Gaetano Bisleti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gaetano Bisleti
cardinale di Santa Romana Chiesa
Gaetano Bisleti-1922.jpg
Fotografia del cardinale Bisleti pubblicata dall'Agenzia Meurisse sul numero dedicato al conclave del 1922.
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato20 marzo 1856 a Veroli
Ordinato presbitero20 settembre 1878 dal vescovo Giovanni Battista Maneschi
Creato cardinale27 novembre 1911 da papa Pio X
Deceduto30 agosto 1937 (81 anni) a Grottaferrata
 

Gaetano Bisleti (Veroli, 20 marzo 1856Grottaferrata, 30 agosto 1937) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Veroli il 20 marzo 1856.

Papa Pio X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 27 novembre 1911.

In qualità di cardinale protodiacono il 6 febbraio 1922 ha pronunciato l'Habemus Papam che annunciò l'elezione di Pio XI.

Morì il 30 agosto 1937 all'età di 81 anni.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Balì Gran Croce di Onore e di Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta - nastrino per uniforme ordinaria Balì Gran Croce di Onore e di Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta
Balì Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Balì Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Maestro di camera della Corte pontificia Successore Emblem Holy See.svg
Ottavio Cagiano de Azevedo 29 maggio 1901 – 14 dicembre 1905 Vittorio Amedeo Ranuzzi de' Bianchi
Predecessore Prefetto del Palazzo Apostolico Successore Emblem Holy See.svg
Ottavio Cagiano de Azevedo 14 dicembre 1905 – 27 novembre 1911 Vittorio Amedeo Ranuzzi de' Bianchi
Predecessore Cardinale diacono di Sant'Agata alla Suburra Successore CardinalCoA PioM.svg
Andreas Steinhuber, S.I. 30 novembre 19111922 -
Predecessore Gran priore di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta Successore Bandiera del Sovrano Militare Ordine di Malta.png
Mariano Rampolla del Tindaro 2 gennaio 1914 – 30 agosto 1937 Gennaro Granito Pignatelli di Belmonte
Predecessore Cardinale protettore della Pontificia accademia ecclesiastica Successore Emblem Holy See.svg
Domenico Ferrata 10 ottobre 1914 – 30 agosto 1937 Eugenio Pacelli
Predecessore Prefetto della Congregazione per i seminari e le università degli studi Successore Emblem Holy See.svg
- 1º dicembre 1915 – 30 agosto 1937 Papa Pio XI
Predecessore Cardinale protodiacono Successore CardinalCoA PioM.svg
Francesco Salesio Della Volpe 5 novembre 1916 – 17 dicembre 1928 Camillo Laurenti
Predecessore Cardinale diacono e presbitero di Sant'Agata dei Goti Successore CardinalCoA PioM.svg
- 1922 – 30 agosto 1937
Titolo presbiterale pro hac vice dal 17 dicembre 1928
Konrad von Preysing Lichtenegg Moos
Predecessore Cardinale protettore dell'Almo collegio Capranica Successore COA Card Domenico Capranica.svg
Vincenzo Vannutelli 9 luglio 1930 – 30 agosto 1937 Francesco Marchetti Selvaggiani
Predecessore Presidente della Pontificia commissione per gli studi biblici Successore Emblem Holy See.svg
Willem Marinus van Rossum, C.SS.R. 27 ottobre 1932 – 30 agosto 1937 Eugène Tisserant
Controllo di autoritàVIAF (EN49218923 · ISNI (EN0000 0000 6137 3258 · GND (DE1015597920 · BNF (FRcb112744098 (data) · BAV (EN495/204087 · WorldCat Identities (ENviaf-49218923