ZeroZeroZero (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
ZeroZeroZero
PaeseItalia, Stati Uniti d'America, Francia
Anno2020 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, gangster, thriller
Stagioni1
Episodi8
Durata50-70 min (episodio)
Lingua originaleinglese, spagnolo, francese, italiano, wolof, arabo, calabrese
Rapporto2,00:1
Crediti
IdeatoreStefano Sollima, Leonardo Fasoli, Mauricio Katz
RegiaStefano Sollima, Janus Metz, Pablo Trapero
SoggettoZeroZeroZero di Roberto Saviano
SceneggiaturaLeonardo Fasoli, Mauricio Katz, Stefano Bises, Roberto Saviano, Max Hurwitz, Maddalena Ravagli
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheMogwai
CostumiVeronica Fragola
Effetti specialiLuigi Ottolino
ProduttoreGiovanni Stabilini, Marco Chimenz, Riccardo Tozzi, Gina Gardini
Produttore esecutivoStacie Perskie, Joshua Berman, Rola Bauer, Jonas Bauer, Max Hurwitz, Pablo Trapero, Janus Metz, Stefano Bises, Leonardo Fasoli, Mauricio Katz, Stefano Sollima, Roberto Saviano, Richard Middleton, Matteo De Laurentiis
Casa di produzioneCattleya, Bartlebyfilm, Sky, Canal+, Amazon Studios, StudioCanal TV
Prima visione
Dal14 febbraio 2020
Alin corso
Rete televisivaSky Atlantic

ZeroZeroZero è una serie televisiva italo-franco-statunitense creata da Stefano Sollima, Leonardo Fasoli e Mauricio Katz e prodotta da Sky, Amazon Studios e Canal+.[1]

L'opera è basata sull'omonimo romanzo di Roberto Saviano e i primi due episodi sono stati presentati in anteprima il 5 settembre 2019 alla 76ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

ZeroZeroZero è un drama che racconta l'impero mondiale della cocaina e il suo reggersi su un sottile equilibrio che lega insieme criminali senza scrupoli e organizzazioni potenti e spietate. Dai cartelli messicani e colombiani alla 'ndrangheta, dal produttore agli spacciatori, passando per gli insospettabili uomini d'affari e le istituzioni che si occupano di gestire l'enorme quantità di denaro che ruota attorno a questo mercato, racconta come la situazione possa degenerare, fino a diventare estremamente pericolosa, quando uno di questi attori viene improvvisamente a mancare mentre un grande carico di cocaina viaggia dal Messico verso l'Europa.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 8 2020

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il cast della serie insieme al regista Stefano Sollima, al senatore Pier Ferdinando Casini e allo scrittore Roberto Saviano durante la prémiere al Festival di Venezia 2019

La serie è stata girata in Messico, Italia, Senegal, Marocco e Louisiana per 148 giorni di riprese.[3]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer è stato pubblicato il 30 agosto 2019.[4] Un secondo trailer, disponibile dal 18 dicembre 2019, ha rivelato la data di trasmissione italiana, il 14 febbraio 2020 su Sky Atlantic.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In Italia è trasmessa in prima visione sul canale Sky Atlantic dal 14 febbraio 2020.[5]

Negli Stati Uniti, Canada, America Latina e in Spagna sarà distribuita su Prime Video il 6 marzo 2020.[6] In Germania e in Austria debutterà il 26 marzo 2020 su Sky Atlantic.[7] In Francia andrà in onda dal 9 marzo 2020 su Canal+.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b ZeroZeroZero, il trailer della nuova serie tv Sky tratta dal libro di Roberto Saviano, Sky TG24, 18 dicembre 2019. URL consultato il 19 dicembre 2019.
  2. ^ Mostra del Cinema di Venezia, Roberto Saviano presenta ZeroZeroZero. Immergetevi nelle tenebre create da Stefano Sollima – Il teaser, il Fatto Quotidiano, 5 settembre 2019. URL consultato il 19 febbraio 2020.
  3. ^ ZeroZeroZero, parte la nuova serie tv sulle rotte globali del traffico di droga, Il Mattino, 14 febbraio 2020. URL consultato il 18 febbraio 2020.
  4. ^ ZeroZeroZero, il teaser trailer della serie tv tratta da Saviano, Wired, 30 agosto 2019. URL consultato il 1º gennaio 2020.
  5. ^ Andrea Francesco Berni, ZeroZeroZero: uno sguardo alla serie tratta dal romanzo di Roberto Saviano nelle nuove foto, Bad Taste, 31 gennaio 2020. URL consultato il 18 febbraio 2020.
  6. ^ (EN) VIDEO: Amazon Prime Video to Premiere ZEROZEROZERO on March 6, Broadway World, 6 febbraio 2020. URL consultato l'8 febbraio 2020.
  7. ^ (DE) ZeroZeroZero: Italienisches Drogendrama ab März bei Sky, SerienJunkies, 31 gennaio 2020. URL consultato il 19 febbraio 2020.
  8. ^ (FR) Christophe Gazzano, "ZeroZeroZero" commence le 9 mars sur Canal+, Ozap, 20 febbraio 2020. URL consultato il 20 febbraio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione