Willem Marinus van Rossum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Willem Marinus van Rossum, C.SS.R.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Van rossum (cropped).jpg
Il cardinale van Rossum attorno al 1920
Template-Cardinal.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato3 settembre 1854 a Zwolle
Ordinato presbitero17 ottobre 1879
Creato cardinale27 novembre 1911 da papa Pio X
Nominato arcivescovo25 aprile 1918 da papa Benedetto XV
Consacrato arcivescovo19 maggio 1918 da papa Benedetto XV
Deceduto30 agosto 1932 (77 anni) a Maastricht
 

Willem Marinus van Rossum (Zwolle, 3 settembre 1854Maastricht, 30 agosto 1932) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico olandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il cardinale van Rossum fotografato dall'Agenzia Meurisse nel 1922

Figlio di Jan van Rossum e di Hendrika Veldwillelms, nel 1867 entrò nel seminario di Culemborg, quindi nel 1873 nella Congregazione del Santissimo Redentore. Fu ordinato sacerdote a Wittem nel 1879. Insegnò teologia e dogmatica a Wittem. Si trasferì nella casa madre romana nel 1895.

Papa Pio X lo creò cardinale diacono nel concistoro del 27 novembre 1911, assegnandogli la diaconia di San Cesareo in Palatio, ma nel 1915 optò per il titolo di Santa Croce in Gerusalemme.

Fu prefetto di Propaganda Fide dal 1918 alla sua morte.

Morì il 30 agosto 1932 all'età di 77 anni.

Genealogia episcopale e successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Cardinale diacono di San Cesareo in Palatio Successore CardinalCoA PioM.svg
Giuseppe Antonio Ermenegildo Prisco 30 novembre 1911 – 6 dicembre 1915 Franz Ehrle, S.I.
Predecessore Presidente della Pontificia commissione per gli studi biblici Successore Emblem Holy See.svg
Mariano Rampolla del Tindaro 13 gennaio 1914 – 30 agosto 1932 Gaetano Bisleti
Predecessore Penitenziere Maggiore Successore Emblem Holy See.svg
Serafino Vannutelli 1º ottobre 1915 – 12 marzo 1918 Oreste Giorgi
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Croce in Gerusalemme Successore CardinalCoA PioM.svg
Benedetto Lorenzelli 6 dicembre 1915 – 30 agosto 1932 Pietro Fumasoni Biondi
Predecessore Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide Successore Emblem Holy See.svg
Domenico Serafini, Cong.Subl. O.S.B. 12 marzo 1918 – 30 agosto 1932 Pietro Fumasoni Biondi
Predecessore Presidente del Pontificio seminario romano dei santi apostoli Pietro e Paolo per le missioni estere Successore Emblem Holy See.svg
Domenico Serafini, Cong.Subl. O.S.B. 12 marzo 1918 – 26 maggio 1926 -
Predecessore Vescovo titolare di Cesarea di Mauritania
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
Pierre-Célestin Cézerac 25 aprile – 19 maggio 1918 Benedetto Aloisi Masella
Predecessore Camerlengo del Collegio cardinalizio Successore Emblem Holy See.svg
Rafael Merry del Val 11 dicembre 1922 – 23 maggio 1923 Andreas Frühwirth, O.P.
Controllo di autoritàVIAF (EN12302136 · ISNI (EN0000 0000 6140 2143 · GND (DE127914188 · BNF (FRcb113512192 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-12302136