Cartoline dall'inferno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cartoline dall'inferno
Titolo originale Postcards from the Edge
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1990
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico
Regia Mike Nichols
Soggetto Carrie Fisher
Sceneggiatura Carrie Fisher
Fotografia Michael Ballhaus
Montaggio Sam O'Steen
Musiche Carly Simon
Scenografia Patrizia von Brandenstein, Kandy Stern e Chris A. Butler
Costumi Ann Roth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Cartoline dall'inferno (Postcards from the Edge) è un film del 1990 diretto da Mike Nichols.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra del difficile rapporto tra una madre, Doris, attrice in declino ed alcolizzata, e sua figlia Susanne, anch'essa attrice, con problemi di tossicodipendenza.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola, tratta da un romanzo semi-autobiografico del 1987 dell'attrice Carrie Fisher (che ha scritto anche la sceneggiatura), presenta numerosi spunti autobiografici: come la protagonista Susanne, anche la stessa Fisher è stata vittima della tossicodipendenza nel corso degli anni ottanta.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema