Classe Royal Sovereign

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Classe Royal Sovereign
La HMS Hood
La HMS Hood
Descrizione generale
Naval Ensign of the United Kingdom.svg
Tipo Corazzate pluricalibro
Numero unità 8
Proprietario/a Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Varata 1891-1892
Radiata 1915
Destino finale Demolite
Caratteristiche generali
Dislocamento 14.377
Stazza lorda 15.830 tsl
Lunghezza 125 m
Larghezza 22,8 m
Pescaggio 8,4 m
Velocità 17,5 nodi
Autonomia 4720 n.mi. a 15 nodi
Equipaggio 712
Armamento
Armamento artiglieria:

siluri:

[senza fonte]

voci di classi di navi da battaglia presenti su Wikipedia

La classe di corazzate pluricalibro Royal Sovereign era una delle prime dotate di caratteristiche marcatamente moderne, tra cui l'armamento che, sebbene in torri aperte, era di nuovo tipo, basato su armi ad alta velocità calibro 343mm.

L'Empress of India nel 1891

La filosofia progetturale di tenere basso il bordo libero era in precedenza molto in voga nella progettazione delle navi da battaglia inglesi, perché così si riduceva la superficie dei fianchi da proteggere. Però anche le doti di tenuta al mare ne risentivano, e pertanto si decise di costruite le 7 Royal Sovereign con un ponte in più. Solo la Hood, ottava nave della classe, venne costruita ancora con uno scafo basso, ma vi era un motivo: ospitare in torri totalmente chiuse i cannoni principali. La capoclasse Royal Sovereign fu demolita nel 1919. Le altre navi della classe erano: Empress of India, Ramillies, Repulse, Resolution, Revenge e Royal Oak.

Solo la Revenge era ancora in linea quando scoppiò la Prima guerra mondiale e venne usata per bombardare le coste belghe occupate dai tedeschi. Nell'Agosto del 1915 fu ribattezzata Redoubtable. Fu demolita nel 1919.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Navi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina