Enrico Toccacelo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico Toccacelo
Enrico Toccacelo.JPG
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Esordio 2005
Scuderie Minardi
 

Enrico Toccacelo (Roma, 14 dicembre 1978) è un pilota automobilistico italiano.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha esordito con i kart nel 1988 per poi proseguire con la Formula Renault e il campionato italiano di Formula 3 nel 1998 e 1999 (sei vittorie totali). Ancora F3 in Germania nel 2000 e in Russia nel 2001 mentre partecipa anche al Campionato Europeo Turismo con l'Alfa Romeo.

A partire dal 2001 ha partecipato a quattro stagioni di Formula 3000 cogliendo 3 vittorie e arrivando 2º nel campionato 2004. Nel 2005 ha gareggiato nelle World Series by Renault dove ha vinto la corsa inaugurale di Zolder e sempre nel 2005 è stato pilota di riserva e collaudatore per la Minardi in Formula 1, partecipando alle prove libere in Turchia, Italia e Belgio.

Gareggia per il team italiano nella prima stagione (2006-2007) della serie A1 Grand Prix cogliendo la vittoria nella feature race svolta sul circuito di Pechino il 12 novembre 2006. Nel 2007 passa alle vetture GT, infatti partecipa al campionato FIA GT con la BMS Scuderia Italia alla guida di una Aston Martin DBR9 di classe GT1. Nel 2008 torna a correre con le monoposto nella neonata categoria Superleague Formula, dapprima con la vettura della AS Roma gestita dal team FMS e poi con il team Zakspeed con i colori del Borussia Dortmund. Nel 2010 partecipa all'International GT Open con una Ferrari F430 GT2, finendo terzo in classifica generale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]