Avast Software

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AVAST Software
Logo
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
ISINGB00BDD85M81
Fondazione1988 a Praga
Fondata da
  • Eduard Kučera
  • Pavel Baudiš
Sede principalePraga
GruppoAvast
Persone chiave
  • John G. Schwarz (Chairman)
  • Ondrej Vlcek (CEO)
SettoreSicurezza informatica
Prodottiavast!
Sito webwww.avast.com

Avast Software è una società di software con sede a Praga. La società produce avast!, un diffuso programma antivirus. Il programma si presenta in una versione freeware per gli utenti domestici e in una versione con licenza shareware con molte altre caratteristiche.

Nel novembre 2003 ICSA Labs ha certificato avast! come rivelatore di un virus, ma non come ripulitore di infezioni, successivamente, Avast! è passato ai più rigorosi test di Virus Bulletin e nei confronti con altri software commerciali ha ottenuto uno dei migliori tassi di successo.

Il 1º gennaio 2007 il nome ufficiale della società è diventato ALWIL Software. La nuova società è stata costituita dal consorzio di imprese indipendenti in società per azioni.

Il 1º giugno 2010 il nome ufficiale della società è cambiato in AVAST Software.

Il 7 luglio 2016, la società rileva AVG Technologies per la cifra di 1,3 miliardi di dollari[1].

Il 19 luglio 2017, la società rileva Piriform.[2]

Nel 2016, AVG aveva 600 dipendenti, $ 155 milioni di entrate annuali e 95 milioni di utenti. L'entità congiunta è diventata la più grande azienda di antivirus al mondo, con una stima del 20% del mercato. Esistevano installazioni Avast o AVG su 160 milioni di dispositivi mobili e 240 milioni di computer desktop. La nuova entità combinata incorpora la propria tecnologia in prodotti software combinati e ha sviluppato un nuovo programma di canali per commercializzarli a proprietari di piccole imprese. Qualche mese dopo, una società di private equity americana, TA Associates, acquistò una partecipazione del 25 percento in AVG per $ 200 milioni.

Avast ha oltre 435 milioni di utenti attivi mensili e la più grande quota di mercato tra i fornitori di applicazioni antimalware in tutto il mondo a gennaio 2018. La società ha circa 1.700 dipendenti nei suoi 25 uffici in tutto il mondo.

Avast è stata fondata da Pavel Baudiš e Eduard Kučera nel 1988 come cooperativa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Avast è stata fondata da Eduard Kučera e Pavel Baudiš nel 1988. I fondatori si sono incontrati presso l'Istituto di ricerca per macchine matematiche in Cecoslovacchia. Hanno studiato matematica e informatica, perché il Partito Comunista della Cecoslovacchia avrebbe richiesto loro di unirsi al Partito Comunista per studiare fisica. All'Istituto, Pavel Baudiš ha scoperto il virus di Vienna su un dischetto e ha sviluppato il primo programma per rimuoverlo. Successivamente, ha chiesto a Eduard Kucera di unirsi a lui nel cofondare Avast come cooperativa. Inizialmente la cooperativa si chiamava Alwil e solo il software si chiamava Avast.

La cooperativa fu trasformata in una società in nome collettivo nel 1991, due anni dopo la rivoluzione del velluto causò un cambio di regime in Cecoslovacchia. Il nuovo regime recise i legami con l'Unione Sovietica e riportò il sistema economico del paese in un'economia di mercato. Nel 1995, il dipendente Avast Ondřej Vlček scrisse il primo programma antivirus per il sistema operativo Windows 95. Negli anni '90 i ricercatori sulla sicurezza del Virus Bulletin, un'organizzazione di test di sicurezza IT, hanno assegnato ad Avast un premio in ogni categoria testata, aumentando la popolarità del software. Tuttavia, alla fine degli anni '90, la società stava lottando finanziariamente. Alwil ha respinto le offerte di acquisizione di McAfee, che concedeva in licenza il motore antivirus Avast.

Nel 2001, Alwil stava incontrando difficoltà finanziarie, quando si convertì in un modello freemium, offrendo gratuitamente un prodotto software Avast di base. Come risultato del modello freemium, il numero di utenti del software è cresciuto a un milione nel 2004 e 20 milioni nel 2006. L'ex dirigente di Symantec Vince Steckler è stato nominato CEO di Avast nel 2009. Nel 2010, Alwil ha cambiato il suo nome in Avast, adottando il nome del software e raccolto $ 100 milioni in investimenti in capitale di rischio. Il dicembre seguente, Avast ha presentato un'offerta pubblica iniziale, ma ha ritirato la sua domanda il luglio successivo, citando cambiamenti nelle condizioni di mercato. Nel 2012, Avast ha licenziato il servizio di supporto tecnico in outsourcing iYogi, dopo aver scoperto che iYogi utilizzava tattiche di vendita fuorvianti per convincere i clienti ad acquistare servizi non necessari. Nel 2013, Avast aveva 200 milioni di utenti in 38 paesi ed era stato tradotto in 43 lingue. All'epoca, la società aveva 350 dipendenti.

Nel 2014, CVC Capital ha acquistato una partecipazione in Avast per una somma non divulgata. L'acquisto ha valutato Avast in $ 1 miliardo. Più tardi nello stesso anno, Avast ha acquisito lo sviluppatore di app mobili Inmite per creare le app mobili Avast. Inoltre, nel 2014 il forum di supporto online di Avast è stato compromesso, esponendo 400.000 nomi, password e indirizzi e-mail. Entro il 2015, Avast deteneva la più grande quota di mercato per i software antivirus. Nel luglio 2016, Avast ha raggiunto un accordo per l'acquisto di AVG per $ 1,3 miliardi. AVG era una grande azienda di sicurezza IT che vendeva software per desktop e dispositivi mobili. Nel luglio 2017, Avast ha acquisito Piriform con sede nel Regno Unito per una somma non divulgata. Piriform è stato lo sviluppatore di CCleaner. Poco dopo è stato rivelato che qualcuno potrebbe aver creato una versione dannosa di CCleaner con una backdoor per gli hacker. Avast ha avuto la sua IPO alla Borsa di Londra a maggio 2018, che lo ha valutato a £ 2,4 miliardi ed è stato uno dei maggiori elenchi di tecnologia del Regno Unito.

Ondrej Vlcek ha assunto il ruolo di CEO e comproprietario di Avast Plc nel luglio 2019. Il giorno dopo, ha cambiato la sua retribuzione annuale in $ 1 e ha garantito il compenso del suo direttore del consiglio di $ 100.000 in beneficenza.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

AVAST software ha prodotto programmi per una vasta gamma di dispositivi tra i quali:

  • PC e portatili Windows, per i quali offre un antivirus con quattro varianti: Free Antivirus, Internet Security, Pro antivirus e AVAST Premier. Prodotti extra sono Avast cleanup, Secure Line VPN, Protezione password e altri.
  • Apple Macintosh, per i quali non sono stati sviluppati anti-malware, ma software che mirano a mantenere intatta l'incolumità della privacy, come Secure Line VPN e Free Mac security;
  • Dispositivi mobili Android che possono essere protetti con un antivirus di base, un software per il Cleanup e un Battery saver;
  • iPhone e iPad, equipaggiabili con Secure Line VPN e Protezione Password.

Avast sviluppa e commercializza prodotti di sicurezza IT aziendali e di consumo per server, desktop e dispositivi mobili. L'azienda vende sia la linea di prodotti Avast sia i prodotti acquisiti con il marchio AVG. Alla fine del 2017, la società aveva unito le linee di prodotti aziendali AVG e Avast e stava lavorando per integrare i dipartimenti aziendali di entrambe le società. Inoltre, Avast ha sviluppato prodotti software di utilità per migliorare la durata della batteria sui dispositivi mobili, ripulire i file non necessari su un disco rigido, trovare reti wireless sicure o creare una connessione VPN a Internet.

I software di sicurezza dei consumatori Avast e AVG sono venduti su un modello freemium, in cui le funzionalità di sicurezza di base sono gratuite, ma le funzionalità più avanzate richiedono l'acquisto di una versione premium. La versione gratuita è inoltre supportata da annunci pubblicitari. Inoltre, tutti gli utenti Avast forniscono dati su PC o dispositivo mobile ad Avast, che viene utilizzato per identificare nuove minacce alla sicurezza. La scansione antivirus, la pulizia del browser, un browser sicuro, la gestione delle password e le funzioni di sicurezza della rete sono fornite gratuitamente, mentre è necessario acquistare funzionalità firewall, antispam e di online banking. Secondo PC Pro, il software non "infastidisce" gli utenti in merito all'aggiornamento. Circa il 3% degli utenti di Avast paga per una versione premium (10% negli Stati Uniti).

La famiglia di prodotti aziendali Avast include funzionalità per la protezione degli endpoint, la sicurezza Wi-Fi, antivirus, protezione dell'identità, gestione delle password e protezione dei dati. Ad esempio, il prodotto desktop cercherà le vulnerabilità nella rete Wi-Fi ed eseguirà applicazioni sospette di avere hardware dannoso in una sandbox isolata. Avast Business Managed Workplace monitora e gestisce i desktop e valuta i protocolli di sicurezza in loco. L'azienda vende anche software di gestione per amministratori IT per distribuire e gestire installazioni Avast.

Test indipendenti[modifica | modifica wikitesto]

PC Magazine ha assegnato al software antivirus gratuito Avast un punteggio complessivo di 8,8 su 10 e un punteggio di AVG di 8,4. La recensione afferma che Avast ottiene complessivamente buoni risultati di test di laboratorio e ha molte funzionalità, ma il suo gestore di password è un po' 'limitato. Nei test dell'istituto AV-TEST, Avast 2017 ha ricevuto sei punti su sei per protezione e usabilità e 3,5 punti per prestazioni. Una recensione nella Guida di Tom afferma che il prodotto antivirus Avast gratuito ha "una buona protezione da malware" e ha un ingombro ridotto sul sistema. La recensione afferma che Avast ha un set competitivo di funzionalità per un prodotto antivirus gratuito, ma le scansioni sono lente e spinge gli utenti a installare il browser Google Chrome.

Il prodotto antivirus Avast per utenti business ha ricevuto 4 su 5 da TechRadar nel 2017. Secondo la recensione, il software aveva buone caratteristiche, protezione, configurazione e "interfaccia eccellente", ma occupava troppo spazio sul disco rigido e non copriva dispositivi mobili. Secondo Tom's Guide, la versione mobile è economica e ricca di funzionalità, ma alcune funzionalità non sono affidabili o non funzionano come previsto. PC Magazine ha affermato che la versione mobile "ha quasi tutte le funzionalità di sicurezza che si possono desiderare" ma è stata difficile da usare.

AVG, che è stato acquistato da Avast nel 2016, ha generalmente ottenuto buoni risultati nei test di laboratorio. AV-Test Institute ha assegnato a AVG sei punti su sei per l'usabilità, 5,5 punti per la protezione e 5,5 punti per le prestazioni. Tuttavia, AVG ha ottenuto 81,05 nei test di laboratorio del Virus Bulletin, leggermente al di sotto della media. Il software è "molto bravo" nel rilevare malware, ma "deludente" nello screening antiphishing. Una recensione su Tom's Hardware ha dato al software AVG sette stelle su dieci. La recensione ha evidenziato che il software ha un ingombro ridotto del sistema e una buona protezione da malware, ma non ha un'opzione di scansione rapida e manca di molte funzionalità aggiuntive.

Avast è una delle aziende più testate e riceve premi nei test indipendenti e una nota di merito va alla sua filosofia del Antivirus gratuito che non significa scadente, anzi risulta essere uno dei più usati Antivirus gratuiti nel mercato della sicurezza informatica e anche uno dei più premiati.

Storia di AVAST Antivirus e AVAST Software[modifica | modifica wikitesto]

La storia di Avast ripercorre la storia delle innovazioni tecnologiche personali, l'ascesa di Internet e l'integrazione della tecnologia in quasi ogni aspetto della vita sempre più digitale delle persone.

Nel corso dei suoi 30 anni di storia, Avast ha mantenuto le sue radici nella Repubblica Ceca, alimentata da un forte senso di indipendenza, una passione per la protezione del diritto alla sicurezza e alla privacy delle persone e un forte pool di talenti ingegneristici. Oggi AVAST ha oltre 1.700 persone in 25 sedi in tutto il mondo e manteniene la cultura ingegneristica e l'impegno nei confronti delle persone che si affidano ai nostri prodotti AVAST per proteggerli online.

  • 1988 - Pavel Baudiš, allora ricercatore presso il Mathematical Machines Research Institute di Praga, trova un campione del virus Vienna e, incuriosito da esso, scrisse un programma in grado di rimuoverlo. Poi lo mostra al collega Eduard Kucera con cui fonda la coopertativa ALWIL Software che ha pubblicato la prima versione di Avast! antivirus. A causa del regime oppressivo i due colleghi non erano in grado di formare una società.
  • 1991 - I Fondatori Pavel Baudiš e Eduard Kucera, liberi dalle costrizioni socio-economiche del passato regime, trasformano ALWIL Software da cooperativa a società congiunta.
  • 1995 - Il giovane Andrej Vlcek, attuale CTO della società, si unisce alla ALWIL durante gli studi universitari. Fu lui a scrivere il primo programma antivirus per Windows 95.
  • 1996 - Avast! antivirus è uno dei primi tre programmi antivirus a livello globale a vincere il Virus Bulletin VB100 con riconoscimenti in tutte le categorie di test.
  • 1997 - ALWIL Software fornisce sotto licenza il motore di Avast! antivirus a McAfee, per l'utilizzo nella sua linea di prodotti antivirus con il logo "Powered by Avast! engine" sulle scatole di McAfee. Inoltre ALWIL assume il suo primo specialista di assistenza tecnica, Pavel Mourek.
  • 2001 - Il Cofondatore Eduard Kucera implementa una strategia di crescita dalla comunità utenti basata sul principio che tutti gli utenti meritano protezione dalle minacce dannose e che la sicurezza informatica non deve essere un lusso che solo alcuni possono permettersi. Così il 1 ° giugno,ALWIL Software lancia una soluzione antivirus gratuita per uso domestico. Sei mesi dopo, nel gennaio 2002, il nuovo sistema di registrazione vede la prima registrazione di un utente libero di Avast! antivirus Home Edition.
  • 2003 - Con la crescita della base di utenti della versione free si crea la necessità di offrire altre soluzioni di pagamento online. Così ALWIL sceglie la distribuzione di vendita on line di Digital River share-it! con il lancio di nuovi prodotti inclusi Avast! Bootable Antivirus & Recovery Tool (BART) CD e la versione gratuita Avast! 4 Home Edition sotto la supervisione di Ondrej Vlcek.
  • 2004 - A soli 30 mesi dalla prima registrazione, la versione gratuita di Avast! raggiunge un milione di utenti. Fino a questo momento la dirigenza era rimasta incerta sul funzionamento della strategia di dare gratis quello che altri vendevano, ma il raggiungimento di un milione di utenti conferma il successo e la visibilità dell'azienda. ALWIL implementa un canale di rivenditori internazionale per i suoi clienti paganti. Nuovi prodotti vedono il lancio inclusi Avast! Versione per Linux, Avast! 4.5 Home / Professional Edition, Avast! Distributed Network Manager (ADNM), e Avast! BART CD 2.0.
  • 2005 - Per raggiungere nuovi utenti in un momento in cui le connessioni internet non hanno un alto grado di penetrazione, ALWIL inizia una collaborazione con SanDisk. Grazie a questa partnership, Avast! deve gestire tutte le lingue dei mercati di SanDisk e così ALWIL assume le prime persone per la localizzazione in-house e per il supporto. Si assiste al lancio di nuovi prodotti inclusi Avast! U3 Edition (per SanDisk) e Avast! 4.6.
  • 2006 - Nel corso dell'anno la base di utenti di Avast! raddoppia due volte, prima a 10 milioni e poi a 20 milioni, grazie in gran parte alla disponibilità di più versioni linguistiche e una serie di premi di settore per la qualità. Vengono lanciati nuovi prodotti sul mercato, il più importante è Avast! Linux Home Edition.
  • 2007 - La società raggiunge con Avast! i 40 milioni di utenti registrati con solo 38 dipendenti, per un rapporto di oltre un milione di utenti per dipendente. ALWIL Software viene così trasformata in una società per azioni. Nascono due nuove versioni: Avast! Mac Edition e Avast! Windows Home Server Edition.
  • 2008 - ALWIL pone maggiore attenzione sull'acquisizione di multinazionali per la vendita e di team di supporto e localizzazione per offrire Avast! antivirus e Avast.com in ancora più lingue. La società ha oramai raggiunto i 50 milioni di utenti registrati e i 60 dipendenti. Viene presentato Avast! 4.8.
  • 2009 - Per rafforzare l'azienda ALWIL ingaggia Vincent Steckler, già di Symantec, come amministratore delegato. La base di utenti registrati è passata da 68 milioni a oltre 100 e la società ha raggiunto i 100 dipendenti. I nuovi prodotti sono la serie 5.0 di Avast! Free Antivirus, Avast! Pro Antivirus e Avast! Internet Security.
  • 2010 - La Summit Partners investe 100 milioni di dollari per una quota di minoranza della società. Han Sikkens, un capo della Summit Partners, dice "è raro trovare una società come AVAST che ridefinisce come un'industria deve fare affari. Siamo molto entusiasti delle prospettive di crescita di questa azienda eccezionale.". ALWIL Software cambia nome in AVAST Software per collegare più strettamente la società con il marchio e Avast! raggiunge i 130 milioni di utenti registrati. Viene distribuito Avast! Serie 5.0 con un nuovo motore antivirus e un firewall silenzioso opzionale e una sandbox.
  • 2011 - Da metà anno Avast! ha più di 135 milioni di utenti attivi e oltre 165 milioni di registrazioni per utente con poco più di 150 dipendenti. Vedono la luce nuovi prodotti tra i quali: Avast! Linea Business Protection con una console di amministrazione centrale semplificata; Avast! Serie 6.0 con le nuove innovazioni che hanno incluso: WebRep, uno strumento di valutazione dei siti web, SafeZone un browser built-in che utilizza il codice sorgente di Chromium per una maggiore sicurezza con le transazioni online sensibili, e AutoSandbox la prima funzione automatica di virtualizzazione offerta all'interno di un antivirus gratuito.
  • 2012 - A partire dal secondo quadrimestre, Avast! ha più di 150 milioni di utenti attivi e oltre 211 milioni di registrazioni utente con poco più di 200 dipendenti. Vedono il lancio nuovi prodotti inclusi una nuova versione di Avast! Free Antivirus per Mac, Avast! Endpoint Protection (una linea di sicurezza aziendale), e Avast! Serie 7.0, con le innovazioni che hanno incluso FileRep (un sistema di reputazione dei file basato sul cloud), aggiornamenti in streaming (anche cloud-based), e funzionalità di Assistenza remota . Avast Free Mobile Security diventa l'app di sicurezza più votata su Google Play. Avast Free Antivirus è il software più scaricato su Download.com
  • 2013 - Le app per la sicurezza della famiglia mobile hanno raggiunto il traguardo dei 1.000.000 di abbonati grazie a partnership con l'operatore di telefonia mobile.
  • 2014 - CVC Capital Partners diventa un investitore strategico. I nostri prodotti mobili raggiungono anche il traguardo dei 100 milioni di download più velocemente di qualsiasi strumento di sicurezza mobile nella storia di Google Play.
  • 2015 - Avast apre la sua nuova sede di Praga, portando lo stile della Silicon Valley nella Repubblica Ceca.
  • 2016 - Avast acquisisce il colosso della cibersicurezza AVG, con sede in Repubblica Ceca, raddoppiando il numero totale di utenti e introducendo nuovi talenti e tecnologie. L'acquisizione offre ad Avast la più grande e avanzata rete di rilevamento delle minacce, basata sulla nostra vasta base di utenti, e diversifica ulteriormente il nostro portafoglio di prodotti, la base geografica e i flussi di entrate.
  • 2017 - Tutte le versioni dell'antivirus Avast proteggono dagli attacchi di cripto-mining WannaCry, BadRabbit e NotPetya e Emotet, senza richiedere un singolo aggiornamento del prodotto. Avast raggiunge $ 811 milioni di fatture rettificate nel 2017. Avast acquisisce Piriform, portando i nostri utenti attivi totali a oltre 435 milioni.
  • 2018 - Avast entra alla Borsa di Londra.
  • 2019 - Ondrej Vlcek nominato CEO - guida una nuova fase di crescita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Avast Announces Agreement to Acquire AVG for $1.3B, su now.avg.com, 7 luglio 2016. URL consultato il 9 agosto 2016.
  2. ^ Welcome Piriform to Avast!

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sicurezza informatica Portale Sicurezza informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sicurezza informatica