Atletica leggera ai Giochi della XXVIII Olimpiade - Getto del peso maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Atletica leggera
Getto del peso maschile
Atene 2004
Informazioni generali
Luogo Antico Stadio di Olimpia
Periodo 18 agosto 2004
Partecipanti 39 da 26 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Adam Nelson Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Joachim Olsen Danimarca Danimarca
Medaglia di bronzo Manuel Martínez Spagna Spagna
Edizione precedente e successiva
Sydney 2000 Pechino 2008
Atletica leggera ai
Giochi di Atene 2004
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il getto del peso ha fatto parte del programma di atletica leggera maschile ai Giochi della XXVIII Olimpiade. La competizione si è svolta il 18 agosto 2004 nell'antico Stadio di Olimpia. Vi hanno preso parte 39 atleti.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica sorgente]

Campione olimpico 2000 21,29 m Finlandia Arsi Harju Assente
Campione europeo 2002 21,37 m Ucraina Jurij Bilonoh Presente
Campione mondiale 2003 21,69 m Bielorussia Andrėj Michnevič Presente
Primatista mond. stag.le 22,54 m Stati Uniti Christian Cantwell 4° ai Trials

Gara[modifica | modifica sorgente]

Qualificazioni - Sei atleti ottengono la misura richiesta di 20,40. A questi vengono aggiunti i sei migliori lanci. Il miglior lancio è di Adam Nelson con 21,15.
Finale - La gara s'infiamma alla prima prova: Nelson scaglia la palla di ferro a 21,16; l'ucraino Bilonog subito dopo gli è dietro di un solo centimetro: 21,15. Il terzo miglior lancio è di Manuel Martínez con 20,70. Al secondo turno Bilonog prova a superare l'americano ma eguaglia il 21,15 precedente. Nelson litiga con la pedana ed infila una serie di cinque nulli consecutivi.
Alla terza prova l'ucraino lancia ancora oltre i 21 metri, fermandosi a 21,07. La gara è su un equilibrio instabile, basta un centimetro per cambiare tutto. Ed è quello che succede all'ultimo turno quando Bilonog fa il 21,16. Con questa misura eguaglia il miglior lancio di Nelson, ma vince il titolo in virtù dei migliori secondi lanci.
Il bronzo va al danese Joachim Olsen con un lancio a 21,07 alla terza prova.

Nel dicembre 2012 il vincitore del getto del peso, l'ucraino Jurij Bilonoh, è stato privato della medaglia d'oro dopo essere risultato positivo ad un test anti-doping retroattivo.[1] Le medaglie vengono di conseguenza riassegnate ed il titolo di campione olimpico passa allo statunitense Adam Nelson.[2][3]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Qualificazioni[modifica | modifica sorgente]

Antico Stadio di Olimpia, mercoledì 18 agosto, ore 10:00.

Accedono alla finale gli atleti che ottengono la misura di 20,40 metri o le prime 12 migliori misure.

Pos. Gruppo Atleta Nazionalità 1ª prova 2ª prova 3ª prova Risultato Note
1 A Adam Nelson Stati Uniti Stati Uniti x 21,15 m 21,15 m Q
2 B Joachim Olsen Danimarca Danimarca 20,78 m 20,78 m Q
3 A Ralf Bartels Germania Germania 20,65 m 20,65 m Q
4 B John Godina Stati Uniti Stati Uniti 19,73 m 20,53 m 20,53 m Q
5 A Justin Anlezark Australia Australia 18,53 m 20,45 m 20,45 m Q
6 B Manuel Martinez Spagna Spagna 19,15 m 19,54 m 20,37 m 20,37 m q
7 B Mikuláš Konopka Slovacchia Slovacchia 20,32 m 20,20 m x 20,32 m q
8 A Andrėj Michnevič Bielorussia Bielorussia 20,10 m 20,11 m 20,09 m 20,11 m q
9 A Petr Stehlík Rep. Ceca Rep. Ceca x 19,74 m 20,06 m 20,06 m q
10 B Jury Bjaloŭ Bielorussia Bielorussia x x 20,06 m 20,06 m q
11 B Miroslav Vodovnik Slovenia Slovenia 18,83 m 20,04 m x 20,04 m q
12 B Tepa Reinikainen Finlandia Finlandia 18,27 m 19,71 m 19,74 m 19,74 m
13 A Rutger Smith Paesi Bassi Paesi Bassi 19,02 m 19,28 m 19,69 m 19,69 m
15 A Gheorghe Gușet Romania Romania 19,42 m 19,26 m 19,68 m 19,68 m
16 A Ivan Juškov Russia Russia 19,15 m 19,42 m 19,67 m 19,67 m
17 B Pavel Lyžyn Bielorussia Bielorussia x x 19,60 m 19,60 m
18 B Tomasz Majewski Polonia Polonia 19,55 m 19,07 m x 19,55 m
19 B Ville Tiisanoja Finlandia Finlandia 19,28 m 19,50 m x 19,50 m
20 B Bradley Snyder Canada Canada 19,36 m 19,46 m x 19,46 m
21 B Janus Robberts Sudafrica Sudafrica 19,41 m x x 19,41 m
22 A Reese Hoffa Stati Uniti Stati Uniti 18,88 m x 19,40 m 19,40 m
23 A Pavel Čumačenko Russia Russia 19,17 m 19,38 m x 19,38 m
24 B Zsolt Bíber Ungheria Ungheria 19,31 m x x 19,31 m
25 A Ivan Emilianov Moldavia Moldavia 18,83 m 18,92 m 19,25 m 19,25 m
26 A Taavi Peetre Estonia Estonia 19,14 m 18,97 m x 19,14 m
27 A Antonín Žalský Rep. Ceca Rep. Ceca 18,93 m 19,09 m x 19,09 m
28 B Peter Sack Germania Germania 19,09 m' 17,91 m x 19,09 m
29 A Nedžad Mulabegović Croazia Croazia x 18,86 m 19,07 m 19,07 m
30 B Khalid Habash Al-Suwaidi Qatar Qatar x x 19,04 m 19,04 m
31 B Pavel Sof'in Russia Russia 18,78 m 19,02 m x 19,02 m
32 B Dragan Perić Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 18,91 m 18,79 m 18,74 m 18,91 m
33 A Detlef Bock Germania Germania 18,40 m 18,89 m x 18,89 m
34 B Burger Lambrechts Sudafrica Sudafrica 18,67 m 18,63 m x 18,67 m
35 A Roman Virastjuk Ucraina Ucraina 18,12 m 18,40 m 18,52 m 18,52 m
36 B Edis Elkasević Croazia Croazia 17,54 m 18,44 m x 18,44 m
37 A Galin Kostadinov Bulgaria Bulgaria 17,75 m 17,51 m 17,47 m 17,75 m
sq A Jurij Bilonoh Ucraina Ucraina 20,61 m 20,61 m Q
A Marco Antonio Verni Cile Cile x x x NM
A Bahadur Singh India India x x x NM

Finale[modifica | modifica sorgente]

Antico Stadio di Olimpia, mercoledì 18 agosto, ore 17:30.

I migliori 8 classificati dopo i primi tre lanci accedono ai tre lanci di finale.

Pos. Atleta Nazionalità 1ª prova 2ª prova 3ª prova 4ª prova 5ª prova 6ª prova Misura Note
Oro Adam Nelson Stati Uniti Stati Uniti 21,16 m x x x x x 21,16 m
Argento Joachim Olsen Danimarca Danimarca 20,47 m 20,48 m 21,07 m 20,78 m x x 21,07 m
Bronzo Manuel Martínez Spagna Spagna 20,70 m 20,21 m 20,48 m 20,78 m 20,84 m x 20,84 m
4 Andrėj Michnevič Bielorussia Bielorussia 19,41 m 20,51 m x x 20,60 m x 20,60 m
5 Jury Bjaloŭ Bielorussia Bielorussia 20,34 m 20,33 m x x x 19,88 m 20,34 m
6 Justin Anlezark Australia Australia 20,07 m x 20,31 m x x x 20,31 m
7 Ralf Bartels Germania Germania 20,26 m x x 20,07 m x 20,00 m 20,26 m
8 John Godina Stati Uniti Stati Uniti x x 20,19 m 20,19 m
9 Mikuláš Konopka Slovacchia Slovacchia x 19,92 m 19,91 m 19,92 m
10 Miroslav Vodovnik Slovenia Slovenia 19,34 m 18,93 m x 19,34 m
11 Petr Stehlík Rep. Ceca Rep. Ceca 18,72 m x 19,21 m 19,21 m
sq Jurij Bilonoh Ucraina Ucraina 21,15 m 21,15 m 21,07 m x x 21,16 m 21,16 m

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) INTERNATIONAL OLYMPIC COMMITTEE IOC DISCIPLINARY COMMISSION - REGARDING YURIY BILONOG, Olympic.org, 1-12-2012. URL consultato il 6-3-2013.
  2. ^ (ES) Manolo Martínez, bronce olímpico, coe.es, 5 marzo 2013. URL consultato il 5 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Olympic Games 2004 - Shot Put Final, IAAF.org. URL consultato il 5 marzo 2013.