James Phinney Baxter III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Phinney Baxter III (Portland, 15 febbraio 1893Williamstown, 17 giugno 1975) è stato uno storico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Portland, nello stato del Maine, i suoi genitori furono James Phinney Baxter e Nellie Furbish.[1]

Studiò alla Portland High School e alla Phillips Academy nella città di Andover nel Massachusetts, poi proseguì al Williams College.

Fu membro della American Academy of Arts and Sciences e dal 1937 presidente del Williams College fino al 1961, quando si ritirò.[2]

Nel 1947 gli venne assegnato il Premio Pulitzer per la storia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Who's who of Pulitzer Prize winners, pag 293. Elizabeth A. Brennan, Elizabeth C. Clarage. Editore Greenwood Publishing Group, 1999. ISBN 9781573561112
  2. ^ The introduction of the ironclad warship, pag xiii. James Phinney Baxter, ristampa. Editore Naval Institute Press, 1933. ISBN 9781557502186