Campionato mondiale di calcio Under-17 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mondiali di calcio Under-17 2005
FIFA U-17 World Championship Peru 2005
Competizione Campionato mondiale di calcio Under-17
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 16 settembre - 2 ottobre 2005
Luogo Perù Perù
(5 città)
Partecipanti 16
Impianto/i 5 stadi
Risultati
Vincitore Messico Messico Under-17
(1º titolo)
Secondo Brasile Brasile Under-17
Terzo Paesi Bassi Paesi Bassi Under-17
Quarto Turchia Turchia Under-17
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Anderson
Miglior marcatore Messico Carlos Vela
Incontri disputati 32
Gol segnati 111 (3,47 per incontro)
Pubblico 551,817
(17 per incontro)

Il Campionato mondiale di calcio Under-17 2005 è stato giocato in Perù tra il 16 settembre ed il 2 ottobre 2005. Per questa edizione il numero delle squadre era 16, con le due migliori di ogni gruppo qualificate per i Quarti di finale.

Il torneo fu vinto dal Messico Under-17, che nella finale giocata all'Estadio Nacional di Lima sconfisse il Brasile Under-17 3-0. Per gli messicani fu il primo titolo mondiale della storia. Al terzo posto si classificò l'Olanda, che nella finale per il 3º posto ebbe la meglio sulla Turchia, battendola 2-1.

Solo i giocatori nati dopo il 1º gennaio 1988 hanno potuto partecipare al torneo.

Città e Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Città Stadio Posti
Lima Estadio Nacional 47.000
Chiclayo Estadio Elias Aguirre 25.000
Iquitos Estadio Max Augustín 25.000
Piura Estadio Miguel Grau 26.550
Trujillo Estadio Mansiche 25.000

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Confederazione Torneo di Qualificazione Qualificate
AFC (Asia) AFC U-17 Championship 2004 Cina Cina Under-17
Corea del Nord Corea del Nord Under-17
Qatar Qatar Under-17
CAF (Africa) 2005 African Under-17 Championship Gambia Gambia Under-17
Ghana Ghana Under-17
Costa d'Avorio Costa d'Avorio Under-17
CONCACAF
(America Centrale, Settentrionale e Caraibi)
2005 CONCACAF U17 Tournament Stati Uniti Stati Uniti Under-17
Messico Messico Under-17
Costa Rica Costa Rica Under-17
CONMEBOL (Sud America) Sudamericano Sub-17 2007 Brasile Brasile Under-17
Uruguay Uruguay Under-17
OFC (Oceania) 2005 OFC Under 17 Tournament Australia Australia Under-17
UEFA (Europa) Campionato europeo di calcio Under-17 2005 Turchia Turchia Under-17
Paesi Bassi Paesi Bassi Under-17
Italia Italia Under-17
Nazione ospitante Perù Perù Under-17

Fase a Gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Costa Rica Costa Rica 5 3 1 2 0 4 2 +2
Cina Cina 5 3 1 2 0 3 2 +1
Ghana Ghana 3 3 0 3 0 3 3 0
Perù Perù 1 3 0 1 2 1 4 -3

Trujillo
16 settembre 2005, ore 17:00
22:00 UTC
Cina Cina 1 – 1
referto
Costa Rica Costa Rica Estadio Mansiche (18000 spett.)
Arbitro Giappone Toru Kamikawa

Trujillo
16 settembre 2005, ore 20:00
01:00 UTC
Perù Perù 1 – 1
referto
Ghana Ghana Estadio Mansiche (21000 spett.)
Arbitro Belgio Frank De Bleeckere


Trujillo
19 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Ghana Ghana 1 – 1
referto
Costa Rica Costa Rica Estadio Mansiche (15000 spett.)
Arbitro Uruguay Jorge Larrionda

Trujillo
19 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Perù Perù 0 – 1
referto
Cina Cina Estadio Mansiche (20000 spett.)
Arbitro Colombia Oscar Ruiz


Iquitos
22 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Costa Rica Costa Rica 2 – 0
referto
Perù Perù Estadio Max Augustín (25000 spett.)
Arbitro Australia Mark Shield

Piura
22 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Ghana Ghana 1 – 1
referto
Cina Cina Estadio Miguel Grau (15320 spett.)
Arbitro Lussemburgo Alain Hamer

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Turchia Turchia 9 3 3 0 0 6 3 +3
Messico Messico 6 3 2 0 1 6 2 +4
Australia Australia 3 3 1 0 2 2 5 -3
Uruguay Uruguay 0 3 0 0 3 3 7 -4

Lima
16 settembre 2005, ore 14:15
19:15 UTC
Uruguay Uruguay 0 – 2
referto
Messico Messico Estadio Nacional (8000 spett.)
Arbitro Lussemburgo Alain Hamer

Lima
16 settembre 2005, ore 17:00
22:00 UTC
Turchia Turchia 1 – 0
referto
Australia Australia Estadio Nacional (14200 spett.)
Arbitro Stati Uniti Kevin Stott


Lima
19 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Messico Messico 3 – 0
referto
Australia Australia Estadio Nacional (6000 spett.)
Arbitro Argentina Horacio Elizondo

Lima
19 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Uruguay Uruguay 2 – 3
referto
Turchia Turchia Estadio Nacional (4000 spett.)
Arbitro Tunisia Mourad Daami


Chiclayo
22 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Australia Australia 2 – 1
referto
Uruguay Uruguay Estadio Elias Aguirre (11100 spett.)
Arbitro Sudafrica Jerome Damon

Piura
22 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Messico Messico 1 – 2
referto
Turchia Turchia Estadio Miguel Grau (14560 spett.)
Arbitro Giappone Toru Kamikawa

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Stati Uniti Stati Uniti 7 3 2 1 0 7 4 +3
Corea del Nord Corea del Nord 4 3 1 1 1 6 4 +2
Italia Italia 4 3 1 1 1 6 7 -1
Costa d'Avorio Costa d'Avorio 1 3 0 1 2 4 8 -4

Chiclayo
17 settembre 2005, ore 10:00
15:00 UTC
Costa d'Avorio Costa d'Avorio 3 – 4
referto
Italia Italia Estadio Elias Aguirre (14800 spett.)
Arbitro Malesia Subkhiddin Mohd Salleh

Chiclayo
17 settembre 2005, ore 12:45
17:45 UTC
Stati Uniti Stati Uniti 3 – 2
referto
Corea del Nord Corea del Nord Estadio Elias Aguirre (15200 spett.)
Arbitro Sudafrica Jerome Damon


Chiclayo
20 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Italia Italia 1 – 3
referto
Stati Uniti Stati Uniti Estadio Elias Aguirre (15240 spett.)
Arbitro Australia Mark Shield

Chiclayo
20 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Costa d'Avorio Costa d'Avorio 0 – 3
referto
Corea del Nord Corea del Nord Estadio Elias Aguirre (14500 spett.)
Arbitro Belgio Frank De Bleeckere


Lima
23 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 1
referto
Costa d'Avorio Costa d'Avorio Estadio Nacional (12000 spett.)
Arbitro Colombia Oscar Ruiz

Trujillo
23 settembre 2005, ore 15:30
20:30 UTC
Italia Italia 1 – 1
referto
Corea del Nord Corea del Nord Estadio Mansiche (10000 spett.)
Arbitro Tunisia Mourad Daami

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V P S GF GS DR
Brasile Brasile 6 3 2 0 1 9 4 +5
Paesi Bassi Paesi Bassi 6 3 2 0 1 8 5 +3
Gambia Gambia 6 3 2 0 1 6 4 +2
Qatar Qatar 0 3 0 0 3 4 14 -10

Piura
17 settembre 2005, ore 15:15
20:15 UTC
Paesi Bassi Paesi Bassi 5 – 3
referto
Qatar Qatar Estadio Miguel Grau (20800 spett.)
Arbitro Australia Mark Shield

Piura
17 settembre 2005, ore 18:00
23:00 UTC
Brasile Brasile 1 – 3
referto
Gambia Gambia Estadio Miguel Grau (22300 spett.)
Arbitro Messico Marco Rodriguez


Piura
20 settembre 2007, ore 15:30
20:30 UTC
Qatar Qatar 1 – 3
referto
Gambia Gambia Estadio Miguel Grau (18424 spett.)
Arbitro Malesia Subkhiddin Mohd Salleh

Piura
20 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 2
referto
Brasile Brasile Estadio Miguel Grau (20749 spett.)
Arbitro Stati Uniti Kevin Stott


Lima
23 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Gambia Gambia 0 – 2
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estadio Nacional (17000 spett.)
Arbitro Uruguay Jorge Larrionda

Trujillo
23 settembre 2005, ore 18:15
23:15 UTC
Qatar Qatar 0 – 6
referto
Brasile Brasile Estadio Mansiche (15000 spett.)
Arbitro Belgio Frank De Bleeckere

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinali Finale
25 settembre - Piura
 Costa Rica Costa Rica  1
29 settembre - Chiclayo
 Messico Messico (d.t.s.)  3  
 Messico Messico  4
26 settembre - Trujillo
   Paesi Bassi Paesi Bassi  0  
 Stati Uniti Stati Uniti  0
2 ottobre - Lima
 Paesi Bassi Paesi Bassi  2  
 Messico Messico  3
25 settembre - Iquitos
   Brasile Brasile  0
 Turchia Turchia  5
29 settembre - Trujillo
 Cina Cina  1  
 Turchia Turchia  3 Finale 3º posto
26 settembre - Iquitos
   Brasile Brasile  4  
 Brasile Brasile (d.t.s.)  3  Paesi Bassi Paesi Bassi  2
 Corea del Nord Corea del Nord  1    Turchia Turchia  1
2 ottobre - Lima

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Piura
25 settembre 2005, ore 16:00
21:00 UTC
Costa Rica Costa Rica 1 – 3
(d.t.s.)
referto
Messico Messico Estadio Miguel Grau (14724 spett.)
Arbitro Malesia Subkhiddin Mohd Salleh


Iquitos
25 settembre 2005, ore 19:00
00:00 UTC
Turchia Turchia 5 – 1
referto
Cina Cina Estadio Max Augustín (24000 spett.)
Arbitro Messico Marco Rodriguez


Trujillo
26 settembre 2005, ore 16:00
21:00 UTC
Stati Uniti Stati Uniti 0 – 2
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estadio Mansiche (9000 spett.)
Arbitro Argentina Horacio Elizondo


Iquitos
26 settembre 2005, ore 19:00 KST
00:00 UTC
Brasile Brasile 3 – 1
(d.t.s.)
referto
Corea del Nord Corea del Nord Estadio Max Augustín (25000 spett.)
Arbitro Lussemburgo Alain Hamer

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Chiclayo
29 settembre 2005, ore 16:00 KST
21:00 UTC
Messico Messico 4 – 0
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi Estadio Elias Aguirre (16800 spett.)
Arbitro Australia Mark Shield


Trujillo
29 settembre 2005, ore 19:00
00:00 UTC
Turchia Turchia 3 – 4
referto
Brasile Brasile Estadio Mansiche (19000 spett.)
Arbitro Belgio Frank De Bleeckere

Finale terzo-quarto posto[modifica | modifica wikitesto]

Lima
2 ottobre 2005, ore 15:00
20:00 UTC
Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 1
referto
Turchia Turchia Estadio Nacional (35000 spett.)
Arbitro Uruguay Jorge Larrionda

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lima
2 ottobre 2005, ore 18:00
23:00 UTC
Messico Messico 3 – 0
referto
Brasile Brasile Estadio Nacional (40000 spett.)
Arbitro Belgio Frank De Bleeckere

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Campione del Mondo Under-17 2007

Flag of Mexico.svg

MESSICO
(1º titolo)


Cannonieri[modifica | modifica wikitesto]

5 goal
4 goal
3 goal

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio