Conrad Bain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Conrad Bain nella serie televisiva Maude (1975)

Conrad Stafford Bain (Lethbridge, 4 febbraio 1923Livermore, 14 gennaio 2013) è stato un attore canadese naturalizzato statunitense.

Ha risieduto negli Stati Uniti dal 1946 fino alla morte. In Italia è famoso per aver partecipato al telefilm Il mio amico Arnold, in cui interpreta il ruolo di Phillip Drummond, il padre adottivo di due ragazzi di colore impersonati da Gary Coleman e Todd Bridges.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bain nacque a Lethbridge, nello stato dell'Alberta, da Jean Agnes e Stafford Harrison Bain, venditore all'ingrosso[1]. Durante la seconda guerra mondiale prestò servizio con l'esercito canadese[2]. In seguito si trasferì a New York, dove si iscrisse all'Accademia Americana di Arti Drammatiche, avendo come compagni di corso tra gli altri Charles Durning e Don Rickles.

Divenne cittadino americano nel 1946, prima di ottenere la laurea nel 1948[3].

Bain ebbe tre figli e una figlia da Monica Sloan, con cui fu sposato fino alla morte di lei nel 2009. Suo fratello gemello, Bonar Bain, è stato anch'egli attore[4].

È morto per cause naturali il 14 gennaio 2013, poche settimane prima del suo novantesimo compleanno[5].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi messo in mostra nello Stratford Shakespeare Festival, Bain ebbe un ulteriore successo nel 1956 come attore teatrale a Broadway nella rappresentazione della pièce Arriva l'uomo del ghiaccio (The Iceman Cometh), di Eugene O'Neill, ottenendo una recensione positiva dal prestigioso New York Times[6]. In seguito recitò in numerosi spettacoli di Broadway, tra cui Zio Vania, Un nemico del popolo, Candido. Durante una rappresentazione teatrale a New York, trovò lavoro in una soap-opera televisiva, Dark Shadows, inedita in Italia, di cui interpretò le prime due stagioni.

Nei primi anni settanta Bain iniziò a recitare in una serie di film di successo come Il dittatore dello stato libero di Bananas (1971) e Rapina record a New York (1971). Queste apparizioni gli consentirono di mettersi in maggior evidenza e di fargli ottenere il ruolo del dottor Arthur Harmon nella serie Maude (in Italia conosciuta anche come Una signora in gamba), una sitcom della CBS nata nel 1972 come spin-off della serie Arcibaldo e trasmessa con successo per sei stagioni, fino al 1978.

Con la fine della serie arrivò una popolarità ancora maggiore grazie al ruolo di Philip Drummond nella serie Il mio amico Arnold, di cui Bain interpretò ininterrottamente 8 stagioni e 189 episodi fino al 1986.

Nel 1987 Bain partecipò a una serie di minore successo, Caro presidente (Mr. President), durata due stagioni.

Nel 1996 Bain riprese il ruolo di Philip Drummond per un episodio dell'ultima stagione della serie Willy, principe di Bel Air.

Nel 2011 comparve in un episodio della serie televisiva Unforgettable.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Conrad Bain Biography (1923-)
  2. ^ Conrad Bain at northernstars.ca.
  3. ^ Americada (The Newsletter of the American Academy of Dramatic Arts, Spring 2003.
  4. ^ Conrad Bain. Il papà di Arnold. URL consultato il 17-01-2013.
  5. ^ http://www.washingtonpost.com/entertainment/tv/conrad-bain-who-starred-as-the-doting-dad-of-tvs-diffrent-strokes-dead-at-89/2013/01/16/db433f52-6006-11e2-9dc9-bca76dd777b8_story.html
  6. ^ Brooks Atkinson, "O'Neill Tragedy Revived," The New York Times, May 9, 1956.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 44508054 LCCN: no2007055634

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie