Eirik Ulland Andersen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eirik Ulland Andersen
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 181 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Strømsgodset
Carriera
Squadre di club1
2011 Haugesund 10 (0)
2012-2013 Vard Haugesund 33 (11)
2013-2016 Hødd 77 (27)[1]
2016- Strømsgodset 0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 agosto 2016

Eirik Ulland Andersen (Randers, 21 settembre 1992) è un calciatore norvegese, centrocampista dello Strømsgodset.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Haugesund[modifica | modifica wikitesto]

Ulland Andersen ha iniziato la carriera professionistica con la maglia dell'Haugesund. Ha debuttato nell'Eliteserien il 10 aprile 2011, sostituendo Eirik Mæland nella sconfitta per 1-0 in casa dell'Aalesund.[2] Il 1º maggio dello stesso anno ha segnato un poker al Vaulen, con l'Haugesund che si è imposto per 0-10 nel primo turno del Norgesmesterskapet.[3] Rimasto in squadra fino al termine della stagione, ha totalizzato 13 presenze e 5 reti tra campionato e coppa, con l'Haugesund che ha chiuso l'Eliteserien al 6º posto finale.

Vard Haugesund[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 marzo 2012 è stato annunciato il suo passaggio in prestito al Vard Haugesund, in 2. divisjon, fino al 31 luglio successivo.[4] Ha esordito in squadra il 14 aprile, schierato titolare nella sconfitta per 2-1 maturata sul campo del Jerv.[5] Il 22 aprile ha realizzato la prima rete con questa maglia, contribuendo al successo interno per 2-0 sul Randaberg.[6] Il trasferimento è diventato a titolo definitivo dal 1º agosto 2012.[7] A fine stagione, la squadra ha conquistato la promozione nella 1. divisjon.

Il 7 aprile 2013 ha quindi giocato la prima partita in questa divisione, quando ha sostituito Anthony Avalos nella sconfitta per 2-1 sul campo del Ranheim.[8] Il 12 maggio, in occasione della sconfitta per 3-2 in casa dello Strømmen, ha segnato il primo gol in 1. divisjon.[9] È rimasto in squadra fino al mese di agosto 2013, quando si è congedato dal Vard Haugesund con 37 presenze e 14 reti tra tutte le competizioni.[10]

Hødd[modifica | modifica wikitesto]

L'8 agosto 2013 è stato ingaggiato dall'Hødd, a cui si è legato con la formula del prestito fino al termine della stagione.[11] Ha scelto la maglia numero 23.[11] Ha disputato la prima partita in squadra l'11 agosto, schierato titolare in occasione della sconfitta per 1-0 in casa dell'HamKam.[12] Il 18 agosto ha segnato la prima rete, nel successo per 2-0 sul Sandefjord.[13] Il 22 novembre 2013, il trasferimento è diventato a titolo definitivo ed il giocatore ha firmato un contratto triennale.[14] Ulland Andersen è rimasto in forza fino all'agosto 2016, totalizzando 83 presenze e 27 reti tra tutte le competizioni.

Strømsgodset[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 agosto 2016, lo Strømsgodset ha reso noto sul proprio sito internet d'aver ingaggiato Ulland Andersen, che si è legato al nuovo club con un contratto valido per i successivi tre anni e mezzo.[15] Il giocatore ha scelto di indossare la maglia numero 23.[15]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 agosto 2016.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011 Norvegia Haugesund ES 10 0 CN 3 5 - - - - - - 13 5
2012 Norvegia Vard Haugesund 2D 21 9 CN 2 1 - - - - - - 23 10
gen.-ago. 2013 1D 12 2 CN 2 2 - - - - - - 14 4
Totale Vard Haugesund 33 11 4 3 - - - - 37 14
ago.-dic. 2013 Norvegia Hødd 1D 12 5 CN - - - - - - - - 12 5
2014 1D 20 7 CN 1 0 - - - - - - 21 7
2015 1D 27+1 11+0 CN 4 0 - - - - - - 32 11
gen.-ago. 2016 1D 18 4 CN 0 0 - - - - - - 18 4
Totale Hødd 77+1 27+0 5 0 - - - - 83 27
ago.-dic. 2016 Norvegia Strømsgodset ES 0 0 CN 0 0 UEL - - - - - 0 0
Totale 120+1 38+0 12 8 - - - - 133 46

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 78 (27) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ (NO) Aalesund 1 - 0 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 30 maggio 2011.
  3. ^ (NO) Vaulen 0 - 10 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 30 maggio 2011.
  4. ^ (NO) Ulland leies ut til Vard, fkh.no. URL consultato il 9 marzo 2012.
  5. ^ (NO) Jerv 2 - 1 Vard Haugesund, fotball.no. URL consultato il 17 agosto 2016.
  6. ^ (NO) Vard Haugesund 2 - 0 Randaberg, fotball.no. URL consultato il 17 agosto 2016.
  7. ^ (NO) Ulland Andersen til Vard, fkh.no. URL consultato il 1° agosto 2012.
  8. ^ (NO) Ranheim 2 - 1 Vard Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 17 agosto 2016.
  9. ^ (NO) Strømmen 3 - 2 Vard Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 17 agosto 2016.
  10. ^ (NO) Eirik Ulland Andersen, fotball.no. URL consultato il 17 agosto 2016.
  11. ^ a b (NO) Eirik Ulland Andersen til Hødd, hodd.no. URL consultato l'8 agosto 2013.
  12. ^ (NO) HamKam 1 - 0 Hødd, altomfotball.no. URL consultato il 17 agosto 2016.
  13. ^ (NO) Hødd 2 - 0 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 17 agosto 2016.
  14. ^ (NO) Eirik Ulland Andersen til Hødd, hodd.no. URL consultato il 22 novembre 2013.
  15. ^ a b (NO) ULLAND ANDERSEN KLAR FOR SIF, godset.no. URL consultato il 17 agosto 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]