Aplogruppo IJK (Y-DNA)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In genetica umana l'aplogruppo IJK (L15/S137, L16/S138, L69.1 (= G) / S163.1) del cromosoma Y è un aplogruppo del cromosoma Y umano e discende dal macro aplogruppo F.

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

L'aplogruppo IJK si ritiene originato nel Vicino Oriente, oppure nell'Asia meridionale fra i 45.000 ed i 40.000 anni fa. In questa epoca visse quindi un capostipite, forse un capo tribù, un personaggio in vista, oppure solo un personaggio che ebbe prolifica discendenza, dal quale discesero i vari aplogruppi derivati da questo ceppo.

All'inizio del paleolitico superiore gli ominidi si diffusero per tutto il pianeta e l'aplogruppo IJK si divise in due grandi rami:

  • K (M9, P128, P131, P132), i cui numerosi aplogruppi discendenti (K*, L, M, NOP, S e T, si diffusero verso nord in Eurasia, ad est verso India, Cina, ecc.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia