Conte di Caithness

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I conti di Caithness erano conti feudali della nobiltà scozzese detenute dal capo del clan Sinclair.

Armoriale dei conti di Caithness, capo del clan Sinclair

Conti di Caithness è un titolo che è stato creato più volte nel "pariaggio" della Scozia, e ha una storia molto complessa. La sua prima concessione, in senso moderno, è stata riscontrata in elenchi ufficiali di pariaggio, ora è generalmente ritenuto che sia stata concessa in favore di Maol Íosa V, conte di Strathearn nel 1334, anche se nella realtà delle condizioni economiche del XIV secolo, questo probabilmente è stato solo un riconoscimento del suo diritto ereditario alla antica contea / mormaer di Caithness. L'anno successivo, tuttavia, tutti i suoi titoli sono stati revocati per tradimento.

Conti di Caithness, prima istituzione (c. 1334)[modifica | modifica sorgente]

Conti di Caithness, seconda istituzione (c. 1375)[modifica | modifica sorgente]

Conti di Caithness, terza istituzione (1452)[modifica | modifica sorgente]

Conti di Caithness, quarta istituzione (1455)[modifica | modifica sorgente]

L'erede al trono è il figlio dell'attuale titolare Alexander James Richard Sinclair, lord Berriedale (n. 1981)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sir James Balfour Paul, The Scots peerage : founded on Wood's ed. of Sir Robert Douglas's Peerage of Scotland; containing an historical and genealogical account of the nobility of that kingdom. Edinburgh 1904. [1]
  • Anon., Orkneyinga Saga: The History of the Earls of Orkney, tr. Hermann Pálsson and Paul Edwards. Penguin, Londra, 1978. ISBN 0-14-044383-5
  • Grant, Alexander, "The Province of Ross and the Kingdom of Alba" in E.J. Cowan e R. Andrew McDonald (ed.) Alba: Celtic Scotland in the Medieval Era. Tuckwell Press, East Linton, 2000; ristampa John Donald, Edimburgo, 2005. ISBN 0-85976-608-X
  • William P.L. Thomson,The New History of Orkney (Edinburgh: Birlinn, 2008)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]