Symantec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Symantec
Logo
Symantec Headquarters Mountain View.jpg
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo public company
ISIN US8715031089
Fondazione 1982
Fondata da Gary Hendrix
Sede principale Mountain View, California
Persone chiave Dan Schulman (Presidente)
Settore Software, antivirus
Prodotti Norton AntiVirus, Norton 360, Norton Internet Security, Norton Ghost, Partition Magic
Fatturato 6.19 miliardi di USD
Utile netto 597 milioni di USD
Dipendenti 20.500
Sito web www.symantec.com/

La Symantec è un'azienda statunitense nata nel 1982, con sede a Cupertino (California) e filiali in tutto il mondo, nota principalmente per la produzione di software destinato alla sicurezza informatica.

Descrizione e storia[modifica | modifica wikitesto]

Symantec compete nell'industria degli AntiVirus con le maggiori aziende del settore. Acquisizioni di altre società (come p.e. Veritas ecc..) hanno però portato l'azienda a diversificare l'offerta in altri settori e ad occuparsi anche di prodotti per l'integrità dei dati, malfunzionamenti hardware e software ecc..

L'azienda produceva anche software per il partizionamento degli hard disk (Partition Magic) e il backup dei dati (Norton Ghost o il Norton Save & Restore); i prodotti di punta dell'azienda restano comunque quelli destinati alla difesa da virus, worm e malware (con il Norton Antivirus). Negli altri campi d'interesse, Symantec si rivolge prettamente al settore aziendale con soluzioni diversificate a seconda del tipo di attività dell'utente.

Nel novembre 2007 è stato presentato Norton Smartphone Security, una suite di programmi di sicurezza per cellulari con sistema operativo Windows Mobile 5.0 e Symbian OS 9 5.0 (Serie 60)[1].

Nel 2010 Symantec ha acquisito diversi protagonisti dell'ambito delle tecnologie di cifratura, integrità e autenticazione delle comunicazioni realizzate con il modello a chiave pubblica. Sul piano delle tecnologie ad architettura centralizzate, ovvero legate al Secure Sockets Layer e al suo successore Transport Layer Security, ha ottenuto da VeriSign per 1,28 miliardi di dollari le autorità di certificazione Verisign Trust Seal e Verisign Identity Protection. Sul piano degli strumenti decentralizzati, cioè basati su OpenPGP, Symantec ha acquistato la PGP Corporation[2] proprietaria dei diritti dell'omonimo software che costituì la prima implementazione dello standard.

Nel febbraio 2015 Symantec è stata riconosciuta colpevole di due violazioni di brevetto, detenuti da "Intellectual Ventures Inc", e condannata a pagare 17 milioni di dollari a titolo di risarcimento danni.[3]

Il 29 gennaio 2016, il business di gestione delle informazioni è stato scisso in Veritas Technologies e ceduto al Gruppo Carlyle.[4]

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Norton Smartphone Security proteggi i dispositivi mobile | HWfiles
  2. ^ (EN) Symantec to Offer Broadest Data Protection Capabilities with Acquisition of PGP Corporation and GuardianEdge, su www.symantec.com. URL consultato il 24-02-2015.
  3. ^ (EN) Symantec to pay $17M in damages for patent violations, SC Magazine. URL consultato il 16 agosto 2016.
  4. ^ (EN) Sarah Kuranda, Partners Cheer The Official Closing Date Of Symantec Split, in CRN, 29 gennaio 2016. URL consultato il 16 agosto 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende