Presidente della Romania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Romania
Coat of arms of Romania

Questa voce è parte della serie:
Politica della Romania







Altri stati · Atlante

Il presidente della Romania è il capo di Stato della Romania. Durante il mandato, il presidente non deve essere membro di nessun partito politico.

Elezione[modifica | modifica wikitesto]

Il presidente è eletto con voto diretto (si tiene una seconda votazione di ballottaggio se nessuno dei candidati ottiene la maggioranza assoluta al primo turno) per un mandato di cinque anni. Ogni presidente può rimanere in carica per un massimo due mandati.

Poteri[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Ion Iliescu fu presidente per tre mandati, incluso un primo breve mandato di transizione (1989-1991). Dal 16 novembre 2014, tale carica è ricoperta da Klaus Iohannis, avendo vinto (col 54,8%) il ballottaggio contro il socialdemocratico Victor Ponta (45,2%) nelle elezioni del 2014.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.rainews.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]