Henrique Luvannor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henrique Luvannor
Luvannor Moldova 2013.png
Dati biografici
Nome Silva Henrique de Sousa Luvannor
Nazionalità Brasile Brasile
Moldavia Moldavia (dal 2013)
Altezza 182 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Al-Shabab Al-Shabab
Carriera
Squadre di club1
2009 Paranoa  ? (?)
2010-2011 Morrinhos  ? (?)
2011-2014 Sheriff Tiraspol Sheriff Tiraspol 78 (40)
2014- Al-Shabab Al-Shabab 13 (9)
Nazionale
2013- Moldavia Moldavia 4 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2014

Silva Henrique de Sousa Luvannor (19 maggio 1990) è un calciatore brasiliano naturalizzato moldavo, difensore dell'Al-Shabab e della Nazionale moldava.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

In Moldavia allo Sheriff Tiraspol[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato nella massima serie moldava nello Sheriff Tiraspol, con cui ha anche giocato 2 partite nei preliminari di Europa League nella stagione 2011-2012, una partita nei preliminari di Champions League e 2 in quelli di Europa League nella stagione 2012-2013, 4 partite nei preliminari di Champions League nella stagione 2013-2014 (nel corso dei quali ha anche segnato il suo primo gol in carriera nelle coppe europee, il 16 luglio 2013, in una partita pareggiata in casa per 1-1 contro i montenegrini del Sujetska[1]) ed una nei preliminari di Europa League, al termine dei quali la sua squadra ha ottenuto la prima qualificazione della sua storia alla fase a gironi di Europa League. Il 4 dicembre ha segnato la sua prima tripletta in carriera, nella partita di campionato vinta in casa per 8-0 contro l'Academia UTM[2]. Chiude la stagione vincendo il titolo di capocannoniere del campionato moldavo grazie ai 26 gol segnati in 27 partite e con 7 presenze senza reti in Europa League. Inizia la stagione 2014-2015 giocando da titolare sia nella vittoriosa partita di Supercoppa di Moldavia che nel 2-0 della partita d'andata del secondo turno preliminare di Champions League contro i montenegrini dello Sutjeska[3]; scende in campo anche nella partita di ritorno, vinta in trasferta per 3-0, nella quale realizza la rete del momentaneo 2-0[4]. Gioca per intero anche la doppia sfida contro gli slovacchi dello Slovan Bratislava, che si conclude con l'eliminazione della sua squadra dalla manifestazione.

Al Shabab[modifica | modifica wikitesto]

In seguito si trasferisce all'Al Shabab, squadra dell'Arabia Saudita. Fa il suo esordio con la nuova maglia il 21 settembre nella partita di campionato vinta per 4-2 sul campo dell'Al-Ahli; nell'occasione gioca l'intero incontro e realizza la doppietta che decide la sfida in favore della sua squadra[5].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha scelto di rappresentare la Moldavia esordendo in Nazionale il 18 novembre 2013 nell'amichevole pareggiata per 1-1 contro la Lituania[6]; il 17 gennaio 2014 ha segnato il suo primo gol in Nazionale, in una partita amichevole persa per 2-1 contro la Svezia ad Abu Dhabi[7].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sheriff Tiraspol: 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014
Sheriff Tiraspol: 2013, 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Capocannoniere del campionato moldavo: 1 (26 gol)
Sheriff Tiraspol: 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Referto partita Soccerway.com
  2. ^ Referto partita Soccerway.com
  3. ^ Referto partita Soccerway.com
  4. ^ Referto partita Soccerway.com
  5. ^ Referto partita Soccerway.com
  6. ^ (EN) Moldavia-Lituania 1-1 Eu-football.info
  7. ^ Referto partita Soccerway.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]