Progressione del record mondiale dei 100 metri ostacoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale dei 100 metri ostacoli femminili di atletica leggera.

La gara dei 100 metri ad ostacoli è una specialità esclusivamente femminile e fa parte del programma olimpico dal 1972; precedentemente dai Giochi olimpici di Los Angeles 1932 a quelli di Città del Messico 1968 si era disputata la gara degli 80 metri ostacoli.

Il primo record del mondo sui 110 metri ostacoli venne riconosciuto dalla International Association of Athletics Federations (IAAF), nel 1969. Dal 1975, la IAAF ha accettato anche la misurazione dei tempi con metodi elettronici per le distanze fino ai 400 metri e dal 1º gennaio 1977 ha richiesto, per l'omologazione dei record, il cronometraggio elettronico al centesimo di secondo. Annelie Ehrhardt, vincitrice dei Giochi olimpici di Monaco di Baviera 1972 col tempo di 12"59 fu la prima detentrice del primato con cronometraggio elettronico.

Ad oggi, la IAAF ha ratificato 23 record mondiali sulla distanza.[1]

Progressione del record[modifica | modifica sorgente]

Tempi elettrici[modifica | modifica sorgente]

Tempo Atleta Nazione Data Luogo
12.21 s Yordanka Donkova Bulgaria Bulgaria Agosto 21, 1988 Stara Zagora
12.25 s Ginka Zagorcheva Bulgaria Bulgaria Agosto 8, 1987 Drama (Grecia)
12.26 s Yordanka Donkova Bulgaria Bulgaria Settembre 7, 1986 Ljubljana
12.29 s Yordanka Donkova Bulgaria Bulgaria Agosto 17, 1986 Colonia
12.35 s Yordanka Donkova Bulgaria Bulgaria Agosto 17, 1986 Colonia
12.36 s Yordanka Donkova Bulgaria Bulgaria Agosto 13, 1986 Sofia
12.36 s Grażyna Rabsztyn Polonia Polonia Giugno 12, 1980 Varsavia
12.48 s Grażyna Rabsztyn Polonia Polonia Giugno 18, 1979 Varsavia
12.48 s Grażyna Rabsztyn Polonia Polonia Giugno 10, 1978 Furth
12.59 s Annelie Ehrhardt Germania Est Germania Est Settembre 8, 1972 Munich

Tempi manuali[modifica | modifica sorgente]

Tempo Atleta Nazione Data Luogo
12.3 s Annelie Ehrhardt Germania Est Germania Est Luglio 22, 1973 Dresda
12.5 s Annelie Ehrhardt Germania Est Germania Est Agosto 13, 1972 Potsdam
12.5 s Pam Ryan Australia Australia Giugno 28, 1972 Varsavia
12.6 s Karin Balzer Germania Est Germania Est Luglio 31, 1971 Berlino
12.7 s Karin Balzer Germania Est Germania Est Luglio 25, 1971 Berlino
12.7 s Karin Balzer Germania Est Germania Est Luglio 26, 1970 Berlino
12.7 s Teresa Sukniewicz Polonia Polonia Settembre 20, 1970 Varsavia
12.8 s Chi Cheng Taipei Cinese Taipei Cinese Luglio 12, 1970 Munich
12.8 s Teresa Sukniewicz Polonia Polonia Giugno 20, 1970 Varsavia
12.9 s Karin Balzer Germania Est Germania Est Settembre 5, 1969 Berlino
13.0 s Karin Balzer Germania Est Germania Est Luglio 27, 1969 Lipsia
13.3 s Teresa Sukniewicz Polonia Polonia Giugno 20, 1969 Varsavia
13.3 s Karin Balzer Germania Est Germania Est Giugno 20, 1969 Varsavia

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://athletix.org/?p=900

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera