Ich will den Kreuzstab gerne tragen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ich will den Kreuzstab gerne tragen
Bach.jpg
Johann Sebastian Bach
Compositore Johann Sebastian Bach
Tipo di composizione cantata
Numero d'opera BWV 56
Epoca di composizione 1726
Prima esecuzione 27 ottobre 1726
Durata media circa 19 minuti
Organico

basso solista, coro, violino I e II, oboe I e II, fagotto, viola e basso continuo.

Movimenti

5

Ich will den Kreuzstab gerne tragen (in tedesco, "Voglio portare la croce con gioia") BWV 56 è una cantata di Johann Sebastian Bach.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La cantata Ich will den Kreuzstab gerne tragen venne composta da Bach a Lipsia nel 1726 e fu eseguita per la prima volta il 27 ottobre dello stesso anno in occasione della XIX domenica dopo la Trinità. Il libretto è di Johann Franck per il quinto movimento, mentre è di autore sconosciuto per i rimanenti. Nel manoscritto originale, Bach intitolò genericamente la BWV 56 come Cantata à Voce Sola e Stromenti.

Il tema musicale dell'ultimo movimento è tratto dall'inno Du, o schönes Weltgebäude del compositore Johann Franck, pubblicato nel 1653.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

La cantata è scritta per basso solista, coro, violino I e II, oboe I e II, fagotto, viola e basso continuo ed è suddivisa in cinque movimenti:

  1. Aria: Ich will den Kreuzstab gerne tragen, per tutti.
  2. Recitativo: Mein Wandel auf der Welt, per basso e continuo.
  3. Aria: Endlich, endlich wird mein Joch , per basso, oboe e continuo.
  4. Recitativo: Ich stehe fertig und bereit, per basso, archi e continuo.
  5. Corale: Komm, o Tod, du Schlafes Bruder, per tutti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica