Aplogruppo F (Y-DNA)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In genetica umana l'aplogruppo F (M89, M213/P137) del cromosoma Y è un aplogruppo umano, ramo del macro aplogruppo CF.

Probabile origine e diffusione del aplogruppo F del cromosoma Y.

L'aplogruppo F indica quindi la discendenza del cosiddetto "Adamo euroasiatico", ovvero la discendenza maschile di un uomo dal quale sono discesi più del 90% della popolazione maschile attualmente esistente nel mondo.

Origini e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Si ritiene che l'aplogruppo F sia comparso in un periodo non ben definito ma fra i 45.000 ed i 55.000 anni fa[1] ed in una zona che potrebbe andare dall'Africa settentrionale all'Asia sudoccidentale,[2] ma più probabilmente sorse nell'area indiana,[3] ove il paragruppo F (F*, F1, F2, F3 ed F4) è attualmente ancora presente. L' aplogruppo G sorse probabilmente in Medio-Oriente o nel Caucaso intorno a 10/20.000 anni fa e si diffuse nel vicino oriente e nell'Europa meridionale. L'aplogruppo IJK corrisponde probabilmente a una ondata migratoria dal Medio-Oriente o all'Asia occidentale che, probabilmente attraverso l'attuale Bosforo, a partire da 45.000 anni fa, si diffuse in Europa con l'uomo di Cro-Magnon, durante il Paleolitico e poi in epoca neolitica dalle steppe russe con altro ramo. L'aplogruppo H si originò forse in India 30-40.000 anni fa, dove persistette fino a ridiffondere in epoche storiche con i Gitani.

Albero filogenetico dell'aplogruppo F (cromosoma Y)[modifica | modifica wikitesto]

Y, il cosiddetto "'Adamo ancestrale'"

  • BT (SRY1532.1/SRY10831.1, M42, M94, M139, M299) (Questo gruppo è indicato anche come YxA.)
    • CF (M168, M294, P9.1)
      • C,F (P143)
        • F (M89, M213/P137, M235, P14, P133, P134, P135, P136, P138, P139, P140, P141, P142, P145, P146, P148, P149, P151, P157, P158, P159, P160, P161, P163, P166, P187), il cosiddetto "Adamo euroasiatico"
          • F* -
          • F1 P91, P104
          • F2 M427, M428
          • F3 P96
          • F4 P254
          • G M201, P257, U2, U3, U6, U7, U12, U17, U20, U21, U23, U33
          • H M69
          • IJK L15/S137, L16/S138
            • IJ M429, P123, P124, P125, P126, P127, P129, P130, S2, S22
              • I M170, M258, P19, P38, P212, U179
              • J 12f2.1, M304, P209, S6, S34, S35, il cosiddetto "Abramo genetico", in quanto da esso discesero i due macro gruppi mediorientali.
            • K M9, P128, P131, P132

Navigazione aplogruppi[modifica | modifica wikitesto]

Aplogruppi del cromosoma Y umano

progenitore comune più recente
A
BT
 B CT
DE CF
 D E C F
 G H IJK
IJ K-M9
I J LT K-M526
L T  MS  P  NO
M S Q R N O
R1 R2
R1a R1b


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hammer and Zegura 2002, The Human Y Chromosome Haplogroup Tree: Nomenclature and Phylogeography of Its Major Divisions
  2. ^ Spread of Haplogroup F*, della National Geographic
  3. ^ Kivisild T et al 2003, The Genetic Heritage of the Earliest Settlers Persists Both in Indian Tribal and Caste Populations

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia