Imoco Volley 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Imoco Volley.

Imoco Volley
Imoco Volley 2015-2016 001.jpg
L'Imoco Volley
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Davide Mazzanti
All. in secondaItalia Rossano Bertocco
PresidenteItalia Piero Garbellotto
Serie A1
Play-off scudettoVincitrice
Coppa ItaliaQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Adams, De Gennaro, Nicoletti (32)
Totale: Adams, De Gennaro, Nicoletti (33)
Miglior marcatoreCampionato: Robinson (466)
Totale: Robinson (482)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Imoco Volley nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2015-16 è per l'Imoco Volley la quarta consecutiva in Serie A1; viene sia cambiato l'allenatore, la cui scelta cade su Davide Mazzanti, che buona parte della rosa, con le conferme di Alisha Glass, Monica De Gennaro, Rachael Adams, Anna Nicoletti e Jenny Barazza: tra i nuovi acquisti quelli di Valentina Arrighetti, Megan Hodge, Serena Ortolani, Kelsey Robinson e Valentina Serena, chiamata a sostituire Marta Bechis, mentre tra le partenze quelle di Cristina Barcellini, Valentina Fiorin, Marina Katić, Emilija Nikolova e Neriman Özsoy.

Il campionato inizia con tre vittorie di seguito: la prima sconfitta arriva alla quarta giornata, per 3-2, in casa del Neruda Volley, seguita da uno stop, sempre in trasferta, ad opera della Futura Volley Busto Arsizio; dopo due vittorie e una nuova sconfitta, l'Imoco Volley conclude il girone di andata con quattro successi, chiudendo al primo posto in classifica e qualificandosi per la Coppa Italia[1]. Il girone di ritorno vede il club veneto ottenere esclusivamente vittorie, eccetto all'ultima giornata di regular season quando viene sconfitto per 3-1 dall'Azzurra Volley San Casciano, mantenendo la testa della classifica[2]. Nei quarti di finale dei play-off promozione supera in due gare il Promoball Volleyball Flero, così come supera in due gare, nelle semifinali, la LJ Volley; nella serie finale la sfida è contro il River Volley: l'Imoco Volley si aggiudica le prime due gare, le piacentine gara 3, mentre gara 4 sarà nuovamente in favore della squadra di Conegliano, che si aggiudica per la prima volta lo scudetto[3].

Il primo posto al termine del girone di andata della Serie A1 2015-16 consente all'Imoco Volley di partecipare alla Coppa Italia; nei quarti di finale affronta il Promoball Volley Flero, la quale, vittoriosa per 3-2, elimina il club di Conegliano dalla competizione[4].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Piero Garbellotto
  • Vicepresidente: Pietro Maschio, Elena Polo
  • Segretaria: Martina Michielin, Leonardo De Vido

Area organizzativa

  • Direttore generale: Luca Porzio
  • Addetto arbitri: Fiorenzo Basso
  • Custode palasport: Gianfranco Tonon
  • Responsabile curva sud e trasferte: Paolo Sartori
  • PR: Francesco Piccin

Area tecnica

  • Allenatore: Davide Mazzanti
  • Allenatore in seconda: Rossano Bertocco
  • Scout man: Giorgio Tomasetto
  • Assistente allenatore: Daniele Santarelli
  • Assistente scout man: Francesco Loat
  • Assistente tecnico: Milo Zanardo

Area comunicazione

  • Fotografo: Dario Morinella
  • Speaker: Luca Barzi
  • Responsabile comunicazione: Simone Fregonese
  • Responsabile web: Paolo Moret

Area sanitaria

  • Medico: Luca Vaccario
  • Preparatore atletico: Terry Rosini
  • Fisioterapista: Carlo Ramponi, Davide Venturin

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Alisha Glass P 5 aprile 1988 Stati Uniti Stati Uniti
2 Anthī Vasilantōnakī S/O 9 aprile 1996 Grecia Grecia
3 Marta Bechis[5] P 4 settembre 1989 Italia Italia
5 Valentina Serena P 10 novembre 1981 Italia Italia
6 Serena Ortolani S/O 7 gennaio 1987 Italia Italia
7 Alice Santini S 6 gennaio 1984 Italia Italia
8 Rachael Adams C 3 giugno 1990 Stati Uniti Stati Uniti
9 Kelsey Robinson S 25 giugno 1992 Stati Uniti Stati Uniti
10 Monica De Gennaro L 8 gennaio 1987 Italia Italia
11 Megan Hodge S 15 ottobre 1988 Stati Uniti Stati Uniti
12 Jovana Brakočević[6] S/O 5 marzo 1988 Serbia Serbia
13 Valentina Arrighetti Capitano C 26 giugno 1985 Italia Italia
14 Lucia Crisanti[7] C 16 marzo 1986 Italia Italia
16 Anna Nicoletti S/O 3 gennaio 1996 Italia Italia
17 Chiara De Bortoli L 28 luglio 1997 Italia Italia
18 Jenny Barazza C 24 luglio 1981 Italia Italia

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Valentina Arrighetti Lokomotiv Baku definitivo
P Marta Bechis Legionovia definitivo
S/O Jovana Brakočević inattiva definitivo
C Lucia Crisanti Obiettivo Risarcimento definitivo
L Chiara De Bortoli AGS San Donà definitivo
S Megan Hodge inattiva definitivo
S/O Serena Ortolani Casalmaggiore definitivo
S Kelsey Robinson Leonas de Ponce definitivo
S Alice Santini Robur Tiboni Urbino definitivo
P Valentina Serena inattiva definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
S Sofia Arimattei ? definitivo
S Cristina Barcellini Flero definitivo
P Marta Bechis San Casciano definitivo
L Martina Boscoscuro Neruda definitivo
S Valentina Fiorin Savino Del Bene definitivo
C Eleonora Furlan Beng Rovigo definitivo
P Marina Katić Potsdam definitivo
S/O Emilija Nikolova Savino Del Bene definitivo
S Neriman Özsoy Eczacıbaşı definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 2015-2016 (pallavolo femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

1ª giornata - 18 ottobre 2015
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 1 Bergamo 29-31, 25-19, 25-23, 29-27
2ª giornata - 25 ottobre 2015
Palasport Città di Vicenza, Vicenza
Obiettivo Risarcimento 0 - 3 Imoco 23-25, 21-25, 22-25
3ª giornata - 1º novembre 2015
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 2 Casalmaggiore 25-19, 25-19, 24-26, 18-25, 15-11
4ª giornata - 4 novembre 2015
PalaResia, Bolzano
Neruda 3 - 2 Imoco 29-27, 25-21, 16-25, 24-26, 19-17
5ª giornata - 8 novembre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Busto Arsizio 3 - 1 Imoco 25-22, 21-25, 25-17, 25-15
6ª giornata - 15 novembre 2015
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 Flero 26-24, 25-23, 25-17
7ª giornata - 21 novembre 2015
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 River 25-13, 25-23, 25-22
8ª giornata - 29 novembre 2015
PalaTerdoppio, Novara
AGIL 3 - 1 Imoco 25-18, 22-25, 25-23, 25-21
9ª giornata - 2 dicembre 2015
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 Club Italia 25-21, 25-23, 25-20
10ª giornata - 5 dicembre 2015
PalaPanini, Modena
LJ 1 - 3 Imoco 25-21, 21-25, 23-25, 22-25
11ª giornata - 13 dicembre 2015
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 Savino Del Bene 25-23, 25-22, 25-15
13ª giornata - 22 dicembre 2015
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 San Casciano 25-19, 26-24, 27-25

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

14ª giornata - 16 gennaio 2016
PalaNorda, Bergamo
Bergamo 0 - 3 Imoco 23-25, 17-25, 16-25
15ª giornata - 24 gennaio 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 Obiettivo Risarcimento 25-15, 25-21, 25-22
16ª giornata - 31 gennaio 2016
PalaRadi, Casalmaggiore
Casalmaggiore 2 - 3 Imoco 22-25, 15-25, 25-23, 25-13, 10-15
17ª giornata - 3 febbraio 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 Neruda 25-22, 25-8, 25-17
18ª giornata - 6 febbraio 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 Busto Arsizio 25-19, 25-21, 25-14
19ª giornata - 14 febbraio 2016
PalaGeorge, Montichiari
Flero 2 - 3 Imoco 25-22, 18-25, 28-26, 21-25, 13-15
20ª giornata - 21 febbraio 2016
PalaBanca, Piacenza
River 1 - 3 Imoco 25-20, 16-25, 21-25, 24-26
21ª giornata - 28 febbraio 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 AGIL 25-16, 25-22, 25-22
22ª giornata - 2 marzo 2016
PalaYamamay, Busto Arsizio
Club Italia 0 - 3 Imoco 17-25, 17-25, 23-25
23ª giornata - 6 marzo 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 2 LJ 25-22, 21-25, 23-25, 25-13, 15-11
24ª giornata - 12 aprile 2016
Palazzetto dello Sport, Scandicci
Savino Del Bene 1 - 3 Imoco 19-25, 25-18, 19-25, 19-25
26ª giornata - 2 aprile 2016
Nelson Mandela Forum, Firenze
San Casciano 3 - 1 Imoco 25-20, 25-20, 20-25, 25-15

Play-off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale (gara 1) - 12 aprile 2016
PalaGeorge, Montichiari
Flero 0 - 3 Imoco 19-25, 19-25, 22-25
Quarti di finale (gara 2) - 14 aprile 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 2 Flero 25-19, 16-25, 18-25, 25-17, 19-17
Semifinali (gara 1) - 19 aprile 2016
PalaPanini, Modena
LJ 2 - 3 Imoco 25-27, 18-25, 26-24, 25-16, 8-15
Semifinali (gara 2) - 21 aprile 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 1 LJ 23-25, 26-24, 25-22, 25-19
Finale (gara 1) - 26 aprile 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 River 25-17, 25-20, 25-23
Finale (gara 2) - 28 aprile 2016
PalaBanca, Piacenza
River 0 - 3 Imoco 27-29, 21-25, 23-25
Finale (gara 3) - 30 aprile 2016
PalaBanca, Piacenza
River 3 - 1 Imoco 23-25, 25-21, 25-22, 26-24
Finale (gara 4) - 2 maggio 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 3 - 0 River 25-21, 25-18, 25-20

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016 (pallavolo femminile).

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale - 17 febbraio 2016
PalaVerde, Villorba
Imoco 2 - 3 Flero 17-25, 15-25, 25-18, 25-21, 19-21

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
Scudetto.svg Serie A1 57 16 16 0 16 11 5 32 27 5
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 1 - - - 1 0 1
Totale - 17 16 1 16 11 5 33 27 6

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A1 Coppa Italia Totale
P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV
R. Adams 32 400 265 107 28 1 12 6 6 0 33 412 271 113 28
V. Arrighetti 24 142 99 35 8 1 7 5 1 1 25 149 104 36 9
J. Barazza 18 45 22 18 5 1 0 0 0 0 19 45 22 18 5
M. Bechis 6 4 1 2 1 - - - - - 6 4 1 2 1
J. Brakočević 0 0 0 0 0 - - - - - 0 0 0 0 0
L. Crisanti 15 24 17 6 1 1 0 0 0 0 16 24 17 6 1
C. De Bortoli 6 - - - - 0 - - - - 6 - - - -
M. De Gennaro 32 - - - - 1 - - - - 33 - - - -
M. Hodge 26 414 374 30 10 1 26 26 0 0 27 440 400 30 10
A. Glass 28 90 51 30 9 1 4 2 2 0 29 94 53 32 9
A. Nicoletti 32 62 45 3 14 1 2 2 0 0 33 64 47 3 14
S. Ortolani 31 393 344 42 7 1 13 13 0 0 32 406 357 42 7
K. Robinson 31 466 384 39 43 1 16 15 1 0 32 482 399 40 43
A. Santini 17 37 31 4 1 1 0 0 0 0 18 37 31 4 1
V. Serena 7 1 1 0 0 1 0 0 0 0 8 1 1 0 0
A. Vasilantōnakī 15 46 38 7 1 0 0 0 0 0 15 46 38 7 1

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La classifica del girone di andata, su legavolleyfemminile.it. URL consultato il 5 maggio 2016.
  2. ^ La classifica finale, su legavolleyfemminile.it. URL consultato il 5 maggio 2016.
  3. ^ La fase dei play-off scudetto, su legavolleyfemminile.it. URL consultato il 5 maggio 2016.
  4. ^ La Coppa Italia 2015-16, su legavolleyfemminile.it. URL consultato il 5 maggio 2016.
  5. ^ Fino al 27 dicembre 2015.
  6. ^ Dal 26 aprile 2016.
  7. ^ Dal 29 dicembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo