FIFA Fair Play Award

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il FIFA Fair Play Award è un riconoscimento assegnato dalla FIFA a individui o enti che abbiano promosso nel mondo del calcio comportamenti ispirati ai valori di lealtà e correttezza sportiva. È assegnato annualmente a partire dal 1987, con la sola eccezione del 1994, quando il riconoscimento non fu assegnato.

Vincitori[modifica | modifica sorgente]

Anno Vincitore
1987 Scozia Tifosi del Dundee United Football Club
1988 Germania Frank Ordenewitz
Spettatori ai XXIV Giochi Olimpici
1989 Trinidad e Tobago Tifosi di Trinidad e Tobago
1990 Inghilterra Gary Lineker
1991 Spagna Federazione calcistica della Spagna
Brasile Jorginho
1992 Belgio Federazione calcistica del Belgio
1993 Ungheria Nándor Hidegkuti
Zambia Federazione calcistica dello Zambia
1994 Non assegnato
1995 Francia Jacques Glassmann
1996 Liberia George Weah
1997 Irlanda Tifosi dell'Irlanda
Slovacchia Jozef Zovinec
Stati Uniti Julie Foudy
1998 Stati Uniti Federazione calcistica degli Stati Uniti d'America
Iran Federazione calcistica dell'Iran
Irlanda del Nord Federazione calcistica dell'Irlanda del Nord
1999 Nuova Zelanda Comunità calcistica della Nuova Zelanda
2000 Sudafrica Lucas Radebe
2001 Italia Paolo Di Canio
2002 Giappone Comunità calcistica del Giappone
Corea del Sud Comunità calcistica della Corea del Sud
2003 Scozia Tifosi del Celtic Football Club
2004 Brasile Federazione calcistica del Brasile
2005 Perù Comunità calcistica di Iquitos
2006 Tifosi del mondiale 2006
2007 Spagna Futbol Club Barcelona
2008 Turchia Federazione calcistica della Turchia
Armenia Federazione calcistica dell'Armenia
2009 Inghilterra Bobby Robson
2010 Haiti Nazionale Under-17 di calcio femminile di Haiti
2011 Giappone Federazione calcistica del Giappone
2012 Uzbekistan Federazione calcistica dell'Uzbekistan
2013 Afghanistan Federazione calcistica dell'Afghanistan

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio