Gruppo Sportivo Porto Robur Costa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gruppo Sportivo Porto Robur Costa
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Nome sponsorizzato Consar Ravenna
Colori sociali 600px Yellow HEX-FFFF00 Red HEX-FF0000.svg Giallo e rosso
Dati societari
Città Ravenna
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Superlega
Fondazione 2013
Presidente Italia Luca Casadio
Allenatore Italia Marco Bonitta
Impianto PalaDeAndré
(3 500 posti)
Sito web www.portoroburcosta.it
Palmarès
Challenge Cup trophy.svg
Trofei internazionali 1 Coppe CEV/Challenge Cup
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Gruppo Sportivo Porto Robur Costa è una società pallavolistica maschile italiana con sede a Ravenna: milita nel campionato di Superlega.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo Sportivo Porto Robur Costa viene fondata nell'estate 2013 dall'unione di due società ravennati, ossia il Porto Ravenna Volley e Gruppo Sportivo Robur Angelo Costa[1]: da quest'ultima squadra acquista il titolo sportivo e la possibilità di giocare in Serie A1; esordisce infatti nel massimo campionato italiano nella stagione 2013-14, nella quale, dopo aver concluso la regular season al nono posto, vince i play-off Challenge Cup, ottenendo il diritto di partecipazione alla omonima competizione. La stessa situazione avviene anche nella stagione 2016-17, qualificandosi per la Challenge Cup 2017-18, competizione che poi vince battendo in finale l'Olympiakos.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Gruppo Sportivo Porto Robur Costa
  • 2013: Fondazione del Gruppo Sportivo Porto Robur Costa con sede a Ravenna.
Acquisto del titolo sportivo dal Gruppo Sportivo Robur Angelo Costa.
Ammessa in Serie A1.
Quarti di finale in Coppa Italia.
Semifinali in Challenge Cup.
Ottavi di finale in Coppa Italia.
  • 2017-18: 8ª in Superlega; quarti di finale play-off scudetto; quarti di finale play-off 5º posto.
Quarti di finale in Coppa Italia.
Challenge Cup trophy.svg Vincitrice della Challenge Cup.

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Tommaso Stefani O 4 maggio 2001 Italia Italia
2 Lorenzo Cortesia C 26 luglio 1999 Italia Italia
4 Thijs ter Horst S 18 settembre 1991 Paesi Bassi Paesi Bassi
5 Jani Kovačič L 14 giugno 1992 Slovenia Slovenia
8 Davide Saitta P 23 giugno 1987 Italia Italia
9 Francesco Recine S 7 febbraio 1999 Italia Italia
10 Sharone Vernon-Evans O 28 agosto 1998 Canada Canada
11 Aleks Grozdanov C 28 marzo 1998 Bulgaria Bulgaria
12 Aleksa Batak P 18 gennaio 2000 Serbia Serbia
13 Matteo Bortolozzo C 1º agosto 1989 Italia Italia
14 Stefano Marchini L 14 gennaio 1997 Italia Italia
15 Daniele Lavia S 4 novembre 1999 Italia Italia
17 Roamy Alonso C 24 luglio 1997 Cuba Cuba
22 Oreste Cavuto S 5 dicembre 1996 Italia Italia

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2017-18

Pallavolisti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavolisti del G.S. Porto Robur Costa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia della società, su Roburcosta.it. URL consultato il 23 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo