Per Kristian Bråtveit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Per Kristian Bråtveit
Nazionalità sportiva Norvegia Norvegia
Altezza 184 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Djurgården
Carriera
Giovanili
2012-2013Haugesund
Squadre di club1
2011Djerv 1919? (-?)
2012-2018Haugesund? (-?)
2019-Djurgården10 (-9)
Nazionale
2011Norvegia Norvegia U-151 (-0)
2012Norvegia Norvegia U-166 (-?)
2013Norvegia Norvegia U-177 (-?)
2014Norvegia Norvegia U-185 (-?)
2015Norvegia Norvegia U-195 (-?)
2014-2018Norvegia Norvegia U-219 (-10)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 dicembre 2019

Per Kristian Worre Bråtveit (Haugesund, 15 febbraio 1996) è un calciatore norvegese, portiere del Djurgården.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il figlio di Kjell-Inge Bråtveit, allenatore ed ex calciatore.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Bråtveit ha vestito la maglia dello Djerv 1919, per cui ha esordito anche in 3. divisjon.[2] Nel 2012 è passato all'Haugesund, compagine militante in Eliteserien e che inizialmente lo ha alternato tra giovanili e prima squadra.[2]

Ha debuttato con questa casacca il 7 maggio 2014: è stato schierato titolare nella vittoria per 2-3 arrivata sul campo del Vidar, sfida valida per il primo turno del Norgesmesterskapet.[3] Il 9 giugno successivo ha disputato la prima partita in Eliteserien, nella sconfitta per 2-1 patita in casa dello Strømsgodset.[4] Il 3 luglio 2014 ha avuto l'opportunità di esordire nelle competizioni europee per club, venendo impiegato da titolare nel pareggio per 1-1 in casa dell'Airbus UK Broughton, gara valida per il primo turno di qualificazione all'Europa League.[5]

Il 19 dicembre 2018 è stato annunciato il suo passaggio agli svedesi del Djurgården, a cui si è legato con un contratto quadriennale.[6] A partire dalla tredicesima giornata dell'Allsvenskan 2019 tuttavia ha perso il posto da titolare in favore di Tommi Vaiho, il quale sulla carta era designato ad essere la riserva di Bråtveit.[7]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

A livello giovanile, Bråtveit ha giocato per la Norvegia Under-15, Under-16, Under-17, Under-18, Under-19 e Under-21.[2] Per quanto concerne quest'ultima selezione, ha debuttato il 17 novembre 2014, sostituendo Mathias Dyngeland nella sconfitta per 4-0 subita contro il Belgio, in amichevole.[8] Il 14 novembre 2017 ha disputato invece la prima partita nelle qualificazioni al campionato europeo Under-21 2019, schierato titolare nella vittoria per 2-1 maturata in casa contro l'Irlanda.[9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 7 gennaio 2019.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011 Norvegia Djerv 1919 3D ? -? CN ? -? - - - - - - ? -?
2012 Norvegia Haugesund ES 0 -0 CN 0 -0 - - - - - - 0 -0
2013 ES 0 -0 CN 0 -0 - - - - - - 0 -0
2014 ES 5 -12 CN 4 -3 UEL 3[10] -2 - - - 12 -17
2015 ES 27 -43 CN 1 -0 - - - - - - 28 -43
2016 ES 23 -35 CN 1 -3 - - - - - - 24 -38
2017 ES 28 -34 CN 1 -2 UEL 2[10] -4 - - - 26 -42
2018 ES 24 -28 CN 3 -4 - - - - - - 27 -32
Totale Haugesund 107 -152 10 -12 5 -6 - - 122 -170
2019 Svezia Djurgården A 0 -0 CS 0 -0 - - - - - - 0 -0
Totale 107+ -152+ 10+ -12+ 5 -6 - - 122+ -170+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Djurgarden: 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) "Kjelli" gir seg i FKH, h-avis.no. URL consultato il 15 novembre 2017.
  2. ^ a b c (NO) Per Kristian Bråtveit, fotball.no. URL consultato il 15 novembre 2017.
  3. ^ (NO) Vidar 2 - 3 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 15 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2017).
  4. ^ (NO) Strømsgodset 2 - 1 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 15 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2017).
  5. ^ (NO) Broughton 1 - 1 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 15 novembre 2017.
  6. ^ (SV) Välkommen PK Bråtveit, dif.se. URL consultato il 7 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2019).
  7. ^ (SV) Kängan mot Bråtveit: ”Vaiho har varit mycket bättre”, fotbolldirekt.se. URL consultato il 1º luglio 2019.
  8. ^ (NO) Belgia - Norge, fotball.no. URL consultato il 15 novembre 2017.
  9. ^ (NO) Norge - Irland, fotball.no. URL consultato il 15 novembre 2017.
  10. ^ a b Presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]