Progressione del record mondiale della staffetta 4×100 metri maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale della staffetta 4×100 metri maschile di atletica leggera.

Il primo record mondiale maschile venne riconosciuto dalla federazione internazionale di atletica leggera nel 1912, dopo la 3ª semifinale (i tempi ottenuti prima non sono stati considerati). Dal 1975 la federazione internazionale ha accettato anche il cronometraggio elettronico per i record nelle distanze fino ai 400 metri e dal 1977 ha richiesto, per l'omologazione dei record, unicamente il cronometraggio elettronico al centesimo di secondo.[1]

La staffetta statunitense, vincitrice dei Giochi olimpici di Monaco di Baviera 1972 col tempo di 38"19, è stata riconosciuta come prima detentrice del record mondiale con cronometraggio elettronico. Ad oggi, la World Athletics ha ratificato ufficialmente 36 record mondiali di specialità.[2]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Tempo Squadra Atleti Luogo Data Note
42"3 m Germania Germania Otto Röhr
Max Herrmann
Erwin Kern
Richard Rau
Svezia Stoccolma, Svezia 8 luglio 1912 3ª semifinale
42"2 m Stati Uniti Stati Uniti Charley Paddock
Jackson Scholz
Loren Murchison
Morris Kirksey
Belgio Anversa, Belgio 22 agosto 1920 Finale olimpica
42"0 m Gran Bretagna Gran Bretagna Harold Abrahams
Walter Rangeley
Lancelot Royle
William Nichol
Francia Colombes, Francia 12 luglio 1924
Paesi Bassi Paesi Bassi Jaap Boot
Harry Broos
Jan de Vries
Rinus van den Berge
Francia Colombes, Francia 12 luglio 1924
41"0 m Stati Uniti Stati Uniti Frank Hussey
Louis Clarke
Loren Murchison
Al LeConey
Francia Colombes, Francia 13 luglio 1924 Semifinale olimpica, uguagliato in finale
Stati Uniti Newark AC Chester Bowman
John Currie
James Pappas
Henry Cummings
Stati Uniti Lincoln, Stati Uniti 2 luglio 1927 y
Germania Eintracht Frankfurt Ernst Geerling
Friedrich Wichmann
Adolf Metzner
Hans Salz
Germania Halle, Germania 10 giugno 1928
Stati Uniti Stati Uniti Frank Wykoff
James Quinn
Charles Borah
Henry Russell
Paesi Bassi Amsterdam, Paesi Bassi 5 agosto 1928
40"8 m Germania Germania Arthur Jonath
Richard Corts
Hubert Houben
Helmut Körnig
Germania Berlino, Germania 2 settembre 1928
Germania SC Charlottenburg Helmut Körnig
Wilhelm Grosser
Heinz-Alexander Nathan
Hermann Schlöske
Germania Breslavia, Germania 22 luglio 1929
Stati Uniti USC Trojans Roy Delby
Milton Maurer
Maurice Guyer
Frank Wykoff
Stati Uniti Fresno, Stati Uniti 9 maggio 1931 y
40"6 m Germania Germania Helmut Körnig
Georg Lammers
Erich Borchmeyer
Arthur Jonath
Germania Kassel, Germania 14 giugno 1932
40"0 m Stati Uniti Stati Uniti Robert Kiesel
Emmett Toppino
Hector Dyer
Frank Wykoff
Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 7 agosto 1932 [3]
39"8 m Jesse Owens
Ralph Metcalfe
Foy Draper
Frank Wykoff
Germania Berlino, Germania 9 agosto 1936
39"5 m Ira Murchison
Leamon King
Thane Baker
Bobby Joe Morrow
Australia Melbourne, Australia 1º dicembre 1956 [4]
Germania Ovest Germania Ovest Manfred Steinbach
Martin Lauer
Heinz Fütterer
Manfred Germar
Germania Ovest Colonia, Germania Ovest 29 agosto 1958
Germania Germania Bernd Cullmann
Armin Hary
Walter Mahlendorf
Martin Lauer
Italia Roma, Italia 7 settembre 1960 [5]
Italia Roma, Italia 8 settembre 1960 [6]
39"1 m Stati Uniti Stati Uniti Hayes Jones
Frank Budd
Charles Frazier
Paul Drayton
Unione Sovietica Mosca, Unione Sovietica 15 luglio 1961
39"0 m Paul Drayton
Gerald Ashworth
Richard Stebbins
Bob Hayes
Giappone Tokyo, Giappone 21 ottobre 1964 [7]
38"6 m Stati Uniti USC Trojans Earl McCullouch
Fred Kuller
O. J. Simpson
Lennox Miller
Stati Uniti Provo, Stati Uniti 15 giugno 1967 y
Giamaica Giamaica Errol Stewart
Mike Fray
Clifton Forbes
Lennox Miller
Messico Città del Messico, Messico 19 ottobre 1968 [8]
38"3 m Messico Città del Messico, Messico 19 ottobre 1968 [9]
38"2 m Stati Uniti Stati Uniti Charles Greene
Melvin Pender
Ronnie Ray Smith
Jim Hines
Messico Città del Messico, Messico 20 ottobre 1968 [10]
Larry Black
Robert Taylor
Gerald Tinker
Eddie Hart
Germania Ovest Monaco, Germania Ovest 10 settembre 1972
Cronometraggio elettronico
38"19 Stati Uniti Stati Uniti Larry Black
Robert Taylor
Gerald Tinker
Eddie Hart
Germania Ovest Monaco, Germania Ovest 10 settembre 1972
38"03 Bill Collins
Steve Riddick
Cliff Wiley
Steve Williams
Germania Ovest Düsseldorf, Germania Ovest 3 settembre 1977
37"86 Emmit King
Willie Gault
Calvin Smith
Carl Lewis
Finlandia Helsinki, Finlandia 10 agosto 1983
37"83 Sam Graddy
Ron Brown
Calvin Smith
Carl Lewis
Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 11 agosto 1984
37"79 Francia Francia Max Morinière
Daniel Sangouma
Jean-Charles Trouabal
Bruno Marie-Rose
Jugoslavia Spalato, Jugoslavia 1º settembre 1990
Stati Uniti Santa Monica TC Michael Marsh
Leroy Burrell
Floyd Heard
Carl Lewis
Monaco Monaco 3 agosto 1991
37"67 Stati Uniti Stati Uniti Michael Marsh
Leroy Burrell
Dennis Mitchell
Carl Lewis
Svizzera Zurigo, Svizzera 7 agosto 1991
37"50 Andre Cason
Leroy Burrell
Dennis Mitchell
Carl Lewis
Giappone Tokyo, Giappone 1º settembre 1991
37"40 Michael Marsh
Leroy Burrell
Dennis Mitchell
Carl Lewis
Spagna Barcellona, Spagna 8 agosto 1992
Jon Drummond
Andre Cason
Dennis Mitchell
Leroy Burrell
Germania Stoccarda, Germania 21 agosto 1993
37"10 Giamaica Giamaica Nesta Carter
Michael Frater
Usain Bolt
Asafa Powell
Cina Pechino, Cina 22 agosto 2008 [11]
37"04 Nesta Carter
Michael Frater
Yohan Blake
Usain Bolt
Corea del Sud Taegu, Corea del Sud 4 settembre 2011
36"84 Regno Unito Londra, Regno Unito 11 agosto 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Statistics Handbook - Doha 2019 (PDF), su iaaf.org, 2019, p. 680. URL consultato il 23 settembre 2020.
  2. ^ (EN) World Record Progression of 4x100 Metres Relay, su worldathletics.org. URL consultato il 25 agosto 2020.
  3. ^ 40"10 con cronometraggio elettronico.
  4. ^ 39"60 con cronometraggio elettronico.
  5. ^ 39"61 con cronometraggio elettronico.
  6. ^ 39"66 con cronometraggio elettronico.
  7. ^ 39"06 con cronometraggio elettronico.
  8. ^ 38"65 con cronometraggio elettronico.
  9. ^ 38"39 con cronometraggio elettronico.
  10. ^ 38"24 con cronometraggio elettronico.
  11. ^ Record revocato nel gennaio 2017 a causa della positività di Nesta Carter al test anti-doping. (EN) IOC sanctions two athletes for failing anti-doping test at Beijing 2008, su olympic.org, 25 gennaio 2017. URL consultato l'8 luglio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera