Noah Hawley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Noah Hawley

Noah Hawley (New York, 1967) è uno scrittore, sceneggiatore, produttore televisivo e compositore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a New York, figlio della scrittrice e attivista Louise Armstrong e dell'uomo d'affari Tom Hawley. Ha un fratello gemello, Alexi, sceneggiatore per la serie televisiva The Following e creatore di State of Affairs. Si è laureato in scienze politiche al Sarah Lawrence College nel 1989. Ha lavorato per la Legal Aid Society a New York, che tratta casi di abbandono e abusi sui minori.[1] Successivamente si trasferisce a San Francisco, dove lavora come assistente legale e programmatore informatico presso vari studi legali.[2]

Risiede a Austin, Texas, e a Los Angeles, California con la moglie, Kyle Hawley, e loro due figli.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 scrive la sua prima sceneggiatura cinematografica per il film The Alibi, interpretato da Steve Coogan e Rebecca Romijn. In seguito inizia ad occuparsi di televisione e lavora come co-produttore e sceneggiatore per la serie televisiva Bones. Nel 2009 crea per il network ABC la serie televisiva The Unusuals - I soliti sospetti, di cui è anche produttore esecutivo e compositore delle musiche. La serie non riscontra il successo sperato e viene cancellata dopo una sola stagione.

Nel 2014 crea la serie televisiva Fargo, basato sull'omonimo film dei fratelli Coen. La serie ha ottenuto un buon riscontro di pubblico e critica, vincendo un Golden Globe e ottenendo 18 candidature alla 66ª edizione degli Emmy Awards.

Hawley ha scritto quattro romanzi; La congiura dei lunghi, I matrimoni degli altri, The Punch e Un bravo padre.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Success stalks thriller writer, sfgate.com. URL consultato il 3 ottobre 2015.
  2. ^ (EN) 'Fargo' Creator Noah Hawley: How I Made It in Hollywood, hollywoodreporter.com. URL consultato il 3 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN10962267 · LCCN: (ENn97086451 · ISNI: (EN0000 0001 2020 878X · GND: (DE130879703 · BNF: (FRcb165181577 (data)