Alex Yoong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alex Yoong
AlexYoong 0028.jpg
Dati biografici
Nome Alexander Charles Yoong
Nazionalità Malesia Malesia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria Formula 1, A1 Grand Prix
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 2001-2002
Scuderie Minardi
GP disputati 18 (14 partenze)
 

Alexander Charles Yoong (Kuala Lumpur, 20 luglio 1976) è un pilota automobilistico malese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Formule minori[modifica | modifica sorgente]

Yoong inizia la sua carriera automobilistica nel 1992. Nel 1994 poi il malese vince la sua prima gara importante: la Formula Asia International race. Nel 1995 arriva poi la vittoria nel campionato malese di Formula Asia'. Dopo questo risultato Yoong approda in Europa, nella Formula Renault inglese, dove rimane fino al 1997. Ci sarà poi un biennio in Formula 3 britannica dove ottiene buoni risultati.

Nel 1999 si registra il passaggio del malese alla Formula 3000.

Passerà poi un anno e mezzo in Formula Nippon.

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

Yoong guida la sua vettura nella serie A1 Grand Prix

Debutta in Formula 1 al Gran Premio d'Italia 2001, come pay driver grazie anche allo sponsor Magnum. Disputerà anche i restanti due Gran Premi. Nel 2002, invece sfiora la zona punti in Australia, arrivando settimo. La stagione, poi prosegue con ben tre qualificazioni mancate, tanto che a fine anno la Minardi decide di non rinnovargli il contratto.

Dopo la massima serie[modifica | modifica sorgente]

Abbandonata la F1 nel 2004 decide di dedicarsi alle Champ Car, ma la sua stagione dura poco e passa quindi alla serie V8 Supercars. Contemporaneamente lavora anche a 8 TV e ad ESPN Star Sports come commentatore. Nel triennio 2005-2007 gareggia invece nella serie A1 Grand Prix per il team malese.

La GP2 Asia Series[modifica | modifica sorgente]

Dopo la A1, Yoong partecipa ad alcune gare della Le Mans, ma senza successo. Decide quindi di gareggiare nella GP2 Asia Series con il team malese Qi-Meritus Mahara.

Risultati F1[modifica | modifica sorgente]

2001 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Brazil.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Europe.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Minardi PS01 Rit Rit 16 0 26º
2002 Scuderia Vettura Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Brazil.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Europe.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of France.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Minardi PS02 7 Rit 13 NQ NP Rit Rit 14 Rit NQ 10 NQ 13 Rit Rit 0 20º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 120556996 LCCN: no2010062651