Wolfgang van Halen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Wolfgang Van Halen)
Wolfgang van Halen
Wolfgang Van Halen Different Kind of Truth 2012.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hard rock
Heavy metal
Thrash metal
Speed metal
Periodo di attività 2004 – in attività
Strumento Basso, voce, chitarra, batteria, tastiere
Gruppo attuale Tremonti
Van Halen
Album pubblicati 4
Studio 3
Live 1
Sito web

Wolfgang William van Halen, detto Wolfie (Santa Monica, 16 marzo 1991), è un musicista statunitense, noto per essere il bassista delle band Van Halen e Tremonti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Wolfgang è figlio del celebre chitarrista Eddie van Halen (e quindi nipote del batterista Alex van Halen) e dell'attrice Valerie Bertinelli. Dotato come il padre (che compose un brano intitolato 316, dedicato a lui[1]) di doti musicali molto ampie che spaziano su diversi strumenti musicali (principalmente la chitarra e il basso), esordì nel mondo musicale nel 2004, intraprendendo alcune date del tour del gruppo del padre e dello zio in qualità di ospite.

In seguito Wolfgang entrerà nei Van Halen come membro effettivo alla fine del 2006, per sostituire il bassista Michael Anthony, che era stato appena cacciato dal gruppo dopo una lite con Eddie. Wolfgang esordirà come membro dei Van Halen nel settembre dell'anno successivo a Charlotte, in occasione della prima data del tour americano che segna il ritorno, dopo ventidue anni di assenza, del cantante David Lee Roth.

Dalla fine del 2012 è il bassista dei Tremonti, progetto solista del chitarrista Mark Tremonti (Alter Bridge, Creed).

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Van Halen[modifica | modifica wikitesto]

Album studio
Live

Con i Tremonti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Informazioni sui Van Halen, dal sito vanhalenfaq.com

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]