Margaret Maron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Margaret Maron (Greensboro, ...[1]) è una scrittrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Margaret Maron nacque a Greensboro (North Carolina) e crebbe nella Contea di Johnston.[1] Visse anche in Italia.[2] Lei e il marito Joe Maron hanno vissuto a Brooklyn prima di tornare nella Carolina del Nord, dove vivono attualmente.

Attività di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

È autrice di numerosi racconti e di oltre 20 romanzi mystery. I suoi libri sono stati tradotti in decine di lingue.

Una serie ha come protagonista Sigrid Harald, una solitaria tenente nel New York City Police Department il cui padre poliziotto è stato ucciso mentre svolgeva il suo lavoro quando lei era bambina (The Right Jack: a Sigrid Harald Mystery). Un'altra serie segue le avventure di Deborah Knott, avvocato e figlia di un famigerato contrabbandiere del North Carolina.

Attività professionali[modifica | modifica wikitesto]

È membro fondatore ed ex presidente di Sisters in Crime e della American Crime Writers' League, e una dei direttori del Mystery Writers of America.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo romanzo ad essere premiato è stato Corpus Christmas, nominato nel 1989 per l'Agatha Award e nel 1990 per l'Anthony Award nella categoria "miglior romanzo".[3][4] Il suo primo racconto a vincere è stato Deborah's Judgement, che nel 1991 vinse l'Agatha Award e venne nominato nel 1992 per l'Anthony Award e per il Macavity Award nella categoria "miglior racconto".[3][4][5]

Il romanzo Bootlegger's Daughter vinse l'Agatha Award nel 1992 e l'Anthony Award, l'Edgar Award e il Macavity Award nel 1993 come "miglior romanzo".[3][4][5][6] Inoltre, sempre nel 1993, il racconto ...That Married Dear Old Dad venne nominato come "miglior racconto" all'Agatha Award e il romanzo Southern Discomfort venne nominato come "miglior romanzo" per lo stesso riconoscimento.[3] Southern Discomfort ricevette un'altra nomination l'anno seguente all'Anthony Award.[4]

Up Jumps The Devil vinse l'Agatha Award nel 1996. Due anni dopo, il romanzo Home Fires ricevette una nomination per lo stesso premio e per il Macavity Award nel 1999.[3][5] Nel 2000 Storm Track fu nominato per l'Agatha Award.[3] Il racconto Virgo in Sapphires venne nominato all'Agatha Award nel 2001, e nel 2002 per l'Edgar Award e l'Anthony Award[3][4][7] Nel 2002 vinse anche un Agatha Award per il racconto The Dog That Didn't Bark.[3]

Last Lessons of Summer venne nominato per un Agatha Award nel 2003; High Country Fall nel 2004, e prese anche una nomination al Macavity Award l'anno seguente,[5] quando il romanzo Rituals of the Season venne nominato all'Agatha Award.[3] Hard Row ricevette una nomination per l'Agatha Award nel 2007.[3] Three-Day Town vinse l'Agatha Award nel 2011 come "miglior romanzo".[8]

Nel 2010 Margaret Maron ha ricevuto una laurea honoris causa alla Università della Carolina del Nord a Greensboro, dove aveva studiato per due anni.[9]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Deborah Knott[modifica | modifica wikitesto]

  • Bootlegger's Daughter, 1992
  • Southern Discomfort, 1993
  • Shooting at Loons, 1994
  • Up Jumps the Devil, 1996
  • Killer Market, 1997
  • Home Fires, 1998
  • Storm Track, 2000
  • Uncommon Clay, 2001
  • Slow Dollar, 2002
  • High Country Fall, 2004
  • Rituals of the Season, 2005
  • Winter's Child, 2006
  • Hard Row, 2007
  • Death's Half-Acre, 2008
  • Sand Sharks, 2009
  • Christmas Mourning, 2010
  • Three-Day Town, 2011 (cross-over con Sigrid Harald)
  • The Buzzard Table, 2012

Serie di Sigrid Harald[modifica | modifica wikitesto]

  • One Coffee With, 1981
  • Morte di una farfalla (Death of a Butterfly), 1984
  • La terza vittima (Death in Blue Folders), 1985
  • The Right Jack, 1987
  • Giochi di morte (Baby Doll Games), 1988
  • Corpus Christmas, 1989
  • Un passato imperfetto (Past Imperfect), 1991
  • Fugitive Colors, 1995

Libri non inclusi in una serie[modifica | modifica wikitesto]

  • Bloody Kin, 1985
  • Shoveling Smoke, 1997 (racconti)
  • Last Lessons of Summer, 2003
  • Suitable for Hanging, 2004 (racconti)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b page 156, Great Women Mystery Writers, 2nd Ed. by Elizabeth Blakesley Lindsay, 2007, publ. Greenwood Press, ISBN 0-313-33428-5
  2. ^ Author Margaret Maron's official web site, Margaretmaron.com. URL consultato il 21 marzo 2012.
  3. ^ a b c d e f g h i j Malice Domestic Convention - Bethesda, MD, Malicedomestic.org, 23 agosto 1988. URL consultato il 21 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2010).
  4. ^ a b c d e Bouchercon World Mystery Convention : Anthony Awards Nominees, Bouchercon.info, 2 ottobre 2003. URL consultato il 21 marzo 2012.
  5. ^ a b c d Mystery Readers International's Macavity Awards, Mysteryreaders.org. URL consultato il 21 marzo 2012.
  6. ^ Best Mystery Novel Edgar Award Winners and Nominees - Complete Lists, Mysterynet.com. URL consultato il 21 marzo 2012.
  7. ^ Edgar Award Winners and Nominees in the Private Eye Genre, Thrillingdetective.com. URL consultato il 21 marzo 2012.
  8. ^ Malice Domestic Convention - Bethesda, MD Archiviato il 21 gennaio 2017 in Internet Archive.
  9. ^ Roads taken and not taken - Alumni and Friends eNewsletter, UNC Greensboro, May 2010, Uncg.edu. URL consultato il 21 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN25302152 · LCCN: (ENn84002746 · ISNI: (EN0000 0000 8104 6510 · BNF: (FRcb133242768 (data)