Lickitung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Lickitung 
Lickitung
Lickitung

Nome nelle varie lingue
Italiano Lickitung
Giapponese ベロリンガ Beroringa
Tedesco Schlurp
Francese Excelangue
 Pokédex 
Classico 108
Johto 178
Hoenn 276
Sinnoh 161
Unima 284
Caratteristiche
Specie Pokémon Linguaccia
Altezza 120 cm
Peso 65,5 kg
Generazione Prima
Evolve in Go-top.svg Lickilicky 4
Stato Base
Tipo Normale
Abilità Mente Locale
Indifferenza
Antimeteo
Legenda · progetto Pokémon

Lickitung (in giapponese ベロリンガ Beroringa, in tedesco Schlurp, in francese Excelangue) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Normale. Il suo numero identificativo Pokédex è 108.

Jessie del Team Rocket ha posseduto un esemplare del Pokémon.[1]

Insieme a Tangela, è uno dei due Pokémon della prima generazione che a partire dalla quarta generazione possono evolversi una volta appresa una determinata mossa.

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome probabilmente deriva dall'unione del verbo inglese (to) lick (leccare) con la parola tongue (lingua).

Il suo nome giapponese, ベロリンガ Beroringa, potrebbe derivare dall'unione della parola ベロ bero (lingua) con la parola inglese ring (anello) o con la parola latina lingua. Nella versione beta di Pokémon Rosso e Blu il suo nome era "Tonguetyd" (da tongue-tied, affetto da anchiloglossia).[2]

Il suo nome tedesco, Schlurp, deriva dal verbo slurp (bere rumorosamente).

Il suo nome francese, Excelangue, potrebbe derivare dall'unione delle parole excellent (eccellente) e langue (lingua).

Origine[modifica | modifica sorgente]

Tiliqua scincoides

Lickitung è basato sulla lucertola chiazzata dalla lingua blu o sul camaleonte. Le zampe del Pokémon potrebbero essere ispirate a quelle dell'iguanodonte.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve in Lickilicky quando aumenta di livello dopo aver appreso la mossa Rotolamento.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Rosso/Blu/VerdeFoglia: Gli si allunga la lingua come a un camaleonte. Le sue leccate provocano prurito e irritazioni.
  • Giallo: La sua lingua lunga circa un metro si muove velocissima. Se colpisce paralizza l'avversario.
  • Oro: La sua lingua ha nervi ben sviluppati che vanno fino alla punta, ed è quindi facilmente governabile.
  • Argento: La lunga lingua intrisa di saliva appiccicosa si attacca ovunque e perciò è molto utile.
  • Cristallo: Usa la lingua lunga 2 metri per leccarsi il corpo fino a renderlo perfettamente pulito.
  • RossoFuoco/Y: La sua lingua è lunga il doppio del corpo. La usa come un braccio per afferrare cibo e attaccare.
  • Rubino/Zaffiro: Quando Lickitung si trova di fronte a qualcosa di nuovo, istintivamente lo assaggia con una leccata. È dotato infatti di una memoria legata al gusto e alla consistenza degli oggetti. Non ama i sapori aspri.
  • Smeraldo: La memoria di Lickitung è legata al gusto e alla consistenza degli oggetti. Pertanto, se vede una cosa nuova, la lecca istintivamente. Non ama i sapori aspri.
  • Diamante/Perla: Al posto delle mani usa la sua lingua appiccicosa, lunga il doppio di lui. Con essa afferra qualsiasi cosa.
  • Platino/Nero/Bianco: Quando estende la sua lingua, lunga quasi due metri, gli trema la coda. È possibile che siano collegate.
  • HeartGold: La sua lingua ha nervi ben sviluppati che raggiungono la punta ed è quindi facilmente governabile.
  • SoulSilver/X: La lunga lingua intrisa di saliva appiccicosa si attacca agli oggetti e può diventare molto utile.
  • Nero2/Bianco2: La sua lingua eccezionalmente lunga è ricoperta di una saliva paralizzante. Se la lingua si estende, la coda si accorcia.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu e Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia è possibile ottenere Lickitung solamente tramite scambio con un personaggio non giocante lungo il Percorso 18. Nei primi tre titoli l'allenatore chiederà uno Slowbro, mentre nella versione Verde Foglia sarà disponibile in cambio di un Golduck. In Pokémon Giallo è possibile catturare Lickitung all'interno della Grotta Ignota.

Dal 16 dicembre 2004 al 2 gennaio 2005 un esemplare del Pokémon è stato distribuito negli Stati Uniti d'America, sotto forma di uovo, per le versioni Rosso Fuoco e Verde Foglia.[3] Terminato l'allevamento il Lickitung ottenuto possederà la mossa Desiderio (Wish).[4]

Nei videogiochi Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver Lickitung è ottenibile lungo il Percorso 44. Nei titoli della quarta generazione è inoltre presente all'interno della Zona Safari di Johto.

In Pokémon Diamante e Perla il Pokémon è disponibile nei pressi del Lago Valore, mentre nella versione Platino è possibile catturare Lickitung nei pressi del Percorso 215.

Nei videogiochi Pokémon Versione Nera e Versione Bianca Lickitung è presente nella Caverna Ascesi.

In Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2 è disponibile lungo il Percorso 2.

Nei videogiochi Pokémon X e Y è possibile catturare Lickitung nella Via Vittoria.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Lickitung apprende numerose mosse di tipo Normale come Ricciolscudo, Avvolgibotta e Pestone. Può inoltre utilizzare attacchi quali Leccata (Spettro) e Privazione (Buio).

Il Pokémon è in grado di apprendere le mosse MN Taglio, Surf, Forza, Mulinello, Spaccaroccia e Scalaroccia.

Sebbene Lickitung potesse imparare Rotolamento nei titoli della seconda generazione (mediante MT 04) ed in Pokémon Smeraldo (tramite Guida Mosse), oltre che in Pokémon XD: Tempesta Oscura, il Pokémon può evolversi in Lickilicky dopo aver appreso questa mossa solamente a partire dalla quarta generazione. Inoltre nella prima generazione Lickitung non era in grado di apprendere l'attacco Leccata.

Nel videogioco Pokémon XD: Tempesta Oscura Lickitung utilizza le mosse Ombropanico ed Ombroraffica.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 90 (max 384)
  • Attacco: 55 (max 229)
  • Difesa: 75 (max 273)
  • Attacco Speciale: 60 (max 240)
  • Difesa Speciale: 75 (max 273)
  • Velocità: 30 (max 174)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Lickitung appare per la prima volta nel corso dell'episodio Una festa principesca (Princess Versus Princess) in cui Jessie del Team Rocket ne cattura un esemplare e lo utilizza contro il Pikachu e il Bulbasaur di Ash Ketchum, il Vulpix di Brock e lo Psyduck di Misty.[1][5]

Questo Lickitung viene utilizzato in poche occasioni nel corso della serie animata. Per errore verrà scambiato per un Wobbuffet in La fiera (Tricks Of The Trade).[6]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Lickitung appare in 9 carte, prevalentemente di tipo Incolore, appartenenti ad altrettanti set:[7][8]

  • Jungle
  • Gym Heroes (Pokémon del capopalestra Brock)
  • Aquapolis
  • EX RossoFuoco e VerdeFoglia
  • EX L'Isola dei Draghi (come Lickitung δ di tipo Psiche)
  • Prodigi Segreti
  • Alba Suprema
  • Platino
  • Battaglie Trionfali

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Jessie's Lickitung da Bulbapedia
  2. ^ (EN) Pokemon Beta Names da Glitch City
  3. ^ (EN) Wish Lickitung da Bulbapedia
  4. ^ (EN) Eventdex - #108 Lickitung da Serebii.net
  5. ^ (EN) Episode 52 - Princess versus Princess da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 148 - Tricks Of the Trade da Serebii.net
  7. ^ (EN) Lickitung (TCG) da Bulbapedia
  8. ^ (EN) #108 Lickitung - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, pag. 92, ISBN 978-4549669140.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, pag. 97, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, pag. 65, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, pag. 117, ISBN 978-1930206120.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, pag. 118, ISBN 978-0761547082.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, pag. 66, ISBN 978-0761556350.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, pag. 420, ISBN 978-0761562085.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 290, ISBN 978-0307468031.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 252, ISBN 978-0307468055.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon