Hazzard (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hazzard
Hazzard.png
Una scena del film
Titolo originale The Dukes of Hazzard
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2005
Durata 106 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, azione
Regia Jay Chandrasekhar
Sceneggiatura John O'Brien, Jonathan L. Davis
Produttore Bill Gerber
Casa di produzione Warner Bros.
Fotografia Lawrence Sher
Montaggio Lee Haxall, Myron I. Kerstein
Musiche Nathan Barr
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Hazzard è un film del 2005 ispirato alla serie televisiva statunitense omonima. Diretto da Jay Chandrasekhar, racconta le avventure dei cugini Bo, Luke, Daisy e dello zio Jesse nella contea di Hazzard. È stato seguito da un prequel, uscito direttamente per il mercato home video, dal titolo Hazzard - I Duke alla riscossa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bo e Luke Duke sono due cugini che vivono insieme allo zio Jesse e alla loro attraente cugina Daisy in una fattoria nella contea di Hazzard. Oltre a lavorare nella fattoria di famiglia, i due cugini si mettono spesso nei guai con lo sceriffo Rosco P. Coltrane, guidando in maniera spericolata la loro "Generale Lee", una Dodge Charger arancione del 1969. Il commissario locale, il corrotto e cinico Boss Hogg, che nutre una particolare antipatia per i Dukes, coglie la prima occasione offertasi per sfrattarli dalla loro proprietà. Bo e Luke decidono di concorrere al rally annuale di Hazzard, allo scopo di vincere il cospicuo premio che permetterà loro di ripagare le riparazione del Generale Lee a Cooter. Il piano di Boss consiste nell'ottenere una concessione mineraria e fare di Hazzard una grossa cava di carbone.

Durante il rally annuale si terrà una seduta in tribunale che rischia di essere deserta, conferendo a Boss la concessione per gli scavi.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto sette nomination, ai "Golden Raspberry Awards":

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  1. Uncle Jesse Tells A Joke
  2. These Boots Are Made for Walkin' - Jessica Simpson
  3. One Way Out - The Allman Brothers Band
  4. Pride And Joy - Stevie Ray Vaughan
  5. Call Me The Breeze - Lynyrd Skynyrd
  6. The South's Gonna Do It Again - The Charlie Daniels Band
  7. Flirtin' With Disaster - Molly Hatchet
  8. Hillbilly Shoes - Montgomery Gentry
  9. Black Betty - Ram Jam
  10. Soul City - Southern Culture On The Skids
  11. Change My Mind - The Blueskins
  12. Burn It Off - Blues Explosion
  13. Funk No.49 - James Gang
  14. Good Ol' Boys - Willie Nelson
  15. Uncle Jesse Tells Another Joke
  16. If You Want Blood (You've Got It) - AC/DC
  17. Shoot To Thrill - AC/DC
  18. LA Grange- ZZ Top

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema