Classe J (sommergibile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Classe J
L'HMAS J5, già HMS J5, nel 1919.
L'HMAS J5, già HMS J5, nel 1919.
Descrizione generale
Naval Ensign of the United Kingdom.svg
Tipo Sommergibile d'altura
Numero unità 7
Proprietà Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Entrata in servizio 1916
Caratteristiche generali
Lunghezza 84 m
Larghezza 7 m
Pescaggio 4,9 m
Profondità operativa Test a 91 m
Propulsione Tre eliche
In superficie 3 motori diesel da 12 cilindri (3600 hp)
In immersione due motori elettrici (1200 hp)
Autonomia 4.000 n.mi. a 12 nodi (7.000 km a 22 km/h)
Equipaggio 5 ufficiali
40 marinai
Armamento
Armamento artiglieria alla costruzione:
  • 1 cannone da 76 o 102 mm.

siluri:

  • 4 tubi lanciasiluri a prua, 2 a poppa, con 12 siluri da 457 mm.

[senza fonte]

voci di classi di sommergibili presenti su Wikipedia

La Classe J è stata un gruppo di sette sommergibili della Royal Navy britannica la cui costruzione iniziò poco prima dello scoppio della prima guerra mondiale in seguito a indiscrezioni che riportavano la costruzione di sottomarini tedeschi abbastanza veloci da operare insieme a navi di superficie. Sei unità vennero completate a metà del 1916 mentre una settima entrò in servizio alla fine del 1917. Nonostante i miglioramenti rispetto alle classi precedenti, divenne subito evidente che le unità della classe non erano abbastanza veloci da affiancare la flotta di superficie, venendo quindi impiegate con compiti diversi durante il conflitto.

Progetto[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina