Volley Potentino 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Volley Potentino.

Volley Potentino
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Gianluca Graziosi
All. in secondaArgentina Leonel Carmelino
PresidenteItalia Giuseppe Massera
Serie A2
Play-off promozioneQuarti di finale
Coppa Italia di A2Quarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Calistri, Cavuto, Codarin, Partenio, Pierotti (28)
Totale: Calistri, Cavuto, Codarin, Partenio, Pierotti (29)
Miglior marcatoreCampionato: Cavuto (402)
Totale: Cavuto (421)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Volley Potentino nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2015-16 è per il Volley Potentino la quarta consecutiva in Serie A2: nonostante al termine dell'annata precedente la squadra abbia conquistato la promozione in Serie A1, la società decide di ripartire dalla serie cadetta. Viene confermato sia l'allenatore Gianluca Graziosi che quasi metà della rosa, come Federico Moretti, Pier Paolo Partenio, Emanuele Miscio e Augusto Quarta: tra i nuovi acquisti quelli di Oreste Cavuto, Lorenzo Codarin, Mirco Cristofaletti, Andrea Ippolito e Marco Pierotti, mentre tra le cessioni quelle di Federico Bonami, Cristian Casoli, Simmaco Tartaglione, Enrico Diamantini e Alberto Polo.

Il campionato si apre con la vittoria sulla neopromossa Emma Villas Volley, seguita dal successo in trasferta contro l'Atlantide Pallavolo Brescia: a queste seguono prima quattro sconfitte e poi cinque vittorie consecutive; il girone di andata si chiude con una gara persa e una vinta che permette al club di Potenza Picena di conquistare il quinto posto in classifica e ottenere la qualificazione alla Coppa Italia di categoria[1]. Nel girone di ritorno il Volley Potentino viene sconfitta nella prima partita per poi vincere le due successive: incappa poi in sei sconfitte di fila; nelle ultime quattro giornate di regular season la squadra marchigiana si aggiudica tre gare, chiudendo al settimo posto in classifica[2]. Nei quarti di finale dei play-off promozione viene eliminata in due gare dall'Argos Volley[3].

Il quinto posto al termine del girone di andata della Serie A2 2015-16 consente al Volley Potentino di partecipare alla Coppa Italia di Serie A2: la squadra tuttavia viene eliminata ai quarti di finale perdendo 3-1 in casa della Tuscania Volley[4].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Giuseppe Massera
  • Vicepresidente: Carlo Muzi
  • Segreteria genarale: Sara Grufi, Marco Mazzoni

Area organizzativa

  • Team manager: Amedeo Pesci
  • Direttore sportivo: Paolo Salvucci

Area tecnica

Area comunicazione

  • Ufficio stampa: Michele Campagnoli
  • Area comunicazione: Federico Ambrosiano

Area marketing

  • Ufficio marketing: Germano Scarafiocca

Area sanitaria

  • Preparatore atletico: Gianluca Paolorosso
  • Fisioterapista: Roberto Casisa
  • Osteopata: Luca Lucchetti

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Oreste Cavuto S 5 dicembre 1996 Italia Italia
2 Lorenzo Codarin C 3 settembre 1996 Italia Italia
4 Marco Pierotti S 19 giugno 1996 Italia Italia
5 Pier Paolo Partenio P 6 febbraio 1993 Italia Italia
6 Emanuele Miscio Capitano P 16 giugno 1982 Italia Italia
7 Mirco Cristofaletti S/O 5 settembre 1996 Italia Italia
8 Bernardo Calistri S 4 ottobre 1993 Italia Italia
9 Federico Moretti S/O 6 dicembre 1983 Italia Italia
11 Federico Ferrini S 19 gennaio 1994 Italia Italia
12 Omar Biglino C 9 agosto 1995 Italia Italia
13 Andrea Ippolito S 16 novembre 1985 Italia Italia
17 Augusto Quarta C 17 ottobre 1993 Italia Italia

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Omar Biglino Club Italia definitivo
S Oreste Cavuto Trentino prestito
C Lorenzo Codarin Trentino prestito
S/O Mirco Cristofaletti Trentino prestito
S Federico Ferrini M&G definitivo
S Andrea Ippolito Libertas Brianza definitivo
S Marco Pierotti Virtus Fano definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
S/O Denis Alikaj Corigliano Volley definitivo
L Federico Bonami Tuscania definitivo
S Cristian Casoli Callipo definitivo
C Enrico Diamantini Pallavolo Padova definitivo
S Lorenzo Gemmi Massa definitivo
C Alberto Polo Porto Robur Costa definitivo
S Matteo Segoni Marconi definitivo
S Simmaco Tartaglione Materdomini definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A2[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A2 2015-2016 (pallavolo maschile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata - 24 ottobre 2015
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 1 Emma Villas 25-22, 26-28, 26-24, 25-23
2ª giornata - 1º novembre 2015
PalaSanFilippo, Brescia
Atlantide Brescia 1 - 3 Potentino 18-25, 12-25, 25-21, 20-25
3ª giornata - 8 novembre 2015
Palasport Comunale, Ortona
Impavida Ortona 3 - 1 Potentino 26-24, 25-19, 29-31, 25-18
4ª giornata - 15 novembre 2015
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 1 - 3 Callipo 22-25, 14-25, 25-22, 19-25
5ª giornata - 22 novembre 2015
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 1 - 3 Civita Castellana 15-25, 22-25, 25-20, 22-25
6ª giornata - 30 novembre 2015
Palazzetto dello Sport, Roma
Club Italia 3 - 1 Potentino 25-21, 15-25, 25-23, 25-23
7ª giornata - 5 dicembre 2015
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 1 Tricolore 25-22, 23-25, 25-20, 26-24
8ª giornata - 8 dicembre 2015
Palazzetto dello Sport, Montefiascone
Tuscania 1 - 3 Potentino 25-18, 22-25, 20-25, 22-25
9ª giornata - 13 dicembre 2015
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 1 Libertas Brianza 26-24, 25-15, 19-25, 25-22
10ª giornata - 16 dicembre 2015
Palazzetto dello Sport, Tricase
Alessano 1 - 3 Potentino 25-19, 25-27, 20-25, 21-25
11ª giornata - 20 dicembre 2015
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 1 Mondovì 21-25, 25-23, 25-13, 25-22
12ª giornata - 27 dicembre 2015
PalaPolsinelli, Sora
Argos 3 - 2 Potentino 22-25, 25-18, 25-15, 17-25, 15-12
13ª giornata - 3 gennaio 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 2 Materdomini 21-25, 31-29, 25-14, 16-25, 15-12

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

14ª giornata - 6 gennaio 2016
PalaEstra, Siena
Emma Villas 3 - 1 Potentino 25-19, 22-25, 25-22, 25-20
15ª giornata - 10 gennaio 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 1 Atlantide Brescia 25-15, 25-23, 19-25, 25-20
16ª giornata - 16 gennaio 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 0 Impavida Ortona 25-20, 25-21, 25-22
17ª giornata - 24 gennaio 2016
PalaValentia, Vibo Valentia
Callipo 3 - 1 Potentino 25-18, 28-30, 25-17, 25-21
18ª giornata - 31 gennaio 2016
Palazzetto dello Sport, Monterotondo
Civita Castellana 3 - 1 Potentino 22-25, 27-25, 25-20, 25-20
19ª giornata - 14 febbraio 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 2 - 3 Club Italia 29-27, 23-25, 22-25, 26-24, 9-15
20ª giornata - 21 febbraio 2016
PalaBigi, Reggio nell'Emilia
Tricolore 3 - 0 Potentino 26-24, 25-16, 27-25
21ª giornata - 28 febbraio 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 1 - 3 Tuscania 20-25, 20-25, 25-17, 22-25
22ª giornata - 6 marzo 2016
PalaParini, Cantù
Libertas Brianza 3 - 1 Potentino 25-19, 17-25, 25-14, 25-17
23ª giornata - 9 marzo 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 3 - 1 Alessano 22-25, 25-20, 25-22, 25-21
24ª giornata - 13 aprile 2016
PalaManera, Mondovì
Mondovì 1 - 3 Potentino 25-19, 23-25, 19-25, 22-25
25ª giornata - 20 marzo 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 2 - 3 Argos 25-19, 21-25, 25-19, 19-25, 13-15
26ª giornata - 27 marzo 2016
PalaGrotte, Castellana Grotte
Materdomini 0 - 3 Potentino 22-25, 21-25, 25-27

Play-off promozione[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale (gara 1) - 3 aprile 2016
PalaPolsinelli, Sora
Argos 3 - 0 Potentino 25-22, 25-20, 25-20
Quarti di finale (gara 2) - 6 aprile 2016
PalaPrincipi, Potenza Picena
Potentino 0 - 3 Argos 21-25, 19-25, 20-25

Coppa Italia di Serie A2[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia di Serie A2 2015-2016 (pallavolo maschile).

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale - 20 gennaio 2016
Palazzetto dello Sport, Montefiascone
Tuscania 3 - 1 Potentino 25-18, 24-26, 25-22, 25-21

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
Serie A2 41 14 8 6 14 5 9 28 13 15
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia di Serie A2 - - - - 1 0 1 1 0 1
Totale - 14 8 6 15 5 10 29 13 16

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A2 Coppa Italia di Serie A2 Totale
P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV
O. Biglino 24 78 55 14 9 1 0 0 0 0 25 78 55 14 9
B. Calistri 28 0 0 0 0 1 0 0 0 0 29 0 0 0 0
O. Cavuto 28 402 336 26 40 1 19 17 1 1 29 421 353 27 41
L. Codarin 28 143 94 40 9 1 9 7 1 1 29 152 101 41 10
M. Cristofaletti 22 135 111 11 13 1 10 9 1 0 23 145 120 12 13
F. Ferrini 18 5 4 0 1 1 0 0 0 0 19 5 4 0 1
A. Ippolito 20 233 203 10 20 1 17 11 2 4 21 250 214 12 24
E. Miscio 17 4 1 3 0 0 0 0 0 0 17 4 1 3 0
F. Moretti 22 294 254 28 12 0 0 0 0 0 22 294 254 28 12
P. Partenio 28 91 39 38 14 1 5 5 0 0 29 96 44 38 14
M. Pierotti 28 187 157 19 11 1 6 6 0 0 29 193 163 19 11
A. Quarta 27 214 153 52 9 1 7 4 3 0 28 221 157 55 9

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La classifica del girone di andata, su legavolley.it. URL consultato il 31 maggio 2016.
  2. ^ La classifica finale, su legavolley.it. URL consultato il 31 maggio 2016.
  3. ^ La fase dei play-off promozione, su legavolley.it. URL consultato il 31 maggio 2016.
  4. ^ La Coppa Italia di Serie A2 2015-16, su Legavolley.it. URL consultato il 31 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo