Guitar Hero (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guitar Hero
Big-guitar-hero.jpg
Sviluppo Harmonix Music Systems
Pubblicazione RedOctane
Ideazione Harmonix Music Systems
Serie Guitar Hero
Data di pubblicazione Stati Uniti 8 novembre 2005
Unione europea 7 aprile 2006
Australia 15 giugno 2006
Genere Musicale
Modalità di gioco Singolo giocatore, multiplayer
Piattaforma PlayStation 2, Arcade
Supporto DVD
Periferiche di input SG Controller

Guitar Hero è un videogioco musicale sviluppato da Harmonix Music Systems e pubblicato da RedOctane per PlayStation 2. È caratterizzato da un controller speciale a forma di chitarra (una riproduzione della Gibson SG) per simulare la sensazione di chitarra elettrica. Guitar Hero è uscito l'8 novembre 2005 in USA, il 7 aprile 2006 in Europa e il 15 giugno 2006 in Australia ed è il primo capitolo dell'omonima serie.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il controller di Guitar Hero è una chitarra leggermente sottodimensionata rispetto ad una chitarra vera: sul manico sono presenti 5 tasti di colori differenti disposti parallelamente al manico. La plettrata va effettuata su una barra di plastica presente all'altezza delle corde che è chiamata "barra della pennata" e in più è presente anche la leva del vibrato, che può essere utilizzata durante le note più lunghe per dare un tocco di personalità in più ai brani presenti nel gioco oltre che per immagazzinare lo star power, un potere speciale da usare durante l'esecuzione di un brano; la sua attivazione avviene tramite l'inclinazione del controller grazie ad un sensore di movimento presente all'interno del controller stesso. Il controller è compatibile con tutti i successivi capitoli della serie di Guitar Hero. A corredo del controller viene fornita una tracolla e degli adesivi per personalizzare lo stesso.

Il gameplay del gioco, in verità, non è del tutto nuovo: anni prima la Konami aveva proposto un gioco analogo sulla prima PlayStation dal titolo Guitar Freaks ma suddetto gioco è poco noto perché non venne mai pubblicato al di fuori del suolo nipponico.

Controller[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi SG Guitar Hero e Periferiche PlayStation.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Disponibili

Sbloccabili

Colonna Sonora[modifica | modifica sorgente]

Il gioco presenta 47 canzoni giocabili; 30 di queste compongono la "carriera" del gioco e sono cover di brani famosi mentre i restanti 17 brani bonus vanno comprati nell'emporio di gioco con i soldi della carriera e -con la sola eccezione di Fire It Up dei Black Label Society- sono tutti brani di musica indie in parte registrati dai membri del team di sviluppo Harmonix e in parte di gruppi indie dell'area di Boston. Il chitarrista di uno dei gruppi dei brani bonus, Marcus Henderson dei Drist, ha suonato la chitarra solista in 20 delle 30 cover. Qua di seguito la tracklist:

1. Brani Iniziali

2. Spaccatasti

3. Stati di Alterazione

4. Virtuosi si Diventa

5. Delirio

6. Tecnica Sovrumana

Bonus Tracks

Il gioco presenta ancora due brani bonus sbloccabili unicamente tramite l'uso di sistemi come Action Replay o GameShark; trattasi di:

Versioni arcade[modifica | modifica sorgente]

L'enorme successo ottenuto dal gioco ha fatto sì che ne venissero realizzate due conversioni arcade per le sale giochi: la prima è la versione asiatica, la quale ripropone pedissequamente il gameplay del gioco riproponendo anche il tipico controller a forma di chitarra già utilizzato per la versione PlayStation 2 mentre la seconda è una variante di Pop'n Music con dei pulsanti da premere direttamente integrati nel cabinato.

I seguiti[modifica | modifica sorgente]

Dato il successo riscosso da questo primo capitolo, la software house ha deciso dapprima sfornare un seguito e, successivamente, di trasformarlo in una serie vera e propria: il co-fondatore di RedOctane ha dichiarato in un'intervista rilasciata a Gamespot che è intenzione della casa rilasciare un nuovo capitolo ed una relativa espansione ogni anno[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ New Guitar Hero every year News | Eurogamer

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]