Medicine Woman: The Movie). Nel film Katie Sully è rapita e Michaela e Sully, con l’aiuto di alcuni abitanti della cittadina americana, partono per cercare la bambina rapita in Messico. Il tono del film si dimostrò diverso da quello del resto della serie, con più violenza e uso di armi da fuoco, attirando in particolare ragazzi ventenni ma ottenne poco successo, a causa della mancanza di promozione.

Sembrava che questo film avrebbe sancito la fine della serie, invece la CBS decide di produrne un altro: Un secondo film intitolato La signora del West - Ritorno a Boston (Dr. Quinn, Medicine Woman: The Heart Within) (2001). Era ambientato un anno dopo il primo, nel 1876 ma, questa volta, la CBS diede a Beth Sullivan il controllo creativo totale con alcune regole però da rispettare: per risparmiare soldi il film fu girato in Canada e solamente i personaggi principali della serie ne furono coinvolti. Jane Seymour ne fu anche il produttore esecutivo. Nel film, Michaela e Sully ritornano a Boston per partecipare alla consegna del diploma di Colleen alla scuola medica. Sfortunatamente, la madre di Michaela si ammala a causa di problemi cardiaci e alla fine muore. Colleen, dal canto suo, si trova nelle stesse condizioni nelle quali si trovava sua madre quando abitava a Boston, in quanto non è rispettata come donna medico. Il finale vede i Cooper trovare il loro futuro a Boston mentre Michaela torna nel Colorado per costruire un centro ospedaliero.

Il film fu accolto molto bene dai fan, nonostante il fatto che non fossero presenti i personaggi minori, e in particolare Chad Allen (Matthew nella serie) che decise di non apparire dopo aver scoperto che il cast era stato dimezzato. Malgrado tutto questo, il film ebbe un notevole successo.

Oggi lo show rimane molto popolare, grazie alle repliche, al largo seguito su Internet e alla vendita dei DVD della serie.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione