Ricardo Cavalcante Mendes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ricardinho
Ricardo Cavalcante Mendes 2013.jpg
Ricardinho allo Sheriff nel 2013
Nome Ricardo Cavalcante Mendes
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 175 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Sharjah
Carriera
Giovanili
2006-2007 Santo André
Squadre di club1
2008-2009 Santo André 1 (0)[1]
2010 Mogi Mirim 0 (0)
2011 Górnik Łęczna 16 (5)
2011-2012 Wisła Płock 33 (12)
2012-2013 Lechia Danzica 27 (7)
2013-2016 Sheriff Tiraspol 66 (34)
2016- Sharjah 12 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 giugno 2016

Ricardo Cavalcante Mendes, conosciuto semplicemente come Ricardinho (San Paolo, 4 settembre 1989), è un calciatore brasiliano, centrocampista o attaccante dello Sharjah FC.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come esterno di centrocampo o come seconda punta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 ha giocato una partita nella massima serie brasiliana con il Santo Andrè, con cui ha anche giocato 6 partite nella Serie A1 del campionato Paulista; l'anno seguente passa al Mogi Mirim, con cui non scende però mai in campo. In seguito ha giocato per una stagione e mezzo nella seconda serie polacca, prima nel Gornik Leczna e poi nel Wisla Plock, per un totale di 49 presenze e 12 reti. Nella stagione 2012-2013 ha esordito in Estraklasa, la massima serie polacca, in cui ha giocato 27 partite e segnato 7 gol con la maglia del Lechia Danzica. Dal 2013 gioca nello Sheriff Tiraspol, squadra della massima serie moldava, con cui ha anche esordito nelle coppe europee, segnando un gol in 4 presenze nei preliminari di Champions League; successivamente il 3 ottobre 2013 ha segnato il gol del definitivo 1-1 contro i danesi del Tromso: si tratta del primo gol in assoluto nella storia dello Sheriff in una partita della fase a gironi di Europa League. Inizia la stagione 2014-2015 giocando da titolare nel 2-0 della partita d'andata del secondo turno preliminare di Champions League contro i montenegrini dello Sutjeska[2]; con 20 gol vince il titolo di capocannoniere del campionato moldavo, che va ad aggiungersi alla Coppa di Moldava vinta dallo Sheriff. Inizia la stagione 2015-2016 vincendo la Supercoppa di Moldavia e giocando 2 partite senza mai segnare nel primo turno preliminare di Europa League, al termine del quale la sua squadra viene eliminata dalla competizione. Nel gennaio del 2016 passa allo Sharjah, squadra degli Emirati Arabi Uniti.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sheriff Tiraspol: 2013-2014
Sheriff Tiraspol: 2014-2015
Sheriff Tiraspol: 2013, 2014, 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 7 (2) se si comprendono anche le presenze nella Serie A1 del Campionato Paulista
  2. ^ Referto partita Soccerway.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]