Parco archeologico urbano dell'antica Picentia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Picentia
Picentia 1.JPG
Vista del parco archeologico.
CiviltàVillanoviana, Etrusca, Romana
Localizzazione
StatoItalia Italia
ComunePontecagnano Faiano
Dimensioni
Superficie85 ha 
Amministrazione
EnteSoprintendenza per i beni archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta
Sito webwww.cir.campania.beniculturali.it
Mappa di localizzazione

Coordinate: 40°39′N 14°53′E / 40.65°N 14.883333°E40.65; 14.883333

Il parco archeologico urbano dell'antica Picentia è un parco archeologico nella provincia di Salerno, in Italia.

Si trova nel comune di Pontecagnano Faiano, sui resti dell'insediamento di Picentia. Il parco ha un'estensione di 10 ettari, con un progetto di ampliamento su tutta l'antica area urbana di 85 ettari. L'area visitabile è di circa 500 m2 e corrisponde all'antica città romana di Picentia, costruita nel 268 a.C., di cui sono visibili gli assi viari e due insulae con fasi risalenti dal III secolo a.C. al IV-V secolo, quando la città fu abbandonata definitivamente. Sotto le abitazioni si conserva anche parte delle strutture precedenti la fondazione romana del IV secolo a.C.

I rinvenimenti nel territorio circostante sono esposti nel museo cittadino.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Archeologia Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Archeologia