Chikorita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Chikorita 
Chikorita
Chikorita

Nome nelle varie lingue
Italiano Chikorita
Giapponese チコリータ Chikorīta
Tedesco Endivie
Francese Germignon
 Pokédex 
Classico 152
Johto 1
Hoenn 307
Caratteristiche
Specie Pokémon Foglia
Altezza 90 cm
Peso 6,4 kg
Generazione Seconda
Evolve in Livello Bayleef
Stato Base
Tipo Erba
Abilità Erbaiuto
Fogliamanto
Legenda · progetto Pokémon

Chikorita (in giapponese チコリータ Chikorīta, in tedesco Endivie, in francese Germignon) è un Pokémon della Seconda generazione di tipo Erba. Il suo numero identificativo Pokédex è 152.

È uno degli starter della seconda generazione. Gli allenatori Ash Ketchum, Casey, Cetra e Crystal hanno posseduto un esemplare di Chikorita.

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome probabilmente deriva dalla parola inglese chicory (cicoria), con l'aggiunta del suffisso -ita che indica le sue ridotte dimensioni.

Il suo nome tedesco, Endivie, potrebbe derivare dalla parola endivia (indivia).

Il suo nome francese, Germignon, probabilmente deriva dall'unione delle parole germe (germoglio) e mignon (grazioso).

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Chikorita potrebbe essere ispirato su un dinosauro sauropode.

Evoluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si evolve in Bayleef a livello 16 e in Meganium a livello 32.

Pokédex[modifica | modifica wikitesto]

  • Oro/HeartGold/X: Un dolce profumo si diffonde dalla sua testa. È docile e ama scaldarsi al sole.
  • Argento/SoulSilver: Le sue foglie piacevolmente profumate hanno il potere di rilevare l'umidità e la temperatura.
  • Cristallo: Ama crogiolarsi al sole. Usa la foglia che ha sulla testa per cercare luoghi tiepidi.
  • RossoFuoco: La sua foglia piacevolmente profumata ha il potere di rilevare l'umidità e la temperatura.
  • VerdeFoglia: Un dolce profumo si diffonde dalla sua foglia sulla testa. È docile e ama scaldarsi al sole.
  • Rubino/Zaffiro: In lotta, Chikorita sventola la sua foglia in modo da tenere a bada il nemico. Tuttavia, la foglia emana anche un aroma dolce, che calma il Pokémon avversario, creando un'atmosfera gradevole e rilassata tutt'attorno.
  • Smeraldo: In lotta, Chikorita tiene a bada il nemico sventolando la sua foglia. Essa emana un aroma dolce e calmante, che crea un'atmosfera gradevole e rilassata.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2/Y: Usa la foglia sulla sua testa per misurare la temperatura e l'umidità. Ama crogiolarsi al sole.

Nel videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver Chikorita è uno dei tre Pokémon starter che si trovano nel laboratorio del Professor Elm a Borgo Foglianova. Se il giocatore sceglie Chikorita, il rivale sceglierà Cyndaquil.

In Pokémon Smeraldo il Professor Birch consegnerà al protagonista uno degli starter di Johto quando avrà completato il Pokédex di Hoenn.

Il Pokémon è inoltre uno dei sedici starter presenti nei videogiochi Pokémon Mystery Dungeon: Squadra Rossa e Squadra Blu e Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Tempo e Esploratori dell'Oscurità.

Mosse[modifica | modifica wikitesto]

Chikorita apprende numerose mosse d'Erba come Foglielama e Sintesi. È inoltre l'unico Pokémon in grado di imparare Frustata mediante allevamento.

Essendo uno starter, Chikorita può apprendere a Libecciopoli la mossa Erbapatto.

Chikorita può apprendere le mosse MN Taglio e Flash.

In Pokémon XD: Tempesta Oscura Chikorita può utilizzare Radicalbero, sebbene sia un attacco riservato alle evoluzioni di Secondo Stadio degli starter di tipo Erba.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Punti Salute: 45 (max 294)
  • Attacco: 49 (max 216)
  • Difesa: 65 (max 251)
  • Attacco Speciale: 49 (max 216)
  • Difesa Speciale: 65 (max 251)
  • Velocità: 45 (max 207)

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Chikorita appare per la prima volta nel corso dell'episodio Una giovane Allenatrice (The Double Trouble Header) in cui è presente l'allenatrice Casey ed il suo starter.[1] Il Chikorita si evolve successivamente in Bayleef nel corso di Caccia ai coleotteri (The Bug Stops Here) ed infine in Meganium.[2][3]

Ash Ketchum cattura un esemplare di Pokémon in Un Chikorita da salvare (The Chikorita Rescue) e lo utilizza contro i capipalestra Valerio e Raffaello rispettivamente negli episodi Un incontro importante (Fighting Flyer with Fire!) e Una palestra immersa nel verde (Gettin' The Bugs Out).[4][5][6] In Avventure elettrizzanti (Current Events) il Chikorita di Ash diventa un Bayleef.[7]

Il Pokémon appare inoltre nel corso degli episodi La gara di orientamento (Off the Unbeaten Path), Un nuovo nemico (The Keystone Pops!) e Questione di stile! (Arriving in Style!).[8][9][10]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Chikorita appare in 10 carte, prevalentemente di tipo Erba, appartenenti ad 8 set:[11][12]

  • Neo Genesis (due carte)
  • Expedition (due carte)
  • EX Leggende Nascoste
  • EX Forze Segrete
  • EX L'Isola dei Draghi (come Chikorita δ di tipo Combattimento)
  • Tesori Misteriosi
  • HeartGold & SoulSilver
  • Richiamo delle Leggende

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Episode 120 - The Double Trouble Header da Serebii.net
  2. ^ (EN) Episode 163 - The Bug Stops Here da Serebii.net
  3. ^ (EN) Episode 263 - Here's Lookin' at You, Elekid! da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 128 - Chikorita Rescue da Serebii.net
  5. ^ (EN) Episode 133 - Fighting Flyer with Fire da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 146 - Gettin' The Bugs Out da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 201 - Current Events da Serebii.net
  8. ^ (EN) Episode 436 - Off the Unbeaten Path! da Serebii.net
  9. ^ (EN) Episode 524 - The Keystone Pops da Serebii.net
  10. ^ (EN) Episode 554 - Arriving In Style da Serebii.net
  11. ^ (EN) Chikorita (TCG) da Bulbapedia
  12. ^ (EN) #152 Chikorita - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 9, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 83, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 130, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 89, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 431, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 231, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 274, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon