Atletica leggera ai Giochi della XXVIII Olimpiade - Lancio del disco maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del disco maschile
Atene 2004
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Atene
Periodo 21 agosto 2004
23 agosto 2004
Partecipanti 39 da 26 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Virgilijus Alekna Lituania Lituania
Medaglia d'argento Zoltán Kovágó Ungheria Ungheria
Medaglia di bronzo Aleksander Tammert Estonia Estonia
Edizione precedente e successiva
Sydney 2000 Pechino 2008
Atletica leggera ai
Giochi di Atene 2004
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Il lancio del disco ha fatto parte del programma di atletica leggera maschile ai Giochi della XXVIII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 21 e 23 agosto 2004 allo Stadio Olimpico di Atene. Vi hanno preso parte 39 atleti.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica sorgente]

Campione olimpico 2000 69,30 Lituania Virgilijus Alekna Presente
Campione europeo 2002 68,83 Ungheria Róbert Fazekas Presente
Campione mondiale 2003 69,69 Lituania Virgilijus Alekna Presente
Primatista mondiale stagionale 70,97 Lituania Virgilijus Alekna Presente

La gara[modifica | modifica sorgente]

Qualificazioni: Quattro atleti ottengono la misura richiesta (miglior lancio: 68,10 di Robert Fazekas). Ad essi vengono aggiunti gli 8 migliori lanci. Finale: Virgilijus Alekna apre le ostilità con un eccezionale 69,89, ben 49 cm meglio del vecchio record olimpico. Ma Robert Fazekas fa ancora meglio di lui con un sorprendente 70,93 al secondo turno. Cercando a tutti i costi di sopravanzare il rivale, Alekna forza l'azione ed incappa in tre nulli consecutivi. Al quinto turno esce un lancio buono, ma è "solo" 69,49.
Lars Riedel (cinque titoli mondiali ed un oro olimpico) si ritira a metà gara per il riacutizzarsi di un dolore alla coscia.
Poco prima della cerimonia del podio Fazekas viene squalificato per doping e la vittoria va ad Alekna.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Qualificazioni[modifica | modifica sorgente]

Si qualificano per la finale i concorrenti che ottengono una misura di almeno 64,50 m; in mancanza di 12 qualificati, accedono alla finale i concorrenti con le 12 migliori misure.

Finale[modifica | modifica sorgente]

Stadio olimpico, lunedì 23 agosto, ore 20:20.
I migliori 8 classificati dopo i primi tre lanci accedono ai tre lanci di finale.

Pos Atleta Paese 1ª prova 2ª prova 3ª prova 4ª prova 5ª prova 6ª prova Misura Note
Oro Virgilijus Alekna Lituania Lituania 69,89 x x x 69,49 x 69,89 Record olimpico
Argento Zoltán Kővágó Ungheria Ungheria 57,31 66,40 66,03 67,04 58,25 x 67,04
Bronzo Aleksander Tammert Estonia Estonia 66,66 x 64,28 63,95 64,04 x 66,66
4 Vasili Kaptyukh Bielorussia Bielorussia 65,10 59,82 62,88 63,44 64,89 63,63 65,10
5 Frantz Kruger Sudafrica Sudafrica 64,34 x 61,01 62,53 x 60,73 64,34
6 Casey Malone Stati Uniti Stati Uniti 62,80 60,34 x 64,33 62,73 63,65 64,33
7 Lars Riedel Germania Germania x 62,80 x - - - 62,80
8 Hannes Hopley Sudafrica Sudafrica 60,18 61,99 62,58 62,58
9 Torsten Schmidt Germania Germania x 61,18 61,10 61,18
10 Libor Malina Rep. Ceca Rep. Ceca 57,39 x 58,78 58,78
11 Gábor Máté Ungheria Ungheria 57,02 x 57,84 57,84
- Róbert Fazekas Ungheria Ungheria 66,39 70,93 69,35 68,92 67,64 - DSQ

Legenda:

  • X = Lancio nullo;
  • RO = Record olimpico;
  • RN = Record nazionale;
  • RP = Record personale;
  • PS = Personale stagionale;
  • NM = Nessun lancio valido;
  • NE = Non è sceso in pedana.
  • DSQ = Squalificato.