Serghei Rogaciov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serghei Rogaciov
Serghei Rogaciov.jpg
Nazionalità Moldavia Moldavia
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2010 - calciatore
Carriera
Giovanili
1992-1993 Cristalul Glodeani
Squadre di club1
1993 Cristalul Făleştî 12 (2)
1994-1997 Zaria Bălți 75 (64)
1997 Tiraspol 4 (2)
1997-1998 Zaria Bălți 13 (15)
1998-2000 Sheriff Tiraspol 58+ (52)
2000-2005 Saturn 114 (32)
2006-2007 Aqtöbe 57 (32)
2008 Ural 25 (5)
2009 Zaria Bălți 8 (3)
2009 Vostok Öskemen 13 (6)
2010 Dinamo S. Pietroburgo 27 (4)
Nazionale
1996-2007 Moldavia Moldavia 52 (9)
Carriera da allenatore
2013Zaria Bălți
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al ottobre 2013

Serghei Ivanovich Rogaciov, noto anche come Sergiu Rogaciov (Glodiani, 20 maggio 1977), è un allenatore di calcio ed ex calciatore moldavo, di ruolo attaccante, oggi svincolato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Cristalul Glodeani, nel 1993 esordisce nel Cristalul Făleştî, squadra della prima divisione moldava. Nel 1994 si trasferisce all'Olimpia Bălţi: dopo le prime stagioni nelle quali mette a segno 6 reti in 25 partite di campionato, nelle due stagioni seguenti si sblocca siglando 25 reti nel 1996 e 33 reti nel 1997, anno nel quale ottiene il titolo di capocannoniere del torneo. Conclude la stagione al Constructorul-93 Chisinau, segnando le sue ultime due reti stagionali. Inizia la stagione 1997-1998 all'Olimpia Bălţi, dove ritorna a mantenere una media di più di una rete a partita, prima di passare allo Sheriff Tiraspol nel gennaio del 1998, ottenendo altre due vittorie consecutive nella classifica marcatori. Nel 2000, dopo essersi allenato con lo Futbol'nyj Klub Spartak Moskva, viene acquistato dai russi del Saturn, con i quali disputa 114 partite di campionato in sei stagioni, realizzando 32 gol. Dopo l'esperienza in Prem'er-Liga, Rogaciov va all'Aktobe, squadra kazaka. In seguito fa brevi esperienze con Ural, Olimpia Bălţi, Vostok e Dinamo San Pietroburgo, dove conclude la propria carriera da calciatore.

Totalizza 138 reti in più di 170 incontri del campionato moldavo.

Nel 2013 diviene l'allenatore dell'Olimpia Bălţi ma viene esonerato a marzo dello stesso anno.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce in 5 maggio del 1996 contro l'Italia (1-3). Il 3 settembre 2005 Rogaciov sigla una doppietta alla Bielorussia (2-0) in una sfida valida per le qualificazioni al mondiale del 2006. Il 7 ottobre del 2006 firma due reti contro la Bosnia ed Erzegovina (2-2) nell'incontro valido per le qualificazioni all'europeo del 2008.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Constructorul Chişinău: 1996-1997

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1996-1997 (35 gol), 1998-1999 (21 gol), 1999-2000 (20 gol)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]