Bruce Catton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles Bruce Catton (9 ottobre 189928 agosto 1978) è stato un giornalista e storico statunitense.

Vinse il Premio Pulitzer per la storia nel 1954[1] grazie a A Stillness at Appomattox, che racconta l'ultimo anno della guerra di secessione descrivendo le campagne di Ulysses Simpson Grant in Virginia dal 1864 alla fine della guerra nel 1865. Nella lunga lista degli storici della Guerra di secessione, Catton è di gran lunga il più prolifico e popolare di tutti, con l'unico possibile rivale rappresentato da Shelby Foote.

Catton ricevette un riconoscimento da parte del presidente Harry Truman nel 1959 per il "servizio meritorio nel campo della storia della Guerra civile". Ricevette la Medaglia presidenziale della libertà nel 1977 dal presidente Gerald Ford.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bruce Catton, Civil War Historian, Dies at 78. URL consultato il 28 ottobre 2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 80246329 LCCN: n79007071