Sacra Famiglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Sacra Famiglia (disambigua).

Con l'espressione Sacra Famiglia, nella dottrina cristiana, si intende la famiglia di Gesù, composta da Gesù stesso, da Maria e da Giuseppe.

Nel vangelo di Matteo, dopo l'adorazione dei Magi, un angelo avverte Giuseppe di fuggire in Egitto poiché Erode vuole uccidere il bambino Gesù; la sacra famiglia quindi permarrà in Egitto fino alla morte del re, il quale aveva ordinato di uccidere tutti i neonati maschi di Betlemme nel vano intento di liberarsi di Gesù. Morto Erode, la sacra famiglia fece ritorno a Nazareth. Nel vangelo di Luca si trovano invece l'episodio della circoncisione del bambino secondo la legge di Mosè, e lo smarrimento e ritrovamento di Gesù dodicenne al tempio di Gerusalemme; ritrovato dopo tre giorni di ricerca, la santa famiglia fece ritorno a Nazareth dove Gesù crebbe sottomesso ai genitori.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esempio per la famiglia umana[modifica | modifica wikitesto]

Nella dottrina cristiana la Sacra Famiglia è stata sempre ritenuta un modello fondamentale della famiglia umana. I legami di affetto, di amore, di comprensione che le famiglie umane sono chiamate a rinnovare continuamente, sono particolarmente espressi e vissuti nella Sacra Famiglia[1].

Festa della Sacra Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

La Sacra Famiglia di Juan Simón Gutiérrez.

La festa della Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe cade nel tempo di Natale del rito latino. Secondo il calendario della forma ordinaria del rito romano nella domenica che intercorre tra il Natale e il Capodanno; in assenza della domenica la si festeggia il 30 dicembre. Nella forma straordinaria del rito romano la festa della Sacra Famiglia cade nella domenica fra l'ottava dell'Epifania[2].

Nel rito ambrosiano la ricorrenza viene celebrata nella terza o quarta domenica successiva all’Epifania.

Nell'arte[modifica | modifica wikitesto]

Sacra Famiglia di Agnolo Bronzino.

La Sacra Famiglia ha avuto un posto importante nell'arte e in particolare nell'arte pittorica. Molti pittori medioevali, rinascimentali e altri fino ad arrivare ai nostri tempi si sono ispirati alla Sacra Famiglia per realizzare i loro capolavori.

Elenco parziale di opere che hanno come soggetto la Sacra Famiglia:

Congregazioni della Sacra Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Esistono numerose congregazioni intitolate alla Sacra Famiglia:

Tra le femminili:

In televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La sacra famiglia di Nazaret, modello per le nostre famiglie (www.qumran2.net), su qumran2.net. URL consultato il 30/12/2012.
  2. ^ Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe (www.santiebeati.it), su santiebeati.it. URL consultato il 30/12/2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Benedetto XVI (Joseph Ratzinger), La Sacra Famiglia, Piccola Casa Editrice, 2012
  • Zaira Zuffetti, La Sacra Famiglia nell'arte, Àncora Editrice, 2007

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN45099216 · Thesaurus BNCF 55231 · GND (DE118837559 · CERL cnp00539882 · WorldCat Identities (ENviaf-45099216