Aplogruppo IJ (Y-DNA)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distribuzione dell'Aplogruppo I del cromosoma Y.

In Genetica umana l'aplogruppo IJ ( (M429, P123, P124, P125, P126, P127, P129, P130, S2, S22)) del cromosoma Y è un aplogruppo del cromosoma Y umano, ramo del macro aplogruppo IJK. Da notare che I indica per la lettera "i" e non il numero romano 1.

Albero filogenetico dell'aplogruppo IJ* (cromosoma Y)[modifica | modifica sorgente]

Y, il cosiddetto "'Adamo ancestrale'"

  • BT (SRY1532.1/SRY10831.1, M42, M94, M139, M299) (Questo gruppo è indicato anche come YxA.)
    • CF (M168, M294, P9.1)
      • C,F (P143)
        • F (M89, M213/P137, M235, P14, P133, P134, P135, P136, P138, P139, P140, P141, P142, P145, P146, P148, P149, P151, P157, P158, P159, P160, P161, P163, P166, P187)
          • IJK (L15/M523/S137, L16/M522S138, L69.1(=G)/S163.1)
            • IJ (M429/P125, P123, P124, P126, P127, P129, P130, S2, S22)

Cenni preistorici ed ipotesi[modifica | modifica sorgente]

Si ritiene che l'aplogruppo IJ sia sorto fra i 35.000 ed i 40.000,00 anni fra il Medio Oriente e la penisola arabica, nell'epoca in cui, durante il Paleolitico superiore gli umani moderni si diffusero per tutto il pianeta. Circa 35.000 anni fa gli appartenenti all'aplogruppo IJ emigrarono dalle loro zone di origine, staccandosi in due ceppi ben distinti. Il primo si spinse lungo la penisola anatolica, verso occidente, per poi superare il Bosforo (oppure dalla zona Nord del Caucaso migrarono ad ovest passando a nord del Mar Nero) ed installarsi in Europa, dove in seguito diede origine all'aplogruppo I (fra i 24.000 ed i 32.000 anni fa ca.). Il secondo si diffuse nella zona mediorientale, diffondendosi poi anche verso il meridione fino alla penisola arabica, e dando origine all'aplogruppo J (circa i 30.000 anni fa).

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

L'aplogruppo IJ attualmente non è stato ancora rintracciato. Gli unici due rami da esso discesi sono l'aplogruppo I (diffuso dalla Scandinavia, alla Germania, dalla Sardegna alle alpi dinariche) e l'aplogruppo J (diffuso dal medioriente all'Arabia, dall'area mesopotamica fino all'Asia e dall'Africa settentrionale fino all'Europa), con predominanza lungo la fascia mediterranea.

Navigazione aplogruppi[modifica | modifica sorgente]

Aplogruppi del cromosoma Y umano

progenitore comune più recente
A
BT
 B CT
DE CF
 D E C F
 G H IJK
IJ K-M9
I J LT K-M526
L T  MS  P  NO
M S Q R N O
R1 R2
R1a R1b


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia