Pete Puma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pete Puma
Pete Puma.png
Pete Puma e Bugs Bunny nel cortometraggio Un coniglietto solo soletto (1952)
UniversoLooney Tunes
Lingua orig.Inglese
StudioWarner Bros.
1ª app.1952
1ª app. inUn coniglietto solo soletto
Voci orig.
SpeciePuma
SessoMaschio

Pete Puma è un personaggio dei cartoni animati Looney Tunes della Warner Bros. che appare per la prima volta in Un coniglietto solo soletto, cortometraggio animato del 1952 diretto da Robert McKimson. È un puma non troppo sveglio che finisce sempre per avere la peggio.

Pur essendo apparso da protagonista solo in due cortometraggi, Un coniglietto solo soletto e Pollastrella a sorpresa, è ricordato dai fan[senza fonte] per via della sua bizzarra risata che suona più o meno come "Ihhhhhhhh!" ed è basata sul personaggio "Crazy Guggenheim" del comico Frank Fontaine.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Un coniglietto solo soletto[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Un coniglietto solo soletto.

Pete Puma appare per la prima volta in Un coniglietto solo soletto, un cartone animato della serie Merrie Melodies ideato da Tedd Pierce e animato da Charles McKimson, Herman Cohen, Rod Scribner e Phil De Lara.

Nel corto, Pete sta cercando di acchiappare un coniglietto di nome Shorty, il quale chiede aiuto a Bugs Bunny per sfuggire a Pete. Bugs accetta di aiutarlo e inizia a giocare alcuni dei suoi soliti scherzetti a Pete.

Pollastrella a sorpresa[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Pollastrella a sorpresa.

Nel 1997 Pete Puma riappare in Pollastrella a sorpresa insieme a Foghorn Leghorn. In questo corto, Pete cerca di razziare un pollaio a cui Foghorn sta facendo la guardia. Foghorn decide quindi di divertirsi un po' alle spalle di Pete, che alla fine del cartone rimane a bocca asciutta e riceve anche un'incudine sulla testa.

Altre apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Più recentemente, Pete Puma è apparso in alcuni episodi di Tiny Toon Adventures (come custode della Acme Looniversity) e di I misteri di Silvestro e Titti. Appare anche in Space Jam nelle scene in cui c'è della folla, in Casablanca Bugs nelle vesti di cameriere, in Canto di Natale (dove interpreta di nuovo il custode) e in Titti turista tuttofare. È inoltre un personaggio ricorrente negli albi a fumetti dei Looney Tunes. Appare in alcuni episodi di The Looney Tunes Show: nell'episodio "Compagni di scuola" viene rappresentato come amico di Daffy Duck e di Marvin il marziano, nell'episodio "Il cane della tasmania" è un guardiano dello zoo, in "Bowling, che passione!" è un compagno di squadra di Daffy, in "La fetta della domenica sera" lavora al ristorante di Speedy Gonzales e in "Il papero attivo".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione