Progressione del record mondiale del salto con l'asta femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elena Isinbaeva, detentrice del primato mondiale di specialità.

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale del salto con l'asta femminile di atletica leggera.

Il primo record del mondo della specialità fu riconosciuto dalla IAAF nel 1992. Ad oggi la IAAF ha ratificato 55 primati mondiali di specialità.[1]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Misura Atleta Nazionalità Luogo Data Note
4,05 m Sun Caiyun Cina Cina Nanchino, Cina 21 maggio 1992
4,08 m Sun Caiyun Cina Cina Taiyuan, Cina 18 maggio 1995
Zhong Guiqing Cina Cina Taiyuan, Cina 18 maggio 1995
4,10 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Lubiana, Slovenia 21 maggio 1995
4,12 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Duisburg, Germania 18 giugno 1995
4,13 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Wesel, Germania 24 giugno 1995
4,14 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Gateshead, Regno Unito 2 luglio 1995
4,15 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Ostrava, Repubblica Ceca 6 luglio 1995
4,16 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Feldkirch, Austria 14 luglio 1995
4,17 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Gisingen, Austria 15 luglio 1995
4,18 m Andrea Müller Germania Germania Zittau, Germania 5 agosto 1995
4,20 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Colonia, Germania 18 agosto 1995
4,21 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Linz, Austria 22 agosto 1995
4,22 m Daniela Bártová Rep. Ceca Rep. Ceca Salgótarján, Ungheria 11 settembre 1995
4,25 m Emma George Australia Australia Melbourne, Australia 30 novembre 1995
4,28 m Emma George Australia Australia Perth, Australia 17 dicembre 1995
4,41 m Emma George Australia Australia Perth, Australia 28 gennaio 1996
4,42 m Emma George Australia Australia Reims, Francia 29 giugno 1996
4,45 m Emma George Australia Australia Sapporo, Giappone 14 luglio 1996
4,50 m Emma George Australia Australia Melbourne, Australia 8 febbraio 1997
4,55 m Emma George Australia Australia Melbourne, Australia 20 febbraio 1997
4,57 m Emma George Australia Australia North Shore, Nuova Zelanda 21 febbraio 1998
4,58 m Emma George Australia Australia Melbourne, Australia 14 marzo 1998
4,59 m Emma George Australia Australia Brisbane, Australia 21 marzo 1998
4,60 m Emma George Australia Australia Sydney, Australia 20 febbraio 1999
Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Siviglia, Spagna 21 agosto 1999
4,61i m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Pocatello, Stati Uniti 19 febbraio 2000 [2]
4,62i m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Atlanta, Stati Uniti 3 marzo 2000 [2]
4,63 m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Sacramento, Stati Uniti 23 luglio 2000
4,63i m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti New York, Stati Uniti 2 febbraio 2001 [2]
4,64i m Svetlana Feofanova Russia Russia Dortmund, Germania 11 febbraio 2001 [2]
4,66i m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Pocatello, Stati Uniti 17 febbraio 2001 [2]
4,70i m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Pocatello, Stati Uniti 17 febbraio 2001 [2]
4,70 m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Pocatello, Stati Uniti 27 aprile 2001
4,71 m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Stanford, Stati Uniti 9 giugno 2001
4,81 m Stacy Dragila Stati Uniti Stati Uniti Stanford, Stati Uniti 9 giugno 2001
4,82 m Elena Isinbaeva Russia Russia Gateshead, Regno Unito 13 luglio 2003
4,83i m Elena Isinbaeva Russia Russia Donec'k, Ucraina 15 febbraio 2004 [2]
4,85i m Svetlana Feofanova Russia Russia Atene, Grecia 22 febbraio 2004 [2][3]
4,86i m Elena Isinbaeva Russia Russia Budapest, Ungheria 6 marzo 2004 [2]
4,87 m Elena Isinbaeva Russia Russia Gateshead, Regno Unito 27 giugno 2004
4,88 m Svetlana Feofanova Russia Russia Candia, Grecia 4 luglio 2004
4,89 m Elena Isinbaeva Russia Russia Birmingham, Regno Unito 25 luglio 2004
4,90 m Elena Isinbaeva Russia Russia Londra, Regno Unito 30 luglio 2004
4,91 m Elena Isinbaeva Russia Russia Atene, Grecia 24 agosto 2004
4,92 m Elena Isinbaeva Russia Russia Bruxelles, Belgio 3 settembre 2004
4,93 m Elena Isinbaeva Russia Russia Losanna, Svizzera 5 luglio 2005
4,95 m Elena Isinbaeva Russia Russia Madrid, Spagna 16 luglio 2005
4,96 m Elena Isinbaeva Russia Russia Londra, Regno Unito 22 luglio 2005
5,00 m Elena Isinbaeva Russia Russia Londra, Regno Unito 22 luglio 2005
5,01 m Elena Isinbaeva Russia Russia Helsinki, Finlandia 9 agosto 2005
5,03 m Elena Isinbaeva Russia Russia Roma, Italia 11 luglio 2008
5,04 m Elena Isinbaeva Russia Russia Principato di Monaco 29 luglio 2008
5,05 m Elena Isinbaeva Russia Russia Pechino, Cina 18 agosto 2008
5,06 m Elena Isinbaeva Russia Russia Zurigo, Svizzera 28 agosto 2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Statistiche IAAF di atletica leggera, aggiornate a Daegu 2011 (PDF), IAAF.org, 2011, 699-700. URL consultato il 4 ottobre 2012.
  2. ^ a b c d e f g h i "Dal 2000, la regola 260.18s del regolamento IAAF (precedentemente regola 260.6.a) fu modificata per introdurre il concetto di primato mondiale assoluto, non considerando differenza tra indoor e outdoor. Questo è andato a cambiare, non retrospettivamente, la situazione in una sola disciplina: il salto con l'asta femminile. Per questo i primati stabiliti indoor nel 2000 e nel 2001 da Stacy Dragila e Svetlana Feofanova sono considerati in questa lista. Ciò vale anche per i risultati del 2004 di Svetlana Feofanova ed Elena Isinbaeva. (EN) Statistiche IAAF di atletica leggera, aggiornate a Daegu 2011 (PDF), IAAF.org, 2011, p. 595. URL consultato il 4 ottobre 2012.
  3. ^ Una delle liste IAAF riporta che Elena Isinbaeva saltò questa misura già il 20 febbraio 2004. Tuttavia, molte altre fonti, riportano che la misura fu saltata da Svetlana Feofanova. (EN) 2004 Toplist - Pole Vault Women indoor, IAAF.org. URL consultato il 4 ottobre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera